HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da Tuttomercatoweb.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Bomber d'Italia: chi sarÓ il re dei cannonieri 2016/17?
  Pavoletti
  Berardi
  Higuain
  Dybala
  Callejon
  Milik
  Dzeko
  Icardi
  Bacca
  Kalinic
  Borriello
  Immobile
  Muriel

TMW Mob
╚ il giorno di

E' il giorno di... Budan

Nuovo centravanti per l'Atalanta
21.01.2013 07.00 di Raimondo De Magistris  Twitter:   articolo letto 7337 volte
© foto di Carmelo Imbesi/Image Sport

L'affare Ŕ stato definito venerdý in occasione della riunione di Lega, manca solo la firma del giocatore per chiudere una trattativa messa in piedi in poche ore. Oggi Igor Budan lascerÓ Palermo per firmare il contratto con l'Atalanta. Prestito con diritto di riscatto la formula trovata dai due club per raggiungere l'accordo in poche ore e definire il trasferimento di un giocatore che fino a pochi giorni fa sembrava destinato a un'altra piazza.

Per Budan si tratta di un ritorno. Proprio a Bergamo, infatti, una delle sue migliori esperienze calcistiche. Tre anni tra il 2003 e il 2006 per lasciare intravedere un potenziale ancora non del tutto espresso. Colpa di infortuni e mancanza di continuitÓ. Componenti che il centravanti croato deve ora mettersi alle spalle per aiutare concretamente i nerazzurri in una corsa salvezza che quest'anno vede coinvolta tutta la colonna destra della classifica.

Beffato il Pescara che fino a lunedý scorso pensava di poter chiudere la trattativa. Un affare che s'Ŕ rallentato dopo l'acquisto da parte del ds Delli Carri di Milton Caraglio e che Ŕ definitivamente tramontato dopo l'inserimento di Pierpaolo Marino.
Decisivo per la definizione dell'intesa il contatto tra il giocatore e Zamparini che gli ha consigliato di andare a giocare altrove. Consiglio accolto di buon grado da Budan che ha raggiunto in poche ore l'accordo con la sua nuova squadra. L'Atalanta erediterÓ dal Palermo il contratto da 550mila euro netti a stagione fino al 2015 che legava l'ex Parma e Cesena al club rosanero.
Dettagli giÓ definiti, si attende solo l'ufficialitÓ che oggi non tarderÓ ad arrivare: Colantuono ha un nuovo attaccante a disposizione.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie ╚ il giorno di
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - I Collovoti: "De Sciglio punto debole, Belotti incontenibile" Fulvio Collovati Ŕ intervenuto ai microfoni di TMW Radio per dare i suoi personali voti sulla gironata di Serie A appena...
Sassuolo, esempio per tutto il movimento, mentre l'Inter crolla ancora. Sopravvalutata, mal gestita e presuntuosa: meglio pensare agli eroi paralimpici Facciamo un rapido resoconto europeo dopo la settimana di Coppe. Partiamo dall'alto: Juventus non brillantissima ma anche un...
NESTI-pensiero "live" - Qualcuno ha ancora dei dubbi, sul fatto che all'Inter non freghi niente dell'Europa League? Molto educativo... In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla pi¨ recente...
L'altra met´┐Ż di ...Kevin Lasagna Arianna Malacarne compagna dell'attaccante del Carpi Kevin Lasagna Ŕ intervenuta ai microfoni di TMW Radio nella rubrica...
 Un talento al giorno , Cedric Zesiger: la Svizzera si copre a sinistra La Svizzera chiude la porta a doppia mandata a sinistra con CÚdric Zesiger: il giovane esterno del Grasshopper, uno dei...
Ecco a voi la nostra rubrica che vi dir? quali possono essere le sorprese di questo turno e i giocatori pi? o meno in forma! Buona lettura!...
30 settembre 1970, il Cagliari di Riva accede al secondo turno della Coppa Campioni Il 30 settembre 1970 il Cagliari accede al secondo turno di Coppa Campioni. Dopo aver battuto nella partita d'andata in...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi  30 settembre 2016

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 30 settembre 2016.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformitÓ alla nostra Cookie Policy.