HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da Tuttomercatoweb.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Bomber d'Italia: chi sarà il re dei cannonieri 2016/17?
  Pavoletti
  Berardi
  Higuain
  Dybala
  Callejon
  Milik
  Dzeko
  Icardi
  Bacca
  Kalinic
  Borriello
  Immobile
  Muriel

TMW Mob
Brasile 2014

Tutto può ancora succedere - Cinque motivi per seguire Honduras-Svizzera

25.06.2014 06.45 di Antonio Vitiello  Twitter:   articolo letto 9309 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Con zero punti nel girone E l'Honduras ha ancora la possibilità di passare agli ottavi. La missione è quasi impossibile ma l'aritmetica concede ancora una speranza ai centroamericani. Contro la Svizzera servirà vincere con almeno due gol di scarto e sperare nel successo della Francia contro l'Ecuador. Una serie di combinazioni che lasciano ancora aperto il discorso qualificazione.

Come quattro anni fa - La Svizzera si gioca la qualificazione contro l'Honduras come quattro anni fa, al mondiale sudafricano. In quell'occasione la partita finì a reti bianchi, oggi invece tocca non perdere con due reti di scarto per passare. Un Mondiale fa lo 0-0 condannò gli elvetici all'eliminazione.

Passivo peggiore - La Svizzera, insieme alla Spagna, è la squadra che ha subito più gol in una partita in questo Mondiale. Ben cinque reti incassate contro la Francia, leader nel girone E. Così come la Spagna nella partita inaugurale del Mondiale quando è crollata contro l'Olanda.

Attacco spento - L'Honduras in due partite giocate fino ad ora è riuscita a segnare solo una rete. Si tratta del gol del vantaggio contro l'Ecuador siglato da Costly al 31' del primo tempo, l'unico acuto del mondiale dei centroamericani. E' proprio l'attacco dovrà essere l'arma vincente contro la Svizzera per sperare nel miracolo.

Le scelte di Hitzfeld - L'allenatore della Svizzera, dopo aver preso cinque ceffoni dalla Francia, sembra intenzionato a cambiare qualcosa anche a livello di schieramento tattico. Tra gli uomini scelti però non ci sarà Seferovic, vecchia conoscenza del calcio italiano e decisivo nella vittoria per 2-1 contro l'Ecuador. Per l'ex Fiorentina e Novara, molto probabilmente, sarà ancora panchina.

La curiosità - Qualora l'Honduras dovesse vincere con la Svizzera con due gol di scarto, e contemporaneamente la Francia battere l'Ecuador, sarebbe la prima volta nella storia della fase a gironi in cui una squadra arriva seconda dopo aver perso le prime due gare del Mondiale.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Brasile 2014
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - I Collovoti: "Icardi un trascinatore, Milik un affare, Juve molle" Top Icardi: In questa giornata le emozioni non sono mancate, partiamo dal Derby d'Italia, era dal 2010 che l'Inter non batteva...
Sassuolo, esempio per tutto il movimento, mentre l'Inter crolla ancora. Sopravvalutata, mal gestita e presuntuosa: meglio pensare agli eroi paralimpici Facciamo un rapido resoconto europeo dopo la settimana di Coppe. Partiamo dall'alto: Juventus non brillantissima ma anche un...
NESTI-pensiero "live" - Mou: "Un giorno spacchero' la faccia a Wenger!". Dove sono quelli, che mi contestavano la priorita' umana di Ranieri su Mou? In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente...
L'altra met� di ...Kevin Lasagna Arianna Malacarne compagna dell'attaccante del Carpi Kevin Lasagna è intervenuta ai microfoni di TMW Radio nella rubrica...
 Un talento al giorno , Renzo Fucile: la garra argentina prende forma Chi ha familiarità con il calcio argentino, conoscerà certamente Renzo Fucile, giovane centrocampista o difensore...
Torniamo con la nostra Rubrica per far chiarezza sugli Infortuni avvenuti durante l'ultima giornata di campionato e chiarire anche i tempi di...
24 settembre 1946, nasce il Calcio Catania Il 24 settembre 1946 dalla fusione fra Virtus Catania e la Catanese Elefante nasce il Club Calcio Catania. Viene designato come...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi  25 settembre 2016

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 25 settembre 2016.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.