HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da Tuttomercatoweb.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
TMW Mob
Editoriale

Juve, era Anderson dello United l'alternativa segreta a Nainggolan. Roma, obiettivo Paredes: Sabatini lo vuole bloccare adesso per il 2014. Vrsaljko, osservato speciale dell'Inter nel derby

Nato a Castellammare di Stabia (NA) il 28 marzo 1974, inizia a collaborare per Telenuovo Padova. Giornalista Professionista dal 2001, è il massimo esperto di calciomercato per Sky Sport
18.09.2013 00.00 di Gianluca Di Marzio  Twitter:   articolo letto 31536 volte
© foto di Balti Touati/PhotoViews

E' bastato un infortunio, quello di Gomez, per riaccendere la macchina del mercato: voci e pensieri, indiscrezioni e telefonate. Pradè ha passato la notte di domenica in bianco, spulciando i nomi degli svincolati, soffermandosi su Marica e Rocchi. L'attaccante rumeno sarebbe stato un profilo interessante: ha ancora 28 anni, esperienza da Champions, ma il suo carattere non convince fino in fondo. I suoi corteggiatori, al momento, sono soprattutto inglesi. L'Arsenal lo voleva ma poi ha lasciato perdere, adesso c'è il West Ham (offre 1,5 e lui chiede 2 a stagione) e potrebbe spuntare il Tottenham se divorzierà da Adebayor, Villas Boas è molto tentato. Tornando a Pradè, la scelta di prendere uno svincolato è stata poi sospesa. Gli ultimi esami effettuati da Gomez sono stati infatti incoraggianti e Rocchi, la soluzione più gradita, avrebbe bisogno di un mese per entrare in forma. Fosse stato pronto subito, per giocare, la Fiorentina avrebbe forse valutato diversamente la sua candidatura. Per sostituire il tedesco, quindi, Montella si affiderà a Rebic in campionato e Ilicic in Europa League, con le alternative rappresentate da Mati Fernandez, Yakovenko e Joaquin per un modulo con una sola punta (pregando che Rossi non abbia mai il raffreddore) e tanti centrocampisti che s'inseriscono. Il mercato insomma inizia a svegliarsi dal breve letargo, domenica ero a Marassi per vedere il derby e ho visto Mariolino Corso, osservatore dell'Inter. La sua presenza è stata abbinata a Obiang, ma -da quanto mi risulta- i nerazzurri sono sulle tracce di Vrsaljko, un amore mai svanito. A gennaio, durante l'operazione Kovacic, Branca e Ausilio si informarono con la Dinamo Zagabria anche sul prezzo del giovane esterno destro, la risposta fu gelida: 8 cash, niente da fare. L'avvocato Bozzo (ottimo feeling con il presidente Mamic) ha comunque memorizzato e ritentato col Genoa durante l'estate, la cifra diventata nel frattempo più accettabile. 4 milioni e operazione chiusa, per la gioia di Delli Carri che ci ha sempre creduto. Ad Appiano, nel frattempo, Vrsaljko è tornato nei radar dell'Inter che ha deciso di seguirlo quasi tutte le settimane con un inviato speciale. E i primi esami italiani sono stati superati a pieni voti. Genoa che si gode anche un Gilardino versione mondiale e Calaiò partner ideale per il nuovo attacco a due punte. Liverani ha insistito molto per prenderlo dal Napoli, una trattativa concretizzata nel finale dopo gli assalti (vani) ad Abel Hernandez e Bergessio. Sì, perché Gonzalo Bergessio è stato davvero a un passo dal Genoa, contatti mantenuti segreti con il Catania e una differenza di circa 1 milione mai colmata. A proposito di retroscena e di nomi emersi solo adesso, ecco l'alternativa bianconera a Nainggolan, storia degli ultimi frenetici giorni di calciomercato: era Anderson del Manchester United, poco impiegato da Moyes e valutato attentamente da Marotta e Paratici. La Juve ha sperato fino all'ultimo di convincere il Cagliari a cedere il belga, decidendo così di non spingere troppo per il brasiliano. Chissà che l'idea non possa però concretizzarsi alla riapertura. Quando la Roma non potrà tesserare Paredes del Boca perché extracomunitario. Ma l'intenzione di Sabatini è quella di bloccare già adesso il suo nuovo pupillo per portarlo poi l'estate prossima. Leandro Paredes, classe 94, è uno dei nuovi talenti d'Argentina: adesso è infortunato e davanti ha sempre Riquelme, ma il suo repertorio ha fatto da tempo innamorare il ds della Roma. Che ne sta parlando con il suo agente Pablo Sabbag. Lo stesso di Lamela...

