HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da Tuttomercatoweb.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
TMW Mob
Editoriale

Arbitri, ci sia comunicazione. No alla moviola, si alla tecnologia per i gol fantasma...

Nato a Sassocorvaro il 31 maggio 1939, allievo di Gianni Brera, Severo Boschi, Aldo Bardelli ed Enzo Biagi. Collabora con la Rai come opinionista/editorialista sportivo.
02.03.2014 00.00 di Italo Cucci  articolo letto 15780 volte
© foto di Federico De Luca

Appena è calata la tela sulla puntata di Sabato Sprint ho avuto uno scambio di vedute con Marcello Nicchi, presidente degli arbitri. Non posso riferirne il contenuto, ovviamente, ma solo ricordare la richiesta che alla fine gli ho ripetuto, come faccio ormai da anni: al fine di evitare le lunghe, feroci e distruttive polemiche del dopo Juve-Toro e Parma-Fiorentina, che piacciono soprattutto a chi ama le risse e non il calcio, si dedichi, l'AIA, a consentire agli arbitri cinque-minuti-cinque di COMUNICAZIONE a fine partita per chiarire, quando fosse utile se non necessario, eventuali episodi discutibili o poco chiari. Quel giorno, se verrà (e verrà) saremo tutti più sereni nei giudizi, anche se comprendo il disappunto dei moviolisti, che sono "giornalisti aggiunti" come gli "arbitri aggiunti", ovvero quasi mai in grado di VEDERE LA VERITA'. Un giorno Nicchi mi promise questa riforma e ora che è stato confermato nel suo ruolo (onestamente pensavo che se ne sarebbe andato con Braschi...) sono sicuro che non mancherà di realizzarla come d'abitudine fanno i nostri governanti. Soluzione utile - dicevo - soprattutto dopo che il governo mondiale del calcio ha respinto per l'ennesima volta la richiesta di autorizzare l'uso della moviola in campo che combatto da decenni. Commentando la notizia, la mia amica Sabrina Gandolfi ha detto in trasmissione "Allora tu sei con Blatter!", ironicamente scandalizzata; le ho risposto che semmai Blatter è d'accordo con me, perché il poco popolare presidente della FIFA è entrato a far parte del movimento calcistico nel 1977 mentre io sono contrario alla moviola in campo da quando Aldo Biscardi - il suo più ardito e coerente sostenitore - era giovane...Fate voi. E' invece da anni che invoco l'uso di strumentazione tecnologica contro il "gol fantasma" alla quale ha dato un grande contributo anche il CNR con la collaborazione di Giampaolo Pozzo: la FIFA ha scelto un produttore inglese e lo strumento farà la sua apparizione in Brasile nel prossimo Mondiale. Sarebbe stata utile anche sabato, quando il Trapani - che vinceva 2-1 - s'è visto raggiungere dal Cesena grazie a un classico golnongol. Lascio agli appassionati l'annoso quanto inutile dibattito sulla moviola in campo, definita anche nelle scorse ore "strumento deviante" sul quale - fra l'altro - sono pronte ad avventarsi grandi industrie multinazionali per un lucrosissimo business. Aggiungo, tanto per chiudere l'argomento, che ho visto fin troppe volte usare quell'aggeggio scorrettamente e mai mi fiderò di chi fosse chiamato a farne uso, secondo l'eterno quesito: CHI CONTROLLERA' I CONTROLLORI? Dopo Roma-Inter, che ha registrato due rigori e un paio di atti violenti non visti dall'arbitro (e dai suoi collaboratori), il buonsenso e la sportività l'hanno vinta alla grande sul becerume. Amen.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Editoriale
06.12 - Ciao. Volevo commentare insieme a voi gli esiti del referendum, ma mentre ci pensavo mi si è materializzata in testa l'immagine di Brunetta che esulta e se la tira come se avesse qualche merito. Mi sono spaventato. Sono cose più grosse di me: i referendum, non Brunetta. Per...
App Store Play Store Windows Phone Store
 

Editoriale DI: Michele Criscitiello

05.12 - Mi e vi devo fare una promessa: in questo mio spazio del lunedì non parlerò più del closing Milan fino alla firma del contratto, alla stipula davanti al notaio, ai comunicati ufficiali e alle foto di rito. Anche se dovessero arrivare altri 100 milioni di euro dalle banche...

