HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus-Barcellona ai quarti: passare è possibile?
  Sì, la Juventus è cresciuta rispetto al 2015
  No, il Barcellona resta più forte dei bianconeri

TMW Mob
Editoriale

Juve, il campione chiesto da Conte. Milan, per il mercato si scommette in Francia. Inter, il terzo posto deciderà gli acquisti

Primo Direttore Sportivo di colore a laurearsi a Coverciano con il massimo dei voti. Ds della Nazionale congolese, ex ds del Catanzaro e Colognese. Opinionista tv per Sportitalia e Sky, commentatore dei Mondiali Under 20.
22.04.2012 00.00 di Malu' Mpasinkatu   articolo letto 28459 volte
© foto di DANIELE MASCOLO/PHOTOVIEWS

Si torna in campo con un protagonista in meno. L'addio a Piermario Morosini è stato struggente ma dopo una domenica di riflessione e di dolore, è giusto tornare a giocare. Ci spostiamo subito sull'universo del calciomercato, dove negli ultimi giorni hanno segnato dei passi in avanti per quanto riguarda Juve e Milan. I bianconeri stanno cercando di acquistare un top player, un giocatore in grado di fare la differenza. Si è parlato di Cavani, uomo da 20 gol a stagione, ma anche di campionissimi come Robben e Van Persie. Sono solo voci ma questo fa capire come la dirigenza di corso Galielo Ferraris stia già lavorando per trovare quel rinforzo che mister Conte ha fatto intendere di volere a tutti i costi. I bianconeri faranno sicuramente la Champions e per tornare ad essere protagonisti nella competizione dalle grandi orecchie bisogna per forza investire. Dipenderà ovviamente dalla conquista o meno del titolo a fine stagione. La corsa con il Milan è sempre più avvincente e si deciderà all'ultimo match. Gli uomini di Conte per questo turno rischiano maggiormente visto che affrontano la Roma, in piena corsa per l'Europa. Il Milan aspetta il Bologna e può giovare della settimana di riposo. Galliani e Braida hanno messo al sicuro due giovani per la prossima stagione, indipendentemente dal risultato. Riccardo Montolivo sarà rossonero, così come Francesco Acerbi, difensore del Chievo Verona. Il giocatore di Caravaggio però non sarà sufficiente per rimpolpare il centrocampo visto l'esodo che si avrà per la scadenza di tanti veterani. Si parla di Bakaye Traorè, centrocampista maliano del Nancy, gran recupera-palloni ma che deve ancora dimostrare di poter indossare la maglia del Milan. Diciamo che si tratta di una bella scommessa. Per quanto concerne l'Inter tutto dipende dall'entrata in Champions. Un terzo posto darebbe tutt'altro aspetto alla stagione dei nerazzurri, in eterna ricorsa sin dalla prima giornata. Stramaccioni vuole che i suoi ragazzi giochino con serenità, senza l'ossessione dell'Europa, anche perchè ci sono sei punti da colmare in sei giornate, una missione non certo facile. Moratti però vorrebbe rivoluzionare la squadra con modifiche anche a livello dirigenziale.
E' stato un "clasico" tutto da gustare con la vittoria di Josè Mourinho su Guardiola, forse presuntuoso nel lanciare tutti i giovani in campo e lasciando in panchina gente come Fabregas e Sanchez. Il Real Madrid ha giocato prevalentemente una gara difensiva, per poi ripartire grazie alla velocità delle sue punte. Il gol di Ronaldo è la fotografia della partita, con il Barcellona che attacca e i blancos che ripartono per pungere. Il Real Madrid ipoteca il titolo con 7 punti di vantaggio a quattro giornate dalla fine della stagione. Un ritorno al successo dopo anni di dominio assoluto dei blaugrana e forse in finale di Champions potrebbe esserci la rivincita più bella per Guardiola. Per ora resta solo un'idea perchè le due squadre spagnole dovranno ribaltare le sconfitte contro Bayern Monaco e Chelsea. Sarà un finale di stagione effervescente per il campionato italiano e inglese, visto che in Spagna e in Germania abbiamo già dei vincitori.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Editoriale
Un'idea "folle" per la Juve e una cosa da chiarire su Agnelli. I soldi del Milan ci sono: ecco chi li ha davvero (da lì nascono i problemi). Il fastidio dietro la "non sconfitta" dell'Inter. E sul pranzo indigesto di Sarri... 21.03 - Questa volta non me la prendo con la “pausa per la Nazionale”. Non ci penso neanche. Al limite con il campionato. Quello delle ultime che perdono sempre, delle prime che vincono sempre, di quelle in mezzo che vincono se giocano con le ultime, perdono se giocano con le prime e pareggiano...
Telegram

EditorialeDI: Michele Criscitiello

Pallotta, chiedi il conto a Spalletti. Giro di panchine: Bucchi e Semplici le new entry. Il Torino dalla “Padelli alla brace”. Lotito in B? Ecco perché conviene più alla B che alla A… 20.03 - Nel week end dell’addio dei sogni di gloria dell’Inter, si passa al sabato dove il Milan conferma di essere da Europa di serie B. Milano oggi è da Europa di serie B e la classifica confermerà che le due squadre di Milano ancora non sono pronte a rientrare dalla porta principale. Il...

EditorialeDI: Raimondo De Magistris

Il monopolio della Juve fa male al calcio italiano: o tornano le milanesi (dei giorni migliori...) o la Serie A in Europa perderà posizioni. E tanti saluti al regalo dell'UEFA 19.03 - Ci risiamo. Superati gli ottavi di finale ecco riaffiorare i soliti problemi e sempre gli stessi limiti. C'è la Juventus, che si avvia indisturbata a conquistare il sesto Scudetto consecutivo (record assoluto). Poi c'è il vuoto, in Serie A e nelle competizioni europee. La Roma in...

EditorialeDI: Mauro Suma

Sacchi-Dybala: juventini distratti. Bacca: nessuna grazia ricevuta. 200 milioni Closing e 200 milioni Guardiola. I derby estremi di Roma e Genova 18.03 - Era appena finita Juventus-Porto e dopo partite del genere, dove tutto va per filo e per segno, le tv devono cercare di ravvivare e movimentare. E' accaduto anche su Premium, dove Arrigo Sacchi ha stimolato Dybala: "Sei un modello per i giovani, sei un grandissimo giocatore, perchè...

EditorialeDI: Enzo Bucchioni

Spalletti, ora è addio. E la Juve aspetta. Allegri più lontano. Inter, Suning 150 milioni per lo Scudetto. Milan, se salta il closing Donnarumma al Real 17.03 - La Roma è fuori dall’Europa nonostante la vittoria e una gara di grande spessore tecnico e agonistico e, se tanto mi da tanto, Spalletti è fuori dalla Roma. Non faccio altro che seguire le sue indicazioni e il suo ragionamento. Ancora pochi giorni fa ha ribadito che senza tituli (alla...

EditorialeDI: Luca Marchetti

I giovani, la Champions e le scadenze 2018? Vendi o firmi? 16.03 - La Champions sa ancora riservare sorprese. Non che il Monaco potenzialmente sia (stato) meno ricco del City, ma nell’anno in cui gli inglesi volevano la glorificazione in campo internazionale è arrivato il fracaso di Pep. Lontano dalla testa della classifica in Premier, uscito per...

EditorialeDI: Fabrizio Ponciroli

Troppe polemiche, ci si mette anche Mourinho... Spalletti-Totti, uno è di troppo! Milan, Donnarumma resta. 15.03 - La primavera è alle porte, speriamo che, con l’arrivo delle belle giornate, le menti più fumantine riescano a rilassarsi… Basta polemiche. Non mi interessa chi ha torto e chi ha ragione, so solo che stiamo esagerando (mi ci metto anche io). Seguiamo ogni partita con occhio clinico,...

EditorialeDI: Fabrizio Biasin

Juve: tira una strana e “nuova” aria attorno alla Signora. Inter: Zhang e il destino di Pioli (occhio al dato su Simeone). Milan: ultime sul closing (con sorpresa sulla data?). Napoli: un assist a Sarri. E sul regolamento… 14.03 - Eccoci qui. Volevo spiegarvi le regole del calcio. Che sono semplici. Perché se non lo fossero, allora sarebbe un problema. E noi non vogliamo problemi. Quindi eccovi le regole del calcio, così come le abbiamo capite. REGOLA DEL FALLO DI MANO A meno che tu non sia il portiere...

EditorialeDI: Michele Criscitiello

L’Inter esagera… il Milan anche! Tutti sul carro di Luis, uomo perfetto per il Napoli. Samp, fissa il prezzo! Tavecchio stravince, Abodi ecco dove hai sbagliato… 13.03 - Se dall’altra parte del mondo, un uomo in Sudafrica non guarda le partite di serie A e non legge i giornali, ma vede solo i risultati, penserà che da inizio stagione ad oggi e da una domenica all’altra in Italia siamo impazziti. Prendete l’Inter e portate a Coverciano l’esempio di...

EditorialeDI: Andrea Losapio

Il miliardo di euro che tiene in piedi il calcio italiano. Juve avanti dieci anni rispetto alle altre, oltre a undici punti. La colpa dei giornalisti nelle sconfitte del Napoli 12.03 - Chi non ha ancora capito si attacchi pure agli arbitri, come se fosse quello il problema di un campionato che è già finito prima di iniziare. Quando una squadra può permettersi di acquistare Dani Alves, Higuain, Pjanic, Pjaca e Cuadrado, vendendo il solo Pogba e un Morata che, obiettivamente,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.