HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da Tuttomercatoweb.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Bomber d'Italia: chi sarà il re dei cannonieri 2016/17?
  Pavoletti
  Berardi
  Higuain
  Dybala
  Callejon
  Milik
  Dzeko
  Icardi
  Bacca
  Kalinic
  Borriello
  Immobile
  Muriel

TMW Mob
È il giorno di

E' il giorno di... Inzaghi

Ritorno al passato o nuova carriera?
24.07.2012 07.00 di Raimondo De Magistris  Twitter:   articolo letto 15069 volte
© foto di Alberto Lingria/PhotoViews

Dodici gol nella Champions League vinta nel 2003, una doppietta decisiva nella magica finale di Atene. Poi - sempre nello stesso anno - reti decisive per portare nella ricchissima bacheca di via Turati anche la Supercoppa Europea e il Mondiale per Club. Gol pesantissimi, emozioni che resteranno indelebili nella mente dei tifosi rossoneri. Non servono votazioni o sondaggi per capirlo: Filippo Inzaghi è stato il bomber simbolo del Milan dei primi dieci anni del nuovo millennio, l'attaccante su cui fare affidamento nelle occasioni che contano, quello osannato dai tifosi nelle magiche notti europee, quando in palio non c'erano punti ma trofei. 

"Per entrare nella storia devi decidere le partite importanti", ha dichiarato poche settimane fa Inzaghi. Mentalità da campione. Undici anni e mai una virgola fuori posto, determinazione e voglia da primo della classe che l'hanno spinto dove gli altri non osavano nemmeno immaginare. Simbiosi perfetta con il campo. Inzaghi - più che col fisico o con le doti tecniche - ha fatto la differenza grazie alle sue qualità mentali. Bruciare l'erba è sempre stata la sua maggiore passione e per questo motivo, quella che deve prendere quest'oggi, è probabilmente la decisione più difficile nella sua vita da atleta.

Continuare a giocare o appendere le scarpette al chiodo? Inzaghi è atteso in via Turati per la decisione. Galliani gli ha già promesso la panchina degli Allievi Nazionali. La decisione è stata rimandata più volte dal bomber di Piacenza che ora, però, non può più rinviare la scelta. Per lui all'estero c'è la fila. Ancora più forte la tentazione Atalanta. "Lo stiamo valutando è un grande giocatore anche a 39 anni", ha dichiarato il patron del club orobico Percassi che vorrebbe riportarlo a Bergamo 15 anni dopo un campionato che i tifosi della Dea ancora ricordano: 33 presenze e 24 gol, stagione trionfale che fece da preludio al suo trasferimento alla Juventus.

Ritorno al passato o sguardo al futuro per una nuova carriera. Queste le due opzioni. Nelle prossime ore conosceremo la risposta di Inzaghi...

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie È il giorno di
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - I Collovoti: "De Sciglio punto debole, Belotti incontenibile" Fulvio Collovati è intervenuto ai microfoni di TMW Radio per dare i suoi personali voti sulla gironata di Serie A appena...
Sassuolo, esempio per tutto il movimento, mentre l'Inter crolla ancora. Sopravvalutata, mal gestita e presuntuosa: meglio pensare agli eroi paralimpici Facciamo un rapido resoconto europeo dopo la settimana di Coppe. Partiamo dall'alto: Juventus non brillantissima ma anche un...
NESTI-pensiero "live" - Qualcuno ha ancora dei dubbi, sul fatto che all'Inter non freghi niente dell'Europa League? Molto educativo... In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente...
L'altra met� di ...Kevin Lasagna Arianna Malacarne compagna dell'attaccante del Carpi Kevin Lasagna è intervenuta ai microfoni di TMW Radio nella rubrica...
 Un talento al giorno , Cedric Zesiger: la Svizzera si copre a sinistra La Svizzera chiude la porta a doppia mandata a sinistra con Cédric Zesiger: il giovane esterno del Grasshopper, uno dei...
Ecco a voi la nostra rubrica che vi dir? quali possono essere le sorprese di questo turno e i giocatori pi? o meno in forma! Buona lettura!...
30 settembre 1970, il Cagliari di Riva accede al secondo turno della Coppa Campioni Il 30 settembre 1970 il Cagliari accede al secondo turno di Coppa Campioni. Dopo aver battuto nella partita d'andata in...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi  30 settembre 2016

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 30 settembre 2016.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.