HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da Tuttomercatoweb.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Bomber d'Italia: chi sarà il re dei cannonieri 2016/17?
  Pavoletti
  Berardi
  Higuain
  Dybala
  Callejon
  Milik
  Dzeko
  Icardi
  Bacca
  Kalinic
  Borriello
  Immobile
  Muriel

TMW Mob
È il giorno di

E' il giorno di... Gabbiadini

Una pesante eredità a Bologna passando per Torino
30.07.2012 07.00 di Raimondo De Magistris  Twitter:   articolo letto 16414 volte
© foto di Federico De Luca

Uno dei migliori giovani del panorama nazionale, capace con la maglia dell'Under21 negli ultimi mesi di imporsi come protagonista assoluto con dieci reti in 14 presenze. Fisico, testa e fiuto del gol. A Manolo Gabbiadini - centravanti classe '91 - non manca proprio nulla per imporsi nel calcio che conta. Cresciuto nelle giovanili dell'Atalanta, il calciatore nell'ultima stagione non è riuscito a mettersi in luce - così come fatto con gli azzurrini - anche con la sua squadra di club. Colpa - o per meglio dire merito - di un German Denis che a suon di gol ha trascinato l'Atalanta fuori dalle sabbie mobili di una penalizzazione che aveva pesantemente compromesso la stagione della Dea già prima dell'inizio. L'attaccante argentino è risultato calciatore fondamentale per mister Colantuono che mai ha messo in discussione il suo ruolo, con buona pace di Gabbadini che ha visto la panchina molto più del campo. 

Poche gare con l'Atalanta non hanno sminuito la considerazione dei grandi club nei confronti di Gabbiadini. A interessarsi al calciatore un po' tutte le società italiane più importanti, in primis Napoli e Juventus che per mesi hanno trattato l'acquisto del calciatore. A spuntarla alla fine saranno i bianconeri che proprio quest'oggi chiuderanno l'accordo. Il calciatore passa ai bianconeri in comproprietà con l'inserimento nell'affare di James Troisi, centrocampista australiano che nelle ultime tre stagioni ha giocato in Turchia con la casacca del Kayserispor. Decisiva per trovare l'intesa la volontà dell'attaccante che nell'ultima stagione ha accettato senza polemiche la panchina, ma che aveva già chiarito di volere più spazio da titolare con l'inizio del campionato 2012/13. La Juventus gli darà questa possibilità. Subito dopo la chiusura della trattativa con l'Atalanta, il calciatore verrà girato in prestito al Bologna.

A lui il compito di caricarsi l'intero reparto avanzato sulle spalle e raccogliere la pesante eredità lasciata da Marco Di Vaio. Operazione perfetta del club emiliano che nel giro di poche settimane ha chiuso il terzo affare con la Juventus: prima Taider e Motta, ora Manolo Gabbiadini, una delle speranze più importanti del calcio italiano. Anche per il centravanti di Calcinate le offerte dall'estero non sono di certo mancate, soprattutto da Bundesliga e Premier League, campionati da sempre attenti ai nostri migliori giovani. Questa volta però - in controtendenza con quanto accaduto per Verratti e Borini - il calciatore ha deciso di restare in Italia. Una notizia da non sottovalutare, decisamente positiva in un'estate in cui l'Italia in sede di mercato non recita di certo la parte del leone.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie È il giorno di
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - I Collovoti: "De Sciglio punto debole, Belotti incontenibile" Fulvio Collovati è intervenuto ai microfoni di TMW Radio per dare i suoi personali voti sulla gironata di Serie A appena...
Sassuolo, esempio per tutto il movimento, mentre l'Inter crolla ancora. Sopravvalutata, mal gestita e presuntuosa: meglio pensare agli eroi paralimpici Facciamo un rapido resoconto europeo dopo la settimana di Coppe. Partiamo dall'alto: Juventus non brillantissima ma anche un...
NESTI-pensiero "live" - Qualcuno ha ancora dei dubbi, sul fatto che all'Inter non freghi niente dell'Europa League? Molto educativo... In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente...
L'altra met� di ...Kevin Lasagna Arianna Malacarne compagna dell'attaccante del Carpi Kevin Lasagna è intervenuta ai microfoni di TMW Radio nella rubrica...
 Un talento al giorno , Cedric Zesiger: la Svizzera si copre a sinistra La Svizzera chiude la porta a doppia mandata a sinistra con Cédric Zesiger: il giovane esterno del Grasshopper, uno dei...
Ecco a voi la nostra rubrica che vi dir? quali possono essere le sorprese di questo turno e i giocatori pi? o meno in forma! Buona lettura!...
30 settembre 1970, il Cagliari di Riva accede al secondo turno della Coppa Campioni Il 30 settembre 1970 il Cagliari accede al secondo turno di Coppa Campioni. Dopo aver battuto nella partita d'andata in...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi  30 settembre 2016

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 30 settembre 2016.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.