HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da Tuttomercatoweb.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Bomber d'Italia: chi sarà il re dei cannonieri 2016/17?
  Pavoletti
  Berardi
  Higuain
  Dybala
  Callejon
  Milik
  Dzeko
  Icardi
  Bacca
  Kalinic
  Borriello
  Immobile
  Muriel

TMW Mob
Brasile 2014

ESCLUSIVA TMW - Anastasi: "Balotelli insignificante, non sarà mai un campione"

25.06.2014 13.44 di Alessandra Stefanelli  articolo letto 23052 volte

Pietro Anastasi, ex attaccante, commenta ai microfoni di Tuttomercatoweb.com l'eliminazione subita dall'Italia nella fase a gironi dei Mondiali: "Ieri al contrario del match contro la Costa Rica abbiamo giocato, Italia e Uruguay hanno fatto entrambe la partita. L'espulsione di Claudio Marchisio ci ha condizionati, ma credo che siamo usciti meritatamente perché non si può arrivare all'ultima partita con due risultati su tre e poi perdere. Davanti siamo stati sterili, Balotelli e Immobile sono stati insignificanti, entrambi da quattro. Poi su Balotelli ho già detto molto in passato: non mi piace, non fa squadra e non fa gruppo, gioca sempre e solo per sé. Io non l'avrei portato, ma Prandelli si è preso delle responsabilità e ha pagato. Ed è da ammirare, è stato coerente con se stesso".

A proposito di Balotelli, come ha visto le dichiarazioni dei suoi compagni. Hanno fatto fronte comune contro di lui...
"Hanno detto quello che ho sempre pensato anche io, non hanno detto niente di strano. Quello che ha detto Buffon è quello che pensano il 90% degli italiani. Non ha dimostrato niente di niente, è un buon giocatore ma non sarà mai un campione. Si ritiene un fuoriclasse, ma non lo è. Fa parlare di sé solo per il gossip, non farà mai strada".

Adesso chi vedrebbe bene al posto di Prandelli? Si parla di Mancini, Ranieri, Spalletti e Allegri.
"Uno che vince, quindi direi Mancini. Ha esperienza internazionale ed è un allenatore che può stare anche simpatico agli italiani. L'allenatore della Nazionale va amato, quindi è indifferente chi viene scelto. A me come a tutti i tifosi italiani interessa un'Italia che vinca e che torni a comandare, purtroppo in questo momento anche a livello di club veniamo surclassati".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Brasile 2014
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - I Collovoti: "Icardi un trascinatore, Milik un affare, Juve molle" Top Icardi: In questa giornata le emozioni non sono mancate, partiamo dal Derby d'Italia, era dal 2010 che l'Inter non batteva...
Sassuolo, esempio per tutto il movimento, mentre l'Inter crolla ancora. Sopravvalutata, mal gestita e presuntuosa: meglio pensare agli eroi paralimpici Facciamo un rapido resoconto europeo dopo la settimana di Coppe. Partiamo dall'alto: Juventus non brillantissima ma anche un...
NESTI-pensiero "live" - Mou: "Un giorno spacchero' la faccia a Wenger!". Dove sono quelli, che mi contestavano la priorita' umana di Ranieri su Mou? In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente...
L'altra met� di ...Kevin Lasagna Arianna Malacarne compagna dell'attaccante del Carpi Kevin Lasagna è intervenuta ai microfoni di TMW Radio nella rubrica...
 Un talento al giorno , Alex Kral: il nuovo Matic viene da Praga I capelli ci sono, il talento anche. Alex Kral è uno dei prodotti più interessanti del settore giovanile dello Slavia Praga....
Torniamo con la nostra Rubrica per far chiarezza sugli Infortuni avvenuti durante l'ultima giornata di campionato e chiarire anche i tempi di...
25 settembre 2005, Paolo Maldini diventa il primatista di presenze in Serie A Il 25 settembre 2005 Paolo Maldini diventa ufficialmente il giocatore con più presenze in Serie A. La bandiera del Milan...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi  25 settembre 2016

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 25 settembre 2016.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.