HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Doppio confronto Napoli-Juventus: come finirà?
  La Juve vincerà entrambe le gare
  Il Napoli avrà la meglio in entrambe le sfide
  La Juve mantiene il vantaggio in A ma perde in Coppa
  Il Napoli recupera in A ma esce in Tim Cup

TMW Mob
È il giorno di

E' il giorno di... Calaiò

Scende in campo De Laurentiis
07.01.2013 07.00 di Raimondo De Magistris  Twitter:    articolo letto 7199 volte
© foto di Federico De Luca

Edinson Cavani avrà un vice, il Napoli stringe per Emanuele Calaiò. Dopo l'incontro della scorsa settimana tra Riccardo Bigon, Alessandro Moggi e Stefano Antonelli scende in campo il presidente del club azzurro per sbloccare una trattativa già ben avviata. Quest'oggi Aurelio De Laurentiis incontrerà Massimo Mezzaroma per definire il ritorno alle pendici del Vesuvio dell'Arciere siciliano. Si discuterà anche del difensore portoghese Neto, nonostante la richiesta di otto milioni di euro convinca poco i dirigenti del Napoli.

Un ritorno dalla porta di servizio dopo il ruolo da protagonista recitato per riportare il Napoli nel calcio che conta. Calaiò vestirà nuovamente la casacca azzurra quattro anni e mezzo dopo il suo addio. Un acquisto numericamente necessario vista l'intenzione della società partenopea di spedire Eduardo Vargas in Sudamerica per rivalutarlo dopo un'annata fallimentare.

I dettagli da limare riguardano la formula del trasferimento. Il Napoli vuole chiudere per un prestito con diritto di riscatto. Il Siena, invece, spinge per un riscatto obbligatorio al termine della stagione. Problemi che dovrebbero essere risolti già quest'oggi col Siena che, a quel punto, dovrà inevitabilmente tornare sul mercato per rinforzare un reparto che perderà il suo bomber più importante.

Per Emanuele Calaiò (domani il suo compleanno) un regalo anticipato. L'occasione della sua carriera a 31 anni dopo tanti anni da protagonista in squadre che non hanno certo ambizioni da vertice. La trattativa a Napoli è stata accolta con non poco scetticismo. Per il ruolo di vice-Cavani ci si aspettava un acquisto di maggiore spessore. La società, però - vista la volontà di Cavani di scendere in campo in ogni occasione - ha scelto un calciatore disposto ad accettare questo ruolo senza far rumore. Sarà ora compito di Calaiò spazzare via tutte le critiche. Esattamente come fatto tra il 2005 e il 2007 con i 32 gol messi a segno tra Lega Pro e Serie B.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie È il giorno di
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
30 marzo 1994, impresa del Cagliari: nella semifinale d'andata di Uefa batte 3-2 l'Inter Il 30 marzo 1994 il Cagliari batte 3-2 l'Inter al Sant'Elia nell'andata della semifinale di Coppa Uefa. Fu un giorno storico per la...
TMW RADIO - Collovoti: "Atalanta trascinata da Gomez, Pjaca non incide" Il campione del mondo dell'82 Fulvio Collovati, è intervenuto su TMW Radio per dare i suoi personalissimi "Collovoti"...
TMW RADIO - Dini sulla persistente crisi delle italiane in Europa L'avvocato Giulio Dini, direttore sportivo, si è concentrato nella scorsa puntata di "Scanner" in onda su TMW Radio ogni...
NESTI-PENSIERO – Guariniello-Rossi- Taglialatela: giudici Juve “super partes”? In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ... Cristiano Lombardi Carlotta, compagna dell'attaccante della Lazio Cristiano Lombardi è inervenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
Fantacalcio, Surprise Up e Down 30^ giornata Ecco a voi la nostra rubrica che vi dirà quali possono essere le sorprese di questo turno e i giocatori più o meno in forma! Buona lettura! SASSUOLO –...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 30 marzo 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi giovedì 30 marzo 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.