HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da Tuttomercatoweb.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
TMW Mob
Editoriale

Suarez, l'Italia ci prova: è sfida Juventus-Roma. Barcellona su Giovinco, l'interesse c'è. L'Anzhi cerca un altro attaccante, anche Pazzini è nella lista russa

Nato a Castellammare di Stabia (NA) il 28 marzo 1974, inizia a collaborare per Telenuovo Padova. Giornalista Professionista dal 2001, è il massimo esperto di calciomercato per Sky Sport.
04.04.2012 00.00 di Gianluca Di Marzio  articolo letto 18931 volte
© foto di Balti Touati/PhotoViews

Zitto zitto, si avvicina. Per adesso, è ancora silenzioso. Lascia passare pochi spifferi,
cammina sulle punte, si prepara per farci divertire. Il mercato sta uscendo dal letargo,
prepariamoci a un'estate emozionante, i segnali sono incoraggianti. Per esempio, un
anno fa era impensabile che la Roma potesse corteggiare Suarez. E invece, l'interesse
per l'attaccante del Liverpool adesso è concreto. L'operazione si presenta comunque
molto complicata, non solo per i costi: 30 milioni di cartellino, l'uruguaiano che
vuole il doppio di quello che prende in Inghilterra (guadagna 1,8 e ne chiede 3,5 a
stagione), la concorrenza agguerrita. Pero', Sabatini e Baldini ci stanno davvero
provando, hanno allacciato i primi contatti, il messaggio lanciato al mercato è quello
di una società disposta a investire, vedremo. Anche la Juve ha messo nel mirino
l'attaccante dei Reds, c'è la disponibilità a fare uno sforzo importante, in questo
momento può essere considerata l'italiana favorita. Mentre l'Inter, invece, sembra già
uscita di scena: si è informata, ha valutato cifre e opportunità, non ha affondato il
colpo. E allora speriamo che Psg o Barca non scendano davvero in campo, altrimenti
più che un sogno Suarez rischia di diventare un altro rimpianto per il nostro calcio.
La Roma, dicevo. Sabatini ha già preso Dodo, insegue Paulinho del Corinthians e
Ocampos del River, continua a viaggiare verso Belgrado: dieci giorni fa, un uomo del
suo staff (Ricky Massara) ha studiato ancora una volta il Partizan e in particolare
Lazar Markovic. Si tratta di un vero e proprio talento, considerato come la nuova
stella del calcio serbo, classe 94 e una richiesta già altissima per la sua età, tra i 10 e
gli 11 milioni di euro. La Lazio non sta a guardare, ha prenotato Ederson e spinge per
Breno, ripensa a Honda ma deve respingere i primi sussurri su Hernanes. Il City lo
segue da tempo, potrebbe anche decidere di provarci seriamente. E i russi ?
Arriveranno, stanno sistemando le cartucce, vogliono un grande attaccante per la
prossima estate. Il loro sogno è Fernando Torres: difficile che lo spagnolo accetti, la
sua volontà è quella di giocare ancora in un campionato competitivo. L'alternativa
principale è Dzeko, la terza idea porterebbe ancora all'Inter dopo l'operazione Eto'o:
si tratta di Pazzini, per adesso nessun contatto ufficiale, solo un pensiero, chissà se
eventualmente ricambiato. In Spagna, invece, hanno accostato Giovinco al
Barcellona, sarebbe un'ipotesi affascinante. Ho fatto qualche verifica, la stima di
Guardiola è reale, il giocatore viene monitorato costantemente. Se il Barca decidesse
di fare sul serio, a quel punto potrebbero anche cambiare gli scenari della
comproprietà con la Juve: il Parma avrebbe tutto l'interesse a riscattarlo per poi fare
l'affare con gli spagnoli, seguiremo gli eventuali sviluppi con attenzione. Chi si è già
mosso è il Milan, sempre sull'asse genoano con Preziosi: Galliani ha preso tutto El
Shaarawy, lasciato Merkel al Genoa e presto potrebbe anche concretizzare un altro
colpo, Acerbi. Del Genoa piace anche Tomovic, in prestito al Lecce. Braida l'ha
seguito recentemente a Novara (quando si parlò di un blitz per Muriel), dipenderà
molto anche dall'eventuale arrivo di Natali, in scadenza con la Fiorentina. Raiola, il
suo agente, spinge molto per portarlo in rossonero, Galliani sta valutando. Sono i primi spifferi, ma zitto zitto si avvicina...

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Editoriale
Juve, ultima idea James Rodriguez invece di Cuadrado. Ma Matuidi ci vuole subito. Inter, serve un difensore. Joao Mario bloccato dall'Uefa. Milan, ma i cinesi si fanno del male? Napoli, Kalinic costa troppo. Jovetic a Firenze: oggi la decisione 26.08 - I tifosi della Juventus sono terrorizzati dai corsi e ricorsi storici. Un anno fa la caccia centrocampista finì con la beffa Hernanes, i timori che la storia possa ripetersi sono tanti, ma (appunto) questa sembra un'altra storia. La Juventus sa benissimo che dopo aver speso...
App Store Play Store Windows Phone Store
 

Editoriale DI: Luca Marchetti

Jovetic un ritorno? Triangolo Zaza, Gabbiadini, Kalinic. Milan ecco il centrocampista. Il Napoli ancora su Maksimovic (ma non solo) e le tre piste della Juve... 25.08 - Gli ultimi giorni portano anche le idee più ardite. O forse le più romantiche. Ed ecco che allora la Fiorentina lavora - eccome - al ritorno di Jojo in viola. L'operazione è ben impostata. Tanto che, se non dovessero sorgere ostacoli al momento non previsti, si potrebbe...

Editoriale DI: Fabrizio Ponciroli

Inter, da pazza a confusa... che regalo dall'Uefa, che fastidio chi punta i piedi 24.08 - Vacanze terminate... Mi ero ripromesso di non parlare di calcio al mare. Di rilassarmi e godermi la family... Diciamo che l'obiettivo è stato raggiunto ma con qualche eccezione. Mi sono ritrovato a confrontarmi con un ultras della Nocerina, a discutere di mercato con un super...

Editoriale DI: Fabrizio Biasin

23.08 - Ben ritrovati. Lo so, è iniziato il campionato ma io vorrei parlarvi dei signori che vendono il cocco in spiaggia perché se non lo faccio il 23 d'agosto non lo faccio più. I coccari fanno una fatica bestia. Se