HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
TMW Magazine
SONDAGGIO
Grandi bomber in Italia: chi la spunterà come capocannoniere?
  Vincerà Dzeko, è il centravanti più in forma della Serie A
  La spunterà ancora Higuain, è il goleador della squadra più forte
  Il trono tornerà ad un italiano, la rivelazione Belotti
  La sorpresa sarà totale: vincerà il falso nove Mertens
  Il titolo tornerà ad Icardi, già re dei bomber nel 2015

TMW Mob
Colpi d'Ala

Inter, l'orgoglio non basta: ora Mancini ritrovi la retta via. Europa, tutto come previsto: speriamo nella Champions e attendiamo uno spettacolare Roma-Fiorentina

Nato a Roma, ha vestito le maglie di Parma, Fiorentina, Lecce, Perugia, Reggiana, Roma e Nazionale italiana. Ha vinto una Coppa Italia con la Roma e una Coppa delle Coppe, una Coppa UEFA, una Supercoppa UEFA e una Coppa Italia, tutte col Parma.
03.03.2016 00.00 di Alberto Di Chiara   articolo letto 21667 volte

Settimana intensa tra coppe europee, campionato e coppa Italia. Visti i risultati abbiamo potuto appurare quanto segue: in Europa dobbiamo ormai considerarci ultimi tra i migliori e accontentarci delle briciole. La sola Lazio di Pioli mantiene per ora alta la bandiera nazionale, sperando ancora in qualche miracolo nelle partite di ritorno in Champions. In campionato, la Juventus si dimostra la migliore, la squadra da battere. È quella che più si avvicina alle grandi d'Europa come mentalità, atteggiamento e struttura societaria, ma nonostante tutto anche i bianconeri di Allegri non si possono permettere di fare troppo turnover. In Coppa Italia anche se contro un'Inter che ha cercato, anzi ha disputato la partita della vita non avendo più niente da perdere, ha rischiato di non arrivare in finale nonostante il 3-0 dell'andata. La Fiorentina di Sousa difende con grande qualità il suo terzo posto, ora in condominio con una Roma in grande spolvero risollevata dal grande lavoro di riordino di Spalletti, solo da rivedere il caso Totti. Ma pare anche quello rientrato in ordine. Nello scontro di venerdì contro i viola ci si aspetta spettacolo tecnico-tattico, staremo a vedere. Sarri perde un po' di terreno ma ha ritrovato il gol di Higuain, non poco. Mihailovic ha riportato a galla il suo Milan, ritrovando continuità di rendimento e soprattutto di risultati. Sull'Inter, che dire? A parte la positiva reazione avuta in Coppa Italia contro la Juve, prestazione dettata molto anche dal l'orgoglio e dalla rabbia dopo tante delusioni, è e rimane una squadra costruita male, molto fisica ma con poca qualità. Mancini sembra aver perso un po' la strada di casa, sembra un po' disorientato. La buona prestazione in coppa deve servirgli per riprendere un po' di fiducia e riordinare le idee fino ad ora completamente confuse.

Questo nostro calcio deve comunque, come l'Inter, ritrovare fiducia, riordinare le idee. Bisogna che ritrovi quello spirito nazional-popolare utile a riportare sui campi giocatori italiani di livello internazionale. Non mi stancherò mai di dirlo. Se non si investe sui settori giovanili il calcio italiano e la sua Nazionale continuerà a galleggiare nella mediocrità. Il calcio è un po lo specchio della società in cui stiamo vivendo, c'è confusione: bisogna riordinare guardare avanti ma non perdere di vista dei valori fondamentali altrimenti si cade nel trash più assoluto. Per finire citerei una battuta di Alessandro Bonan che ho letto a proposito del caso Vendola, altro episodio e argomento che ha fatto più che discutere in questi giorni ma che fa capire che periodo di confusione totale e quale crisi di valori stiamo vivendo. "Un figlio di nome Tobia, nato in una clinica californiana, avuto da un fidanzato canadese che l'ha concepito con una donna indonesiana con passaporto americano".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Colpi d'Ala
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
24 febbraio 1963, Mazzola firma la rete più veloce del derby della Madonnina Il derby della Madonnina del 24 febbraio 1963 fa registrare un record tutt'ora imbattuto, ossia quello del gol più veloce mai realizzato...
TMW RADIO - I Collovoti: "Bacca distante, bellissimo il gol di Paredes" Top Deulofeu:Una delle belle notizie di questa giornata è il gol di Deulofeu: sulla vittoria di ieri del Milan c'è...
TMW RADIO - Dini: "Addizionali? Decide solo l'arbitro" L'avvocato Giulio Dini, che cura gli interessi tra le tante cose dell'allenatore della Roma, Luciano Spalletti, agente di calciatori...
Il menù per la rinascita del calcio italiano: limite agli stranieri, sviluppo dei settori giovanili e stop al tatticismo esasperato Il nostro calcio, in questo ultimo decennio in particolare modo, ha subito radicali cambiamenti nella costruzione e nella gestione...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Lunga vita a Tuttomercatoweb e Radio Sportiva! Toscana capitale della nuova informazione. E Radio Sportiva riparte! In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Blerim Dzemaili Lady Dzemaili, Erjona Sulejmani, eletta da GQ Italia quale Wag più attraente d'Europa, è intervenuta ai microfoni di TMW Radio...
Fantacalcio, Surprise Up & Down 26^ giornata Ecco a voi la nostra rubrica che vi dirà quali possono essere le sorprese di questo turno e i giocatori più o meno in forma! Buona lettura! NAPOLI - ATALANTA Napoli...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 24 febbraio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi venerdì 24 febbraio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.