HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da Tuttomercatoweb.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus agli ottavi: ora può arrivare fino in fondo in Europa?
  Sì, la squadra ha le possibilità di tornare a giocarsi la Champions
  No, è presto per fare certi giudizi e servirà un mercato invernale importante
  Sì, col rientro progressivo degli infortunati la squadra è da titolo
  No, troppa la differenza con le big spagnole, inglesi e tedesche

TMW Mob
Colpi d'Ala

Lo sbarco dei cinesi a Milano: inizia la colonizzazione. A Roma parte l'avventura azzurra, con molto scetticismo e il caso "10". Miracolo Trapani, grande Cosmi

Nato a Roma, ha vestito le maglie di Parma, Fiorentina, Lecce, Perugia, Reggiana, Roma e Nazionale italiana. Ha vinto una Coppa Italia con la Roma e una Coppa delle Coppe, una Coppa UEFA, una Supercoppa UEFA e una Coppa Italia, tutte col Parma.
02.06.2016 00.00 di Alberto Di Chiara  articolo letto 8496 volte

Dopo Prato la Cina conquista anche Milano, quantomeno la parte calcistica. Eh sì è la realtà dei tempi purtroppo. Chi lo avrebbe mai detto. Per l'Inter in verità si tratta di un doppio passaggio. Prima la maggioranza nelle mani dell'indonesiano Thohir, ma almeno una parte delle quote erano ancora in mani italiane con Moratti. Ora l'avvento dei cinesi, rappresentati dal colosso di Nanchino: Suning in casa nerazzurra prevede l'uscita di Moratti e l'acquisizione del 100% delle azioni in breve tempo. Insomma dopo il Milan la Cina si prenderà anche l'Inter. Siamo circondati e destinati ad essere colonizzati. Le squadre di club italiane che resistono per ora sono quelle con un bacino di utenza che ancora non alletta le grandi multinazionali asiatiche o mediorientali, ma a questo punto penso che sia solo una questione di tempo.

Chi per ora non rischia di essere sicuramente colonizzata da nessuno è la nostra federazione col suo condottiero Carlo Tavecchio, che si accinge ad accompagnare gli azzurri di Conte nell'avventura europea. Certo se uno da un'occhiata alla lista dei 23 azzurri che prenderanno parte all'Europeo di Francia 2016 qualche perplessità e un pizzico di scetticismo viene inevitabilmente fuori. Ma poi se uno analizza il parco giocatori da cui il Ct doveva selezionare i convocati, ecco scendere in noi una mesta rassegnazione. In pratica questo è quello che passa il convento. Nel girare i canali tv martedì sono incappato nella trasmissione su Rai Uno, dove la Clerici presentava ufficialmente la comitiva azzurra nel meraviglioso parterre del foro italico. Ho notato che, pur se preparata sull'argomento, la presentatrice si doveva far aiutare da Conte per riconoscere i giocatori che scendevano uno ad uno dalle Panda azzurre della FIAT, a parte Buffon e pochi altri. Brutto segno. Insomma diciamo che tutta questa fiducia sugli azzurri non è che ce ne sia. Ma si sa, noi siamo famosi per le imprese impossibili. Speriamo che sia così. Tanto per non sbagliare Conte cerca di dare alla squadra una mentalità guerriera, per compensare le evidenti mancanze di qualità tecniche. Non a caso lo zoccolo duro della squadra il Ct lo ha accentrato nella triade difensiva juventina più Buffon. Il resto si vedrà. Intanto il numero dieci, maglia indossata da Rivera, Baggio, Totti... tanto per citare solo alcuni nobili rappresentanti, la indosserà Thiago Motta. Lo scetticismo aumenta. Ma aldilà di tutto speriamo di essere smentiti e che la truppa azzurra ci sorprenda tutti con un europeo all'altezza.

Volevo poi finire con una nota di merito al Trapani del mio amico Serse Cosmi, che si giocherà il 5 e il 9 di giugno la serie A contro il Pescara. Se riuscisse in questa storica impresa sono sicuro che a Trapani una piazza gliela dedicheranno, almeno.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Colpi d'Ala
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - I Collovoti: "Wallace superficiale, Mandzukic l'alfiere, 3 a Lulic" Fulvio Collovati, opinionista, ex calciatore di Milan e Inter, ha parlato oggi a TMW Radio per dare i suoi voti all'ultima...
La Juve si riaccende, ritrova lo spirito e spegne l'Atalanta, anche se non potrà mai essere il Leicester italiano, rimane...
Il Milan e il closing, ci siamo. Da Tassotti a Lentini, le mie esperienze con Berlusconi Sembra quasi impossibile ma ormai, a un passo dal cosiddetto closing, Berlusconi è sul punto di lasciare il Milan. La...
NESTI-pensiero "live" - Mi stupisco dello stupore della Roma: la mancanza di rispetto di Strootman non dovrebbe essere sanzionata dal Giudice? In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente...
L'altra met� di ...Fabio Cannavaro Daniela Arenoso, moglie di Fabio Cannavaro, attuale tecnico del Tianjin Quanjian, ex giocatore di Juve, Napoli e Inter,...
 Un talento al giorno , Vaclav Cerny: l'Ajax si conferma fabbrica di fenomeni Già legato all'Ajax da un contratto fino a giugno 2020, Vaclav Cerny è considerato una delle giovani stelle più promettenti...
FANTACALCIO, IL RESOCONTO DELLA 15^ GIORNATA Si è conclusa la quindicesima giornata di seria A, andiamo ad analizzare dal punto di vista fantacalcistico chi sono state, le conferme, le...
7 dicembre 1975, i gol di Graziani e Pulici regalano il derby al Torino Il 7 dicembre 1975 il Torino vince 2-0 il derby contro la Juve. In uno stadio Comunale gremitissimo (oltre 50 mila persone) la...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi  07 dicembre 2016

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 07 dicembre 2016.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.