HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Gagliardini-Inter, è il nome giusto per completare la squadra di Pioli?
  Sì, al centrocampo nerazzurro servono qualità come le sue
  No, non è ha il physique du role per giocare all'Inter
  Sì, pescare tra i migliori giovani italiani è la via giusta
  No, il prezzo chiesto dall'Atalanta è assolutamente fuori mercato
  La Juve alla fine avrà la meglio

TMW Mob
Editoriale

Inter continua la missione a Madrid, la Juve guarda al futuro (oltre la Coppa), la Roma programma con i soldi della Champions. Verona: in arrivo il nuovo Iturbe

Nato a Terni il 6 maggio 1976, lavora a Sky come vice caporedattore e si occupa del coordinamento del telegiornale. Tra i volti più conosciuti del calciomercato per l'emittente di Rupert Murdoch.
24.04.2014 00.00 di Luca Marchetti   articolo letto 33861 volte
© foto di Federico De Luca

Il "perdono" (anche se momentaneo) della Fifa al Barcellona apre delle (piccole) speranze alla Juventus. Uno degli obiettivi della prossima stagione infatti dei bianconeri è infatti Alexis Sanchez che già dai tempi di Udine era seguito da Marotta e Paratici. Un ok di massima con il giocatore già c'è: il ragazzo vuole tornare ad essere protagonista assoluto e con la Juve lo sarebbe (visto anche che i bianconeri vogliono continuare nel loro progetto di crescita). Il problema fino a ieri era duplice: non si era ancora parlato con il Barcellona e soprattutto il Barca non poteva vendere un pezzo così importante con il mercato bloccato (senza avere il rincalzo pronto). L'unica possibilità era Gerard Deulofeu, 20 anni, canterano in prestito all'Everton dove finora ha fatto benissimo.

Ora in Catalogna il mercato è di nuovo aperto e quindi i discorsi su Sanchez (e non solo) possono prendere quota. Il problema è che la trattativa fra club non è neanche iniziata. In questo momento la Juventus non avrebbe neanche i soldi in mano per pagare il cartellino del cileno (prezzo sicuramente non inferiore ai 20 milioni di euro, sconto incluso!). Bisognerà capire anche quali saranno le mosse dei dirigenti bianconeri per il prossimo mercato. Intanto si cercano gli obiettivi e i nomi ormai sono noti a tutti. Poi si penserà a vincere il campionato e l'assalto all'Europa League. Giusto per non farsi trovare impreparati quando finirà la stagione sportiva. E cominciano anche a fioccare le proposte: nelle ultime ore si sta vagliando la posizione di Shaqiri, centrocampista classe 1991, del Bayern. Al momento non è una priorità però.

Anche l'Inter si muove. E stavolta scende in campo direttamente Thohir. La "scusa" è l'organizzazione dell'amichevole fra vecchie glorie, in realtà Madrid rimane la capitale del calcio europeo, almeno per l'Inter che proprio a Madrid ha vissuto i suoi momenti più belli. Ausilio è in Spagna già da un paio di giorni. Ha avuto modo di incontrare gli agenti di Morata dai quali però non sono arrivati segnali incoraggianti. Non tanto per il giocatore che sarebbe pronto all'esperienza in Italia, quanto per la volontà del Real che non vuole proprio privarsi dell'attaccante. Magari ci sarà modo di parlare anche con Thohir. E poi ha visto di nuovo all'opera Torres e Obi Mikel. Ecco, la strada inglese sembra quella meno difficile. Al pacchetto potrebbe aggiungersi Demba Ba (al posto di Torres), visto che un superattaccante al Chelsea arriverà (probabilmente Diego Costa). Saranno giorni intensi... Anche perché sugli altri obiettivi la concorrenza non manca: Evra ha l'offerta del rinnovo dello United sul tavolo (3 anni), su Sagna c'è anche il PSG (e naturalmente l'Arsenal che lo vorrebbe tenere)

Grazie alla Champions la Roma può ragionare in maniera diversa rispetto alle passate stagioni (quando le coppe non c'erano). Non c'è necessità di sacrificare due pezzi della rosa per alimentare il mercato (e sostenere la stagione). Dalla Champions (e dalle maggiori sponsorizzazioni) arriverà un tesoretto pari a una cessione eccellente. Poi sarà compito di Sabatini continuare l'eccellente lavoro di scouting fatto in queste stagioni per consegnare a Garcia (il cui rinnovo non è in discussione) una squadra ancora più competitiva. Con Pjanic, almeno a sentire radio mercato, per cui si sta lavorando al rinnovo.

Al Milan in attesa di capire soprattutto la posizione di Seedorf, potrebbe servire una cessione di un certo livello, per alimentare il mercato. De Sciglio ha detto che se dovesse toccare a lui sarebbe pronto. Per sostituirlo un'idea potrebbe essere Peruzzi del Catania (seguito anche dall'Inter, la scorsa estate).

