HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
-10 alla fine del mercato: da chi aspettarsi il grande colpo?
  Atalanta
  Bologna
  Cagliari
  Chievo Verona
  Crotone
  Empoli
  Fiorentina
  Genoa
  Inter
  Juventus
  Lazio
  Milan
  Napoli
  Palermo
  Pescara
  Roma
  Sampdoria
  Sassuolo
  Torino
  Udinese

TMW Mob
Calcio2000

Chievo, Mattiello sull'infortunio: "Normale scontro di gioco con Nainggolan"

18.09.2015 12.00 di Chiara Biondini  Twitter:    articolo letto 30273 volte
Fonte: Cristina Guerri
© foto di Aleksandr Dal Cero

Il peggio è passato per il difensore del Chievo Federico Mattiello,dopo l'infortunio shock (frattura tibia e perone)subito lo scorso 8 marzo, in quell'entrata dura e involontaria di Nainggolan che è costata quasi sette mesi di stop. Il giocatore si è raccontato nelle pagine di Calcio2000 in edicola questo mese.

"Preferisco non pensarci più di tanto. Ho cercato di non guardare le immagini del mio infortunio, ma erano praticamente ovunque. Peccato, venivo da buone prestazioni con la maglia del Chievo, avevo iniziato alla grande la mia esperienza con questa maglia".

Nainggolan si è fatto più sentire?
"Subito dopo l'infortunio, poi su Twitter mi ha fatto il classico in bocca al lupo per la nuova stagione, gli ho risposto che mi ritroverà come nuovo sul campo. Quello è stato uno scontro di gioco normale, sono stato un po' sfortunato, tutto qui".

"Ho passato tutta l'estate a fare riabilitazione. Mi sono concesso una settimana di vacanze, poi solo tanto lavoro e palestra a Verona. Adesso sono clinicamente guarito anche se la ferita mi ha causato qualche grana. A Natale vediamo se toccherà togliermi la placca".

30/6/2015 - Federico Mattiello intervistato per Calcio2000
 
© foto di Aleksandr Dal Cero
ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Calcio2000
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
23 gennaio 2002, muore Vittorio Mero in un incidente stradale Il 23 gennaio 2002 muore Vittorio Mero in un incidente stradale. Era difensore del Brescia, tra i più amati dalla tifoseria lombarda....
TMW RADIO - I Collovoti: "Chiesa da 8. Bene i giovanissimi di Gasp" Top Federico Chiesa: seconda vittoria consecutiva per questa Fiorentina, che lancia definitivamente questo giovane...
TMW RADIO - Dini: "Clausola rescissoria non prevista nel nostro ordinamento" La clausola rescissoria “In Italia non esiste, è un istituto che non è disciplinato, la si chiama impropriamente rescissoria,...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Il nuovo logo della Juve vuole esprimere "coraggio". Confermo: ci vuole un bel "coraggio" nel tradire la storia così... In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Mariano Izco Emanuela Zappalà, compagna del centrocampista argentino del Chievo Mariano Izco, è stata ospite della trasmissione di...
FANTACALCIO, DEULOFEU AL MILAN: cosa cambia fantacalcisticamente Nome: Gerard Deulofeu Ruolo: Attaccante Presenze stagione 2016/17: 11 Gol stagione 2016/17: 0 Assist stagione 2016/17:...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 23 gennaio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi lunedì 23 gennaio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.