HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da Tuttomercatoweb.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
TMW Mob
Editoriale

Juve ora i dettagli, l'Inter e la strategia per Lucas, a Napoli il dopo Lavezzi non è solo Pandev. L'erede di Pandev, gli arabi e il Milan...

Nato a Terni il 6 maggio 1976, lavora a Sky come caposervizio e si occupa del coordinamento del telegiornale. Tra i volti più conosciuti del calciomercato per l'emittente di Rupert Murdoch.
07.06.2012 00.00 di Luca Marchetti  articolo letto 41277 volte
© foto di Micri Comunication

Che la Juventus avesse cominciato a fare sul serio lo avevamo già capito ieri. Quando era stato raggiunto un accordo di massima con l'Udinese per Isla e Asamoah. Oggi è stato il turno dei giocatori. Incontri con il procuratore dei due centrocampisti. Per limare i dettagli, per parlare di futuro. Perché se è vero che tecnicamente la Juventus parla di comproprietà, in realtà questa è un'operazione da 30 milioni di euro. Per la precisione 32, visto che siamo ai dettagli. E mentre i ragazzi dovrebbero poi sbarcare a Torino la prossima settimana (Asamoah sabato giocherà con la nazionale, Isla sta recuperando dall'infortunio in Cile) per firme e visite mediche, Juve e Udinese si dovranno incontrare per definire il tutto. Anche le contropartite. In cui non ci sarà Pazienza (l'Udinese ha già bloccato altri due giocatori in quel ruolo), in cui la Juve propone Sorensen, in cui l'Udinese rilancia con Marrone. Ecco questo manca. Per il resto l'accordo c'è. Dettagli appunto.
Sarà necessario incontrarsi di nuovo con il Pescara per Verratti. C'è l'intesa con il giocatore, non con la società. Incontro mercoledì e attenzione agli interessi internazionali (Psg e City?).
Manca invece qualcosa di più (tanto per utilizzare un eufemismo) per vedere in Italia Lucas. Sarebbe previsto un viaggio di Branca in Brasile, per capire meglio la situazione. Che al momento è: 18 milioni di euro al San Paolo, 7 milioni di euro al gruppo di imprenditori che detiene una percentuale del cartellino. Ma 25 milioni (18+7) non bastano. Ne servono molto di più. Tanto che l'Inter sta studiando con la Pirelli una possibile compartecipazione. Visto che il mercato brasiliano per lo sponsor storico dell'Inter è cruciale e che Lucas è uno dei talenti più puri della nazionale verdeoro. Se all'Inter dovessero riuscire ad incastrare tutte le esigenze farebbero un colpaccio. Al momento nulla è certo, tranne l'intenzione. E' per questo che Muller al momento non è una priorità. E' per questo che nel frattempo, in maniera cauta, l'Inter si è rifatta sotto per Giovinco. E il Parma, sempre cautamente, ha chiesto Coutinho, che però per Stramaccioni è incedibile. Arriverà Andreolli (oggi ulteriore incontro con il Chievo), nel mirino Handanovic, tanto che giovedì è previsto un incontro con il Palermo per riparlare di Viviano (magari da poter inserire anche nella trattativa Silvestre?). Dalla Francia scrivono che il sostituto di Maicon sarà Debuchy, che piace anche alla Roma. Alla Roma dove rimarrà Pizarro (che ha rifiutato un'offerta dallo Shanghai Shenhua da 6,5 mln per i prossimi due anni), si continua a pensare a G Rossi. Tutti smentiscono, anche con vigore, ma la Roma ci sta pensando eccome. Prenderlo a prezzi di saldo (seppure infortunato) è un'occasione da non sottovalutare.
Come i pranzi di Berlusconi. Che il 14 giugno incontrerà El Haktoum, primo ministro degli Emirati Arabi. Chissà che tra una portata e l'altra non si parli anche di calcio, di Milan, di possibili ingressi. Con i loro soldi sarebbe decisamente più facile trattenere sia Ibra che Thiago Silva.
A Napoli è iniziato il dopo-Lavezzi. E si chiama Pandev, naturalmente. Che dalla Macedonia giura amore eterno: "Spero di chiudere la carriera al Napoli". E poi il terzino sinistro (in pole Cissokho, per cui il Lione non chiede meno di 11 milioni), idea Gamberini per la difesa, un centrocampista incontrista (Diarra è il preferito ma il più caro).
All'Udinese visto che le cessioni sono praticamente definite potrebbe non partire più Cuadrado (che era cercato dal Napoli), il Palermo venerdì incontrerà Miccoli, offerti tre anni a Balzaretti, Sannino sarà presentato venerdì, Brienza è ufficiale. Venerdì (o al massimo sabato) sarà il giorno dell'ufficialità di Montella a Firenze. Gamberini ha ricevuto offerte da Everton e Bayer Leverkusen. Il Parma ha fatto un sondaggio per Parolo, su Ceccarelli ci sono Parma e Atalanta, su Canini interesse del Genoa e dell'Atalanta. Il Catania ha invece chiesto informazioni su Cutolo e Eramo. Il Torino ha parlato con il Catania di Antenucci (che sarà riscattato) e Maxi Lopez (solo info). Per la porta sondaggio per Rafael del Santos. Lo Zenit sta per presentare un'offerta da 10 milioni per Nainngolan. Felipe Melo vicino al Corinthians.
A Pescara Gasperini non andrà. Ora torna in grande vantaggio Ferrara, e la new entry si chiama Stroppa.
Poi qualche news dalla B: Davide Nicola sarà il nuovo allenatore del Livorno, Sean Sogliano il nuovo ds del Verona. Dove (se dovesse partire Mandorlini) potrebbe arrivare Mangia, corteggiato anche dal Padova, dove a fare il ds andrà Salvatori. De Luca (in gol anche ieri sera) piace a Catania e Palermo. Alla Ternana si conclude la trafila dei rinnovi: vicinissime anche le firme di Ambrosi e Pisacane.

