HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus-Barcellona ai quarti: passare è possibile?
  Sì, la Juventus è cresciuta rispetto al 2015
  No, il Barcellona resta più forte dei bianconeri

TMW Mob
Brasile 2014

Le pagelle della Svizzera - Non si salva nessuno, male anche gli italiani

Risultato finale: Svizzera-Francia 2-5
20.06.2014 23.08 di Marco Frattino   articolo letto 11787 volte
Le pagelle della Svizzera - Non si salva nessuno, male anche gli italiani

Benaglio 5 - Si fa sorprendere sul proprio palo in occasione del secondo gol avversario, si riscatta parzialmente sul rigore parato a Benzema. Può fare poco sulle altre reti della formazione transalpina, ma non riesce a evitare la clamorosa débâcle contro i francesi.

Lichtsteiner 4,5 - Prova a spingere ma è tutto inutile, l'esterno bianconero è invece assente in fase difensiva. Arrivano dal suo lato le azioni che portano la Francia sul doppio e successivamente sul triplo vantaggio prima del 45'. Qualche fiammata in area avversaria nella ripresa.

Von Bergen sv - Dura pochissimi minuti la gara dell'ex Cesena e Palermo, messo ko da un calcio involontario al volto rifilatogli da Giroud. (Dal 9' Senderos 4 - L'ex milanista non può nulla contro la velocità dei vari Benzema, Valbuena e Giroud. La Francia chiude il primo tempo sul 3-0, la retroguardia alza bandiera bianca già all'intervallo).

Djourou 4 - Serata da dimenticare per il centrale svizzero, che non riesce praticamente mai a fermare gli attaccanti avversari. Commette inoltre un ingenuo fallo nella propria area nel corso del primo tempo, l'arbitro non può fare che sanzionarlo col rigore. Benzema sbaglia, ma per la Svizzera - visto il pesante ko - cambia davvero poco. Nella ripresa la musica non cambia, sicuramente è una delle peggiori gare della sua carriera.

Rodriguez 5 - Serata negativa anche per l'esterno del Wolfsburg, che affonda insieme ai propri compagni. Pochi spunti sulla propria fascia, la Francia si dimostra superiore e anche l'ex Zurigo viene limitato nella metà campo elvetica.

Inler 4,5 - Il capitano non riesce a tenere in piedi la propria squadra, la Francia passa a proprio piacimento sulle fasce e per vie centrali. Il mediano del Napoli non riesce a incidere per la sua selezione, si sveglia nel finale con l'assist per Xhaka.

Xhaka 5 - Segna sul momentaneo 2-0 francese ma viene punita la sua posizione in offside, nella ripresa sfrutta un ottimo assist di Inler per siglare il punteggio sul definitivo 5-2.

Behrami 4 - Sbaglia clamorosamente in mediana dopo la prima rete francese, regalando agli avversari la palla che permette a Matuidi di blindare la vittoria ad appena 18' dal fischio d'inizio. Male per tutta la prima frazione, Hitzfeld lo lascia negli spogliatoi all'intervallo. (Dal 46' Dzemaili 5 - Prova a portare vivacità nella mediana rossocrociata in avvio di ripresa, sigla la prima rete della Svizzera con una punizione dalla distanza a risultato ampiamente compromesso).

Mehmedi 4 - Pochi spunti per l'attaccante del Friburgo, controllato senza alcun problema dalla difesa avversaria. Sfiora la rete a metà ripresa sul traversone di Lichtsteiner ma, da buona posizione, spedisce la palla direttamente in curva.

Shaqiri 5 - E' il calciatore - almeno sulla carta - più talentuoso a disposizione di Hitzfeld, ma il trequartista del Bayern Monaco lascia molto a desiderare. Sui suoi piedi capita solo una buona occasione da rete, ma il tiro 'strozzato' viene deviato da Lloris in corner. Prova a farsi vedere a inizio ripresa, ma la Francia non ha problemi a gestire il vantaggio.

Seferovic 5 - L'ex Fiorentina e Novara viene schierato come unica punta, resta infatti l'unico a lottare tra le maglie della retroguardia francese. Prova a colpire nel primo tempo, ma arriva tardi sul pallone calciato da Shaqiri e deviato da Lloris. (Dal 69' Drmic sv - In campo nel finale, entra quando il ko è già materializzato).

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Brasile 2014
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
27 marzo 1983, Torino-Juventus 3-2. Storica rimonta granata in 124 secondi Il derby più incredibile della storia di Torino è quello del 27 marzo 1983, all'allora Comunale. La Juventus è in corsa per il titolo...
TMW RADIO - Collovoti: "Atalanta trascinata da Gomez, Pjaca non incide" Il campione del mondo dell'82 Fulvio Collovati, è intervenuto su TMW Radio per dare i suoi personalissimi "Collovoti"...
La corsa alla costruzione di nuovi stadi di proprietà. Il peso del botteghino nella colonna dei ricavi delle squadre proprietarie dello stadio Nel corso di Scanner di ieri si è parlato del tema degli stadi di proprietà, un argomento particolarmente attuale. "E' in effetti interessante...
NESTI-PENSIERO – Da 20 anni, Juve trattata non come società, ma come “cavia” In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ... Cristiano Lombardi Carlotta, compagna dell'attaccante della Lazio Cristiano Lombardi è inervenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
FANTACALCIO, Infortunati e squalificati 30^ giornata Aggiornato 27/03/17 h 00:10   ATALANTA in recupero: in dubbio: Berisha, Dramè, Caldara,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 27 marzo 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi lunedì 27 marzo 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.