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Editoriale
Sarri e Allegri, il meglio del made in Italy... l'Inter deve puntare forte su Icardi!!! La Cina non mi convince... 10.02 - Ormai non si parla d'altro. Juventus VS Napoli, la sfida Scudetto... Ovunque vado, ogni canale sportivo, ogni media, è concentrato sull'incontro dell'anno. Che sia un match importantissimo non ci sono dubbi, che valga il Tricolore ho qualche dubbio... Manca ancora troppo al...
App Store Play Store Windows Phone Store
 

Editoriale DI: Fabrizio Biasin

09.02 - Antefatto. 1) Questo editoriale sarà molto più "veloce" del solito poiché un ragazzo in settimana mi ha avvisato: "Se vuoi essere "giovane" e moderno devi essere più stringato. Sul web il linguaggio deve essere più "smart". Tu sei prolisso". Ci ho riflettuto. Ha ragione. Sarò...

Editoriale DI: Michele Criscitiello

Gennaio 2016: la classifica dei 5 top procuratori italiani 08.02 - Come ogni fine mercato stiliamo la classifica dei 5 miglior procuratori. Quelli antipatici e quelli simpatici, quelli che pagano le tasse in Italia e quelli che le pagano all'estero o quelli che non le pagano proprio. Questo non è un nostro problema, noi votiamo quelli che...

Editoriale DI: Andrea Losapio

07.02 - Partendo da lontano, la Juventus era distante undici punti dalla prima in classifica, tredici giornate fa. Peccato che, almeno ai tempi, a comandare la classifica era la Roma, ora a quarantuno e allora a ventitré, mentre i bianconeri di Allegri fossero solamente a undici. Di...

Editoriale DI: Mauro Suma

06.02 - L'abbiamo vissuto fino alla fine, Ernestito. Si collegava con Milan Channel anche dal San Raffaele. Sereno, da titolo, come sempre. L'estate di Ronaldinho, ci diceva: "vedrai Mauretto, Dinho andrà meglio di Rivaldo, lo sento". E in effetti andò abbastanza così'. Ma mai avevamo...

Editoriale DI: Enzo Bucchioni

05.02 - Come tutte le società che sanno programmare bene il futuro, la Juventus ha già sul tavolo le strategie per la prossima campagna acquisti. Le idee sono chiare, puntare sui giovani emergenti italiani è un imperativo d'obbligo (vedi gli acquisti di Mandragora, le mani su Sensi,...

Editoriale DI: Luca Marchetti

Mercato e selfie. Ecco cosa ci rimane fra retroscena, considerazioni e storie... 04.02 - Parliamoci chiaro: non è stato un gran mercato. Non è stato scoppiettante come quello estivo, non è stato ricco come quello estivo, non è stato affascinante come quello estivo. Ma è stato comunque seguito ed è stato comunque intrigante. Ecco le cinque selfie, quello che ci...

Editoriale DI: Fabrizio Ponciroli

03.02 - Un inizio di anno, diciamo così, in salita per il Mancio. Tanti sorrisi e mille brindisi, colmi di felicità, pre Feste, poi un risveglio brusco... Sarà stato il panettone? Prima la polemica con Sarri, poi il dito medio ad esaltare imbecilli pseudo tifosi, poi la litigata in...

Editoriale DI: Fabrizio Biasin

02.02 - Ciao. Sono stato al mercato. Quello del calcio. Lo fanno in un albergo, a Milano, si chiama Ata. Dalla prossima sessione probabilmente cambieranno sede, qui pare che chiudano tutto. Ieri fuori dall'albergo c'erano dipendenti incazzati neri: dentro si parlava di stipendi...

Editoriale DI: Michele Criscitiello

Alle 23:00 si chiude la porta del calciomercato: ecco il pagellone di gennaio dei 20 club di serie A 01.02 - Un po' li ringraziamo, un po' li detestiamo. I Direttori Sportivi italiani si riducono sempre all'ultimo giorno per completare le varie operazioni di calciomercato. Qualcuno potrebbe pensare ad una tattica per abbassare il prezzo, altri hanno capito che è meglio arrivare...
 
 
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.