HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
-10 alla fine del mercato: da chi aspettarsi il grande colpo?
  Atalanta
  Bologna
  Cagliari
  Chievo Verona
  Crotone
  Empoli
  Fiorentina
  Genoa
  Inter
  Juventus
  Lazio
  Milan
  Napoli
  Palermo
  Pescara
  Roma
  Sampdoria
  Sassuolo
  Torino
  Udinese

TMW Mob
Black & White

Pescate in Nigeria, c'è il difensore campione d'Africa. Sochaux, due colpi a basso costo

Primo Direttore Sportivo di colore a laurearsi a Coverciano con il massimo dei voti. Ex ds della Nazionale congolese, Catanzaro e Botev Plodviv. Opinionista tv per Sportitalia e Sky, commentatore dei Mondiali Under 20. Fra i massimi esperti di calcio
26.02.2013 10.50 di Malu' Mpasinkatu   articolo letto 29578 volte
© foto di DANIELE MASCOLO/PHOTOVIEWS

Godfrey Oboabona. 22 anni, nigeriano. Attualmente al Sunshine Stars. Nella Nigeria campione d'africa è uscito fuori questo ragazzo di grandi prospettive. Il ct Stephen Keshi ha voluto lanciare volti nuovi, anche di ragazzi che giocano in patria e Oboabona è uno di questi. Il fatto che giochi ancora in patria dev'essere uno stimolo a chi è intenzionato a pendere una giovane promessa a un prezzo abbordabile. In realtà su di lui c'è già la fila e per la legge del mercato tanta è la richiesta quanto il prezzo s'alza. Attualmente si potrebbe arrivare fino a 2-2,5 milioni di euro. In vantaggio su di lui i club russi. Caratteristica principale: è un difensore molto calmo, freddo. Sa impostare, uscire dall'area palla al piede denotando grande personalità. Non a caso un ex difensore come Keshi gli ha dato le chiavi del reparto.

Cédric Bakambu. 21 anni, francese. Attualmente al Sochaux. Già da qualche anno in Francia lo considerano fra i prospetti più interessanti. Origini congolesi, è un attaccante rapido, moderno, che ha fiuto del gol. I tabellini al momento non gli rendono giustizia, considerato che finora è andato a segno 5 volte. Ma se mantiene le promesse può davvero esplodere anche sotto rete. Consiglio alle italiane di muoversi ora, finché è un affare. Con 1-1,5 milioni lo porti via e in un campionato tattico come quello italiano può svilupparsi ancora di più.

Sébastien Corchia. 22 anni, francese. Attualmente al Sochaux. Proponiamo un altro giocatore da questa squadra. Parliamo di un terzino moderno, capace di fare sia la fase difensiva che offensiva. Sa uscire palla al piede e crossa sia di destro che di sinistro. È cresciuto nel Le Mans e credo che già lìle italiane dovevano muoversi per prenderlo. Adesso a Sochaux ha raggiunto la maturità giusta e ha ancora grandi prospettive di crescita.

Yevhen Konoplyanka. 23 anni, ucraino. Attualmente al Dnipro. La prova di come l'Est Europa offra ancora grandi giocatori. Già nazionale ucraino da qualche anno, è forse il talento più puro di questa terra. Centrocampista offensivo ha tecnica di prim'ordine, visione di gioco e velocità. Segna spesso e l'Europa League l'ha messo in vetrina. Ambidestro, può anche giocare come esterno d'attacco. I prezzi qui iniziano ad essere più alti, visto che per meno di 10 milioni non si muoverà. Ma visto che il prezzo è destinato a salire sarebbe meglio affrettarsi.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Black & White
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
24 gennaio 1954, la tv italiana trasmette la prima partita di calcio Il 24 gennaio 1954 a San Siro l'Italia batte in l'Egitto per 5-1 in un incontro di qualificazione ai Mondiali che si sarebbero disputati...
TMW RADIO - I Collovoti: "Chiesa da 8. Bene i giovanissimi di Gasp" Top Federico Chiesa: seconda vittoria consecutiva per questa Fiorentina, che lancia definitivamente questo giovane...
TMW RADIO - Dini: "Clausola rescissoria non prevista nel nostro ordinamento" La clausola rescissoria “In Italia non esiste, è un istituto che non è disciplinato, la si chiama impropriamente rescissoria,...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Che dire deļla Juve formato "carica dei 101"? Con il sacrificio di tutti (Mandzukic esemplare), sarà replicabile In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Mariano Izco Emanuela Zappalà, compagna del centrocampista argentino del Chievo Mariano Izco, è stata ospite della trasmissione di...
Fantacalcio, Infortunati & Squalificati 22^ Giornata Aggiornato 24/01/17 h 20:48 ATALANTA: in recupero:  in dubbio: Gomez, Dramè out: Kessie (Coppa d'Africa), Suagher squalificati: diffidati: Kessie,......
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 24 gennaio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi martedì 24 gennaio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.