HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus-Barcellona ai quarti: passare è possibile?
  Sì, la Juventus è cresciuta rispetto al 2015
  No, il Barcellona resta più forte dei bianconeri

TMW Mob
È il giorno di

E' il giorno di... Stendardo

L'Atalanta ritrova un pilastro dell'ultima stagione
09.08.2012 07.00 di Raimondo De Magistris  Twitter:    articolo letto 7340 volte
© foto di Federico Gaetano

La firma del contratto triennale è già arrivata, oggi ci sarà la presentazione alla stampa: Guglielmo Stendardo è nuovamente un calciatore dell'Atalanta. Il difensore campano, arrivato a Bergamo lo scorso gennaio, è entrato subito nel cuore di mister Colantuono che l'ha schierato al centro della difesa già pochi giorni dopo il suo arrivo: 16 presenze e un posto da titolare mai messo in discussione negli ultimi sei mesi. Dopo una prima parte di stagione con la Lazio divisa tra panchina e tribuna, Stendardo ha finalmente trovato la sua giusta dimensione con la casacca nerazzurra e, per questo motivo, non ha mai pensato a un riscatto con la maglia biancoceleste. 

L'Atalanta s'è subito attivata per il suo ritorno. Opzione gradita allo stesso calciatore che, pur di tornare alla corte di Colantuono, ha deciso di rinunciare a un altro anno di contratto a 900mila euro per firmare un triennale a cifre quasi dimezzate. Trattativa meno semplice di quanto preventivato a giugno, con la Lazio che fino alla fine ha provato a inserire il cartellino di Federico Peluso nell'affare. Nulla di fatto. Brava la dirigenza della Dea a spuntarla alle sue condizioni e a riportare a casa un calciatore essenziale per gli schemi nerazzurri. 

Per Percassi e i suoi dirigenti è l'estate delle conferme. Dopo la trattativa andata a buon fine col Napoli per Luca Cigarini e il riscatto a titolo definitivo di German Denis, Colantuono potrà fare affidamento su un altro pilastro dell'ultima stagione. Matheu e Parra le scommesse dal Sudamerica per un'altra stagione in cui non cambiano gli obiettivi: salvezza tranquilla e tanta voglia di divertire i tifosi. 

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie È il giorno di
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
27 marzo 1983, Torino-Juventus 3-2. Storica rimonta granata in 124 secondi Il derby più incredibile della storia di Torino è quello del 27 marzo 1983, all'allora Comunale. La Juventus è in corsa per il titolo...
TMW RADIO - Collovoti: "Atalanta trascinata da Gomez, Pjaca non incide" Il campione del mondo dell'82 Fulvio Collovati, è intervenuto su TMW Radio per dare i suoi personalissimi "Collovoti"...
La corsa alla costruzione di nuovi stadi di proprietà. Il peso del botteghino nella colonna dei ricavi delle squadre proprietarie dello stadio Nel corso di Scanner di ieri si è parlato del tema degli stadi di proprietà, un argomento particolarmente attuale. "E' in effetti interessante...
NESTI-PENSIERO – Da 20 anni, Juve trattata non come società, ma come “cavia” In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ... Cristiano Lombardi Carlotta, compagna dell'attaccante della Lazio Cristiano Lombardi è inervenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
FANTACALCIO, Infortunati e squalificati 30^ giornata Aggiornato 27/03/17 h 00:10   ATALANTA in recupero: in dubbio: Berisha, Dramè, Caldara,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 27 marzo 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi lunedì 27 marzo 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.