HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da Tuttomercatoweb.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Bomber d'Italia: chi sarà il re dei cannonieri 2016/17?
  Pavoletti
  Berardi
  Higuain
  Dybala
  Callejon
  Milik
  Dzeko
  Icardi
  Bacca
  Kalinic
  Borriello
  Immobile
  Muriel

TMW Mob
Brasile 2014

Neymar contro Sanchez - Cinque motivi per vedere Brasile-Cile

28.06.2014 06.30 di Antonio Vitiello  Twitter:   articolo letto 5297 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Chiuso il capitolo dei gironi si apre oggi alle 18.00 (ore italiane) la fase delle gare ad eliminazione diretta. Scenderà in campo il Brasile di Scolari contro il Cile al Minerao di Belo Horizonte, la partitissima degli ottavi di finali. Due squadre che per qualità e tifo meriterebbero già la finale. Sarà una sfida ad alta tensione, un match sentitissimo in Sudamerica.

Neymar contro Sanchez - Sfida tra due compagni di squadra al Barcellona, sfida tra due amici. Il fascino di Brasile-Cile passa anche da qui. Il capocannoniere della competizione, il beniamino di tutto il pubblico verdeoro Neymar, e la stella cilena Sanchez. Saranno loro i protagonisti della sfida, riflettori accesi sulle prodezze dei due blaugrana.

Torna Vidal - Non ha ancora lasciato il segno ma la presenza in campo di Arturo Vidal è fondamentale. Lo juventino è alla ricerca della prima marcatura del torneo, fino ad ora non ha brillato a causa delle cattive condizioni fisiche, ma ha promesso di tornare a fare la differenza come nella prima parte della scorsa stagione in serie A.

I cambi di Scolari - Il ct del Brasile sta pensando di mescolare un po' le carte. Fin qui il cammino dei suoi ragazzi è stato molto altalenante. Ok Neymar, ma il resto del gruppo ha fatto molta fatica. Per questo sono annunciati cambiamenti. Uno di questo potrebbe essere la presenza dall'inizio di Fernandinho al posto di un Paulinho in ombra. Provati anche Ramires e Maicon per sostituire eventualmente Dani Alves e Hulk.

La mentalità della Roja - Tutti uniti e concentrati per affrontare gli acerrimi nemici del Brasile. La mentalità del Cile potrebbe fare la differenza, la compattezza del gruppo e la concentrazione prima di una sfida così delicata. Sanchez in conferenza ha dichiarato: "Possiamo fare la storia". La Roja contro la Spagna ha già fatto vedere di che pasta sia fatta.

La pressione - In Brasile non si può fallire, la pressione è tutta sulle spalle dei ragazzi di Scolari. Nonostante la vittoria contro il Camerun, in cui si è sbloccato anche Fred, il pubblico brasiliano non è ancora soddisfatto. Bisogna vincere e convincere, portare i tre punti a casa con il calcio champagne. E' sempre stata questa la filosofia dei brasiliani e la pressione per un Mondiale in casa è ancora più alta.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Brasile 2014
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - I Collovoti: "Icardi un trascinatore, Milik un affare, Juve molle" Top Icardi: In questa giornata le emozioni non sono mancate, partiamo dal Derby d'Italia, era dal 2010 che l'Inter non batteva...
Sassuolo, esempio per tutto il movimento, mentre l'Inter crolla ancora. Sopravvalutata, mal gestita e presuntuosa: meglio pensare agli eroi paralimpici Facciamo un rapido resoconto europeo dopo la settimana di Coppe. Partiamo dall'alto: Juventus non brillantissima ma anche un...
NESTI-pensiero "live" - Mou: "Un giorno spacchero' la faccia a Wenger!". Dove sono quelli, che mi contestavano la priorita' umana di Ranieri su Mou? In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente...
L'altra met� di ...Kevin Lasagna Arianna Malacarne compagna dell'attaccante del Carpi Kevin Lasagna è intervenuta ai microfoni di TMW Radio nella rubrica...
 Un talento al giorno , Renzo Fucile: la garra argentina prende forma Chi ha familiarità con il calcio argentino, conoscerà certamente Renzo Fucile, giovane centrocampista o difensore...
Torniamo con la nostra Rubrica per far chiarezza sugli Infortuni avvenuti durante l'ultima giornata di campionato e chiarire anche i tempi di...
24 settembre 1946, nasce il Calcio Catania Il 24 settembre 1946 dalla fusione fra Virtus Catania e la Catanese Elefante nasce il Club Calcio Catania. Viene designato come...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi  25 settembre 2016

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 25 settembre 2016.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.