Editoriale DI: Andrea Losapio

04.12 - Sono allo Juventus Stadium per la gara fra padroni di casa e Atalanta. E vedo la squadra di Allegri che gioca come non fa mai nemmeno in Europa, figuriamoci in Italia. Forse è demerito nerazzurro ma la disfatta con il Genoa forse ha fatto suonare un campanello di allarme, come...

Editoriale DI: Mauro Suma

Milan, il 13 Dicembre resta il giorno. Roma, Napoli, Lazio, Milan non distraetevi. Berardi rimpiazza Gabigol all'Inter. Dani Alves torna a Gennaio, no emergenza Juve 03.12 - Poveri tifosi del Milan. E' come se li vedessimo. E per certi versi li vediamo. Costretti a compulsare siti, tv e social a tutte le ore del giorno e della notte per soppesare ogni sfumatura del particolare che arriva dal tal profilo twitter che fino ad oggi ha detto certe cose...

Editoriale DI: Enzo Bucchioni

Il futuro di Allegri legato alla Champions. Piace Paulo Sousa. Marotta ha deciso: due centrocampisti a gennaio. Anche Berlusconi e le sue vedove si arrendono. Napoli, dubbi su Pavoletti 02.12 - Della serie anche i ricchi piangono, mi risulta che i dirigenti della Juventus, Agnelli in testa, non siano poi così contenti di questa squadra nonostante il primo posto in campionato e la qualificazione anticipata in Champions. L'assenza di gioco non è più motivo di simpatici...

Editoriale DI: Luca Marchetti

Le panchine cambiano tutte insieme, gli scricchiolii delle big strizzano l'occhio al mercato. Gennaio si avvicina... 01.12 - Saltata un'altra panchina in A. De Zerbi non è più l'allenatore del Palermo dopo una sconfitta in coppa Italia ai rigori contro lo Spezia a pochi giorni dalla conferma (a sorpresa) del suo presidente Zamparini. Al suo posto arriva Corini, grande ex, che avrà il compito di...

Editoriale DI: Fabrizio Ponciroli

30.11 - Campionato riaperto, infermeria, quella bianconera, presa d'assalto. Allegri, di colpo, si è ritrovato a fare la conta dei pochi presenti. Ogni partita, qualche tassello della corazzata bianconera va in pezzi. In particolare, problemi evidenti a livello difensivo. Da qui la...

Editoriale DI: Fabrizio Biasin

Milan e la telefonata "cinese" di chi crede ancora al closing: ecco cosa succede! Juve e Allegri: la "follia" dopo il ko di Genova. Inter: ecco il diktat sul mercato firmato Zhang. Roma: autodenuncia su Dzeko 29.11 - "Ciao, mi chiamo Maurizio, ho 75 anni e non esonero da 6 mesi". "Fate un bell'applauso a Maurizio". E giù applausi. Ci piace iniziare così, con un pensiero all' "esoneratore anonimo" Maurizio Zamparini, in crisi d'astinenza e comunque capace di tenere duro col buon De...

Editoriale DI: Michele Criscitiello

28.11 - Sarà che settimana prossima c'è il referendum, sarà che per 8 mesi è rimasto in silenzio per problemi ben più gravi del calcio, sarà che in Italia tutto è consentito, sta di fatto che sono 10 giorni che Silvio Berlusconi,...

Editoriale DI: Andrea Losapio

27.11 - Abbiamo negli occhi la clamorosa sconfitta che l'Inter ha patito con il Hapoel Beer Sheva. I suoi giocatori hanno tenuto fede al nome della squadra e hanno ubriacato gli avversari in un secondo tempo davvero vergognoso da parte degli uomini di Pioli. Tanto bene nella prima...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.