HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus-Barcellona ai quarti: passare è possibile?
  Sì, la Juventus è cresciuta rispetto al 2015
  No, il Barcellona resta più forte dei bianconeri

TMW Mob
Brasile 2014

TMW - Olanda, fenomeno Krul: "Provocatore? No, nessuna pazzia"

Dal nostro inviato a Rio de Janeiro, Fabio Russo
06.07.2014 21.50 di Fabio Russo   articolo letto 16187 volte

Ventisei anni, portiere ormai bandiera del Newcastle United, Tim Krul, che della Nazionale olandese sarebbe stato il dodicesimo, resterà per sempre nella storia dei Mondiali. Il suo ingresso al centoventesimo, per ipnotizzare i giocatori della Costa Rica, resterà un gesto tattico unico, complice anche la vittoria finale degli Orange. "L'allenatore ed il preparatore dei portieri mi avevano detto prima della partita che, se ci fosse stato ancora un cambio, ci sarebbe stata la possibilità che mi inserissero per i calci di rigore - ha raccontato oggi in conferenza stampa, a fianco del numero uno, Cillessen -. Ovviamente ho vissuto la partita in maniera diversa, perché vedevo che c'era la possibilità che questo accadesse. Provocazioni ai giocatori della Costa Rica? Io, Cillesen, Vorm ed il preparatore dei portieri abbiamo un piano per ogni partita. Ognuno di noi portieri ha il suo stile e stavolta il mio ha funzionato. Non ho fatto nessuna pazzia, ho soltanto detto ai giocatori della Costa Rica che sapevo dove avrebbero tirato perché avevo studiato il loro modo di batterli. Ora come ora sono al settimo cielo perché, facendo così, ho parato due calci di rigore. Non ho fatto niente di sbagliato, non gli ho urlando in modo aggressivo. Come ho detto, ho soltanto sottolineato loro che sapevo dove avrebbero tirato perché lo avevo studiato. Certamente ho provato ad entrare nelle loro menti e questo ha funzionato. Il mio era un modo per cercare di condizionarli, perché, ovviamente, loro erano sotto pressione, ma anch'io lo ero. Ho fatto tutto ciò che era nelle mie possibilità perché riuscissi a parare. Fortunatamente, è successo"

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Brasile 2014
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
25 marzo 1992, l'ultima partita della Jugoslavia. Addio al "Brasile d'Europa" La chiamavano "Brasile d'Europa" per l'immenso tasso tecnico a disposizione: è la Jugoslavia, selezione calcistica di un Paese già...
TMW RADIO - Collovoti: "Atalanta trascinata da Gomez, Pjaca non incide" Il campione del mondo dell'82 Fulvio Collovati, è intervenuto su TMW Radio per dare i suoi personalissimi "Collovoti"...
La corsa alla costruzione di nuovi stadi di proprietà. Il peso del botteghino nella colonna dei ricavi delle squadre proprietarie dello stadio Nel corso di Scanner di ieri si è parlato del tema degli stadi di proprietà, un argomento particolarmente attuale. "E' in effetti interessante...
NESTI-PENSIERO – Da 20 anni, Juve trattata non come società, ma come “cavia” In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ... Cristiano Lombardi Carlotta, compagna dell'attaccante della Lazio Cristiano Lombardi è inervenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
Fantacalcio, I FANTAZZURRI Tra le tante cose che un fantallenatore non sopporta c'è lei, la pausa nazionale. In cuor tuo speri che quella settimana di tristezza e sconforto senza...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 25 marzo 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi sabato 25 marzo 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.