HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus-Barcellona ai quarti: passare è possibile?
  Sì, la Juventus è cresciuta rispetto al 2015
  No, il Barcellona resta più forte dei bianconeri

TMW Mob
È il giorno di

E' il giorno di... Armero

A Napoli con sei mesi di ritardo
04.01.2013 07.00 di Raimondo De Magistris  Twitter:    articolo letto 9376 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Protagonista assoluto. E' questo il ruolo che il Napoli reciterà in questa sessione di calciomercato. Dopo le pecche palesate nella prima parte di stagione e le squalifiche inflitte dalla Commissione Disciplinare a Paolo Cannavaro e Gianluca Grava il club azzurro è pronto a investire sul mercato per rinforzare una rosa che ha bisogno almeno di tre rinforzi: un esterno sinistro, un difensore centrale e un vice-Cavani. In attesa di capire se a centrocampo la società voglia veramente continuare a puntare su Marco Donadel anche per la seconda parte di stagione o sia solo in attesa di offerte migliori.

Oggi per gli azzurri sarà il giorno del primo rinforzo, dell'acquisto dall'Udinese di Pablo Estifer Armero. Un calciatore già trattato in estate che sbarcherà alle pendici del Vesuvio con sei mesi di ritardo. Atteso nelle prossime ore l'arrivo in Italia del suo entourage colombiano che - insieme a Claudio Vagheggi - incontrerà il Napoli per definire l'accordo sull'ingaggio. Già arrivato, invece, il via libera dell'Udinese che ha ceduto al club azzurro il 50% del cartellino del colombiano: un milione di euro subito, tre a giugno.

Un rinforzo per il campionato a causa dell'impossibilità di Armero a scendere in campo in Europa League per la fase a eliminazione diretta. Utilissimo dopo i limiti messi in mostra al San Paolo sulle corsie esterne in questa prima parte di stagione e, soprattutto, già pronto all'uso. Il suo imminente arrivò libererà Andrea Dossena. L'ex Liverpool forte di un accordo già raggiunto con Lo Monaco aspetta solo l'ok della società partenopea per cominciare ad allenarsi a Palermo agli ordini di Gasperini.

Un affare anche dal punto di vista economico visto il prezzo a otto cifre che circolava solo cinque mesi fa. Per il Napoli sarà solo il primo tassello: c'è bisogno di acquisti sicuri e di livello se si vuole continuare a viaggiare in maniera stabile nelle zone nobili della classifica.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie È il giorno di
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
25 marzo 1992, l'ultima partita della Jugoslavia. Addio al "Brasile d'Europa" La chiamavano "Brasile d'Europa" per l'immenso tasso tecnico a disposizione: è la Jugoslavia, selezione calcistica di un Paese già...
TMW RADIO - Collovoti: "Atalanta trascinata da Gomez, Pjaca non incide" Il campione del mondo dell'82 Fulvio Collovati, è intervenuto su TMW Radio per dare i suoi personalissimi "Collovoti"...
La corsa alla costruzione di nuovi stadi di proprietà. Il peso del botteghino nella colonna dei ricavi delle squadre proprietarie dello stadio Nel corso di Scanner di ieri si è parlato del tema degli stadi di proprietà, un argomento particolarmente attuale. "E' in effetti interessante...
NESTI-PENSIERO – Da 20 anni, Juve trattata non come società, ma come “cavia” In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ... Cristiano Lombardi Carlotta, compagna dell'attaccante della Lazio Cristiano Lombardi è inervenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
Fantacalcio, I FANTAZZURRI Tra le tante cose che un fantallenatore non sopporta c'è lei, la pausa nazionale. In cuor tuo speri che quella settimana di tristezza e sconforto senza...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 26 marzo 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi domenica 26 marzo 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.