HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus-Barcellona ai quarti: passare è possibile?
  Sì, la Juventus è cresciuta rispetto al 2015
  No, il Barcellona resta più forte dei bianconeri

TMW Mob
È il giorno di

È il giorno di... Balotelli

22.08.2014 07.30 di Alessandra Stefanelli   articolo letto 8319 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

È stata la notizia che ieri ha sconvolto il calciomercato italiano, oggi potrebbe essere ufficiale. Mario Balotelli lascerà il Milan e tornerà in Premier League, stavolta sponda Liverpool. Una cessione destinata, nel bene o nel male, a far discutere. Farà discutere perché, seppur tra alti e bassi, l'attaccante bresciano era il calciatore più forte dei rossoneri e la sua cessione dovrà inevitabilmente essere accompagnata da adeguati rinforzi in entrata. Farà discutere perché dopo appena 18 mesi Balotelli lascia nuovamente l'Italia, lascia il club per cui non ha mai nascosto di fare il tifo e dove sperava di consacrarsi definitivamente al grande calcio. Farà discutere perché già una volta l'ex Inter era scappato dalla Premier League, dove si sentiva oppresso dai tabloid che seguivano ogni sua mossa ed enfatizzavano ogni sua minima azione.

Ora una nuova sfida per il nazionale azzurro, chiamato a colmare il vuoto lasciato da Luis Suarez, non certamente uno qualsiasi. Un altro bad boy. A Liverpool andrà a completare un attacco già pazzesco con Sturridge, Sterling e Lamberts, dovrà fare necessariamente bene per non perdere ulteriore contatto con la Nazionale e con quell'Antonio Conte che già nella conferenza stampa di presentazione gli aveva lanciato una stilettata non da poco ("Valuto l'uomo prima del calciatore"). Oggi le visite mediche, poi la firma. E l'inizio di una nuova avventura, quella da non sbagliare.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie È il giorno di
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
24 marzo 2016, muore Johann Cruijff. L'uomo che cambiò il calcio Il 24 marzo 2016 si spegna a 68 anni, dopo una lunga malattia, Johann Cruijff. Si avvicinò al calcio grazie alla madre che lavorava...
TMW RADIO - Collovoti: "Atalanta trascinata da Gomez, Pjaca non incide" Il campione del mondo dell'82 Fulvio Collovati, è intervenuto su TMW Radio per dare i suoi personalissimi "Collovoti"...
La corsa alla costruzione di nuovi stadi di proprietà. Il peso del botteghino nella colonna dei ricavi delle squadre proprietarie dello stadio Nel corso di Scanner di ieri si è parlato del tema degli stadi di proprietà, un argomento particolarmente attuale. "E' in effetti interessante...
NESTI-PENSIERO – Da 20 anni, Juve trattata non come società, ma come “cavia” In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ... Cristiano Lombardi Carlotta, compagna dell'attaccante della Lazio Cristiano Lombardi è inervenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
Fantacalcio, 11 GIOCATORI PER LE ULTIME 9 GIORNATE Proiettiamoci nel prossimo futuro, quali saranno i giocatori che avranno un buon rendimento di qui alla fine del campionato? 3-4-3 Berisha Toloi – De...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 24 marzo 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi venerdì 24 marzo 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.