HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da Tuttomercatoweb.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus agli ottavi: ora può arrivare fino in fondo in Europa?
  Sì, la squadra ha le possibilità di tornare a giocarsi la Champions
  No, è presto per fare certi giudizi e servirà un mercato invernale importante
  Sì, col rientro progressivo degli infortunati la squadra è da titolo
  No, troppa la differenza con le big spagnole, inglesi e tedesche

TMW Mob
Calcio2000

Chievo, Pellissier: "Non riesco a immaginarmi in un'altra squadra"

Calcio2000 è già in edicola con in regalo l'album Panini Copa America
18.05.2015 12.30 di Chiara Biondini  Twitter:   articolo letto 7685 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Non serve una fascia al braccio per essere un capitano. Un leader lo è nell'animo. E certo, poi, se stai nella stessa squadra per 13 anni, ti possono chiamare in tanti modi: vecchio, esperto, esempio, bandiera. Sergio Pellissier da Aosta, simbolo del "Chievo dei miracoli", è tutto questo messo assieme e si è raccontato ai microfoni di Calcio2000 di questo mese.

"...Ho intenzione di giocare ancora qualche anno e godermi questi momenti, poi quando capirò che non ne avrò più, vedremo. Certamente mi piacerebbe rimanere in questo ambiente".
L'obiettivo che vorresti raggiungere prima di ritirarti?
"Sicuramente quello di arrivare a quota 100 reti in Serie A, sarebbe un traguardo eccezionale di cui andare tremendamente orgoglioso. Mi piacerebbe raggiungerlo".

Mai perso il treno veramente importante, quello che passa una sola volta nella vita?
"Sì, negli anni ho avuto qualche offerta, anche importante, ma sono felice di essere rimasto. E' tanto che sono qui, non riesco neanche ad immaginarmi in un'altra squadra, in un'altra società. Per me qui è come essere in famiglia: il presidente mi ha sempre trattato come un figlio, mi ha dimostrato un affetto eccezionale, cose che per me valgono più di soddisfazioni economiche o materiali. Avrei potuto certamente guadagnare di più, ma non puoi mai sapere come sarebbe andata e probabilmente non avrei vissuto le stesse emozioni che il Chievo mi ha regalato. Anche qui mi sono tolto le mie piccole, grandi soddisfazioni. L'amore dei tifosi, del presidente, di tutto l'ambiente, mi ha ampiamente ripagato. Sono davvero fiero di aver scritto un pezzo di storia di questa società".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Calcio2000
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - I Collovoti: "Allegri scelte discutibili, Inter da Jekyll e mr Hyde" Fulvio Collovati, ex calciatore di Milan e Inter, ha parlato a TMW Radio questa mattina per dare i suoi voti all'ultima...
Domenica ero a vedere Fiorentina-Atalanta al Franchi. Calcio d'inizio ore 12.30. Orario assurdo, ma ormai i calendari e gli...
Il Milan e il closing, ci siamo. Da Tassotti a Lentini, le mie esperienze con Berlusconi Sembra quasi impossibile ma ormai, a un passo dal cosiddetto closing, Berlusconi è sul punto di lasciare il Milan. La...
NESTI-pensiero "live" - Cari, calciatori-eroi del Brasile, un giorno, fra tanto tempo, verrete ricordati solo come i vincitori di quella Coppa, come se aveste vinto sul campo In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente...
L'altra met� di ...Fabio Cannavaro Daniela Arenoso, moglie di Fabio Cannavaro, attuale tecnico del Tianjin Quanjian, ex giocatore di Juve, Napoli e Inter,...
 Un talento al giorno , Rivaldo Coetzee: la giovane speranza sudafricana Con un nome così..., impossibile pensare ad un futuro lontano dal calcio. Rivaldo Coetzee però non è nato in Brasile,...
Fantacalcio, LIVE NEWS DAI CAMPI 15^ GIORNATA IN TEMPO REALE TUTTI GLI AGGIORNAMENTI DELLE ULTIME DAI CAMPI DELLA 15^ GIORNATA ULTIMO AGGIORNAMENTO ORE 19:50
Il 2 dicembre 1976 si spegne Tommaso Maestrelli, uno degli uomini più importanti della storia della Lazio. Nato a Pisa il 7...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi  02 dicembre 2016

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 02 dicembre 2016.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.