Invece il Verona ha già trovato il sostituto di Iturbe (sempre più vicino al Real Madrid): è Tito Villalba del San Lorenzo. Sean Sogliano in questi giorni è in Argentina e i contatti sono continui: si è arrivati addirittura a un'intesa di massima. Se la situazione non dovesse precipitare siamo davvero alle fasi conclusive.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Editoriale
Verratti alla Juve, la chiave è Orsolini. Tolisso, dieci giorni per il colpo. Idea Rakitic. Inter, Moratti prende le quote di Thohir? Kalinic bloccato: la Viola non trova il sostituto 20.01 - Inutile girarci attorno: i problemi della Juve nascono tutti dal centrocampo. Le colpe e i ritardi di Allegri ci sono (ne parlerò dopo), ma non si possono non chiamare in causa anche Marotta e Paratici che in due mercati estivi non sono stati in grado di comprare un centrocampista...
App Store Play Store Windows Phone Store
 

EditorialeDI: Luca Marchetti

Milan, Deulofeu si avvicina. Kalinic si allontana. Defrel-Roma tutta in salita. Cassano ora che fa? E i grandi colpi in B... 19.01 - Partiamo dall'ultima notizia arrivata in serata. L'Everton ha dato segnali di apertura per il prestito di Deulofeu con diritto di riscatto al Milan. È evidente che questo tipo di apertura ha suscitato un moderato ottimismo fra i dirigenti rossoneri, anche se ora bisognerà discutere...

EditorialeDI: Fabrizio Ponciroli

La Cina si dà una regolata! Coppa d'Africa, effetto Billiat... Aiutiamo Drogba! E il mercato? 18.01 - Fa freddo, fa freddissimo a Milano… Note climatiche a parte, tanto di cui disquisire. Partiamo dalla Cina. Finalmente anche il governo cinese ha capito che qualcosa non torna. Le spese folli dei club cinesi stanno “inquinando” il prodotto calcio. Esborsi assurdi, inverosimili, fuori...

EditorialeDI: Fabrizio Biasin

Juve: fuori dal campo sta succedendo qualcosa di grosso (e i cinesi trattano con  un attaccante!). Inter: i segreti di Nanchino e le prossime mosse di Ausilio. Milan: la decisione su Deulofeu. Napoli: e se Maradona... 17.01 - Ci tocca partire con una cosa seria. Molto seria. Pure troppo. La potenza di Tuttomercatoweb ha generato il “dramma dei pizzoccheri” che vi vado brevemente a raccontare. (Ricordatevi che è tutto molto serio. Serissimo). Settimana scorsa ho iniziato l’editoriale con la consueta...

EditorialeDI: Michele Criscitiello

Da Orsolini a Gabbiadini, quando gli agenti sbagliano parole e strategie. Dalla Juve all'Inter: le cifre che "drogano" il mercato. Ombre e luci su un gennaio atipico. Palermo verso la B e Lo Faso fa la Primavera... 16.01 - Sapere che è, quasi, tutto finito a metà gennaio, sinceramente, ci porta un pò di tristezza. Poi capiamo le mosse di mercato dei dirigenti italiani e ce ne facciamo una ragione. Non a caso questo è il primo mercato di gennaio di programmazione e non distruzione. Crotone, Pescara e...

EditorialeDI: Andrea Losapio

Alla fine tutti si scansano con la Juventus, Napoli e Roma un po' meno. Tornerà la grande Milano, almeno la parte cinese delle due. Mercato a costo zero, tranne per i cinesi: Zidane costa 285 milioni, Buffon 110 e Veron 120 15.01 - Abbiamo negli occhi ancora la - ennesima - bella prestazione dell'Atalanta contro la Juventus, con i nerazzurri capaci, negli ultimi dieci minuti, di mettere in seria difficoltà i bianconeri. Bravo Gasperini, bravo Latte Lath, se non ci fosse la Juve un dieci euro sullo Scudetto nerazzurro...

EditorialeDI: Mauro Suma

Gagliardini-Caldara, una simpatica zuffa a suon di milioni. Le spallucce di Montella, le spallucce del Milan. La Champions della Juve passa da Dybala 14.01 - Una volta si cantava vengo anch'io no tu no. Oggi si canticchia all'avversario l'hai pagato di più tu, no invece tu. Non sappiamo chi si contenterà, ma certamente chi gode è l'Atalanta. Visto che il motivo del contendere è chi ha speso di più fra Inter e Juventus, fra Gagliardini...

EditorialeDI: Enzo Bucchioni

Juve-Inter: scontro totale sul mercato. Verratti conteso a colpi di milioni. Chi ha buttato i soldi per Gagliardini e Caldara? Zaza al Valencia. Pioli vuole Vrsaljko 13.01 - Una buona strategia di marketing l’avrebbe suggerito, andare addosso ai più forti, a chi comanda il mercato o la situazione, funziona sempre. L’aggressione. E’ quello che, milione più milione meno, sta facendo l’Inter, tornata a braccare la Juventus molto da vicino. Il caso Gagliardini...

EditorialeDI: Luca Marchetti

Inter: Gagliardini e le uscite. Deulofeu passi in avanti. Colpo Genoa e Fiorentina. Tutte le punte della B 12.01 - Finalmente Gagliardini è ufficialmente un giocatore dell’Inter. Colpo dei nerazzurri anche perché (praticamente a sorpresa) il giocatore arriva in prestito sì, ma biennale. Vale a dire che i 20 milioni di euro fissati per il riscatto andranno pagati nel 2018, consentendo così all’Inter...

EditorialeDI: Fabrizio Ponciroli

CR7, un anno da 102 milioni! Milan, trovato il secondo... Brava Inter! Dybala, per ora solo Juve 11.01 - Il mondo dei tifosi pallonari si divide in due grandi masse. C’è il popolo dei fedelissimi di Cristiano Ronaldo e quello che vive per Messi. Il portoghese e l’argentino, da anni, sono il gotha del calcio mondiale. Bene, i due stanno vivendo momenti diametralmente opposti. CR7 ha vissuto...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.