ARTICOLI CORRELATI

TuttoMercatoWeb.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Editoriale
Contiamo adesso i difensori d'ufficio di Benitez. Ancelotti-Milan, l'ultima follia rossonera. Le 22 pagelle della B. "C come Cittadella" ma adesso lo stadio chi te lo copre? 25.05 - Champagne, con le bollicine buone grazie. Benitez è venuto per due volte in Italia ad insegnare calcio e due volte ha preso legnate sui denti. All'Inter è durato meno di De Sica con la biondina (della quale non ricordo il nome, perdonatemi) in "Natale a Miami" - giusto per...
App Store Play Store Windows Phone Store
 

Editoriale DI: Raffaele Auriemma

Caro De Laurentiis riprenditi il Napoli e se fosse necessario manda subito via Benitez e dai la squadra a Pecchia per l'ultima partita stagione. Bisogna mettere su un nuovo gruppo che sappia combattere... 24.05 - Quante umiliazioni in una sola volta per il Napoli. Partecipare alla festa tricolore della Juventus con una sconfitta pesantissima e dissanguante per tutte le risorse che non arriveranno attraverso la Champions League, oltre all'esclusione di Higuain dopo soli 45 minuti e...

Editoriale DI: Mauro Suma

23.05 - C'è un abisso fra la Juventus e le altre. La cosiddetta Juventus 2 oggi vincerebbe comodamente il Campionato. E la Juventus lo sa. Per questo Andrea Agnelli non si accontenta. Vuole trasportare la schiacciante superiorità bianconera dal campo alla scrivania. E non è solo (!)...

Editoriale DI: Enzo Bucchioni

Juve, Khedira che colpo. Tutto su Cavani. Ecco la strategia per Pogba. Dani Alves e Alonso altre idee. Pirlo e Tevez, via se vincono la Champions. Ancelotti, il Milan offre poco 22.05 - L'unica squadra italiana che potrà fare il mercato con i soldi veri è la Juventus, lo stiamo dicendo da un paio di mesi e nel frattempo la situazione è ulteriormente migliorata: più i bianconeri vincono, più risorse arrivano. La conquista della coppa Italia dopo vent'anni, a...

Editoriale DI: Luca Marchetti

Juve una stagione da cannibale, sul campo e sul mercato. Incontro anche per Cavani. Inter e Milan puntano al rilancio, il Real saluta Ancelotti e flirta con Benitez 21.05 - Che è la tua stagione te ne accorgi anche dai particolari, dai centimetri. Ma se questa Juventus sembra ormai un cannibale, seppur con il "sorriso". Ha mantenuto la stessa fame degli anni di Conte, con un atteggiamento apparentemente diverso. Apparentemente. Ha la forza di...

Editoriale DI: Fabrizio Ponciroli

Potete ingannare tutti per qualche tempo, o alcuni per tutto il tempo, ma non potete prendere per i fondelli tutti per tutto il tempo. Ancora l'incubo calcioscommesse... 20.05 - Addio speranze. Il calcio italiano è, nuovamente e inesorabilmente, tornato nella melma (se avete letto diversamente, ci sta...). Mentre il calcio italiano, da mesi, si sbatte per ritrovare un minimo di considerazione a livello internazionale, ecco che, tra i confini...

Editoriale DI: Fabrizio Biasin

19.05 - Eccoci qua. Doverosa premessa. A spanne siamo al 322435532esimo editoriale scritto da me medesimo su Tmw. Un mare di parole a caso, notizie qualche volta azzeccate e molto spesso campate per aria, puttanate extra-pallone che mi vengono in mente e butto là per far capire che...

Editoriale DI: Michele Criscitiello

Ecco tre modi per rinforzare questa Juve. De Laurentiis, ammetti il fallimento e cambia tutto. Clamoroso Milan: girandola di panchine da San Siro a Coverciano. Benevento, appello a Vigorito 18.05 - Ancora due giornate e poniamo fine a questo strazio di campionato. Qualcuno si è divertito? Io no. Da quanto tempo non capitava che a tre giornate dalla fine fossero quasi tutte delle amichevoli. Ho sentito, nel week end appena trascorso, qualche Direttore Sportivo e Direttore...

Editoriale DI: Raffaele Auriemma

17.05 - Sembrava di volare, per poi precipitare. La notte di Kiev è arrivata come un incubo per il Napoli che si era illuso di decollare da Capodichino per Varsavia, sorvolando beatamente i cieli dell'Ucraina. Un errore gravissimo di sottovalutazione, ancor più se commesso da un...

Editoriale DI: Mauro Suma

Berlusconi: un predellino anche per il Milan. Morata: spento sul nascere il "caso" Saponara. Triplete: l'Inter si era fermata, la Juve va oltre. Cerci-Darmian: un anno di staffetta 16.05 - Le quote del Milan, di maggioranza o di minoranza a seconda dello spessore economico e progettuale dell'acquirente, sono in vendita. Ma non possono esserlo in eterno, per il prestigio del brand e per il rispetto che ha di se stessa una grande azienda come il Club rossonero....
 
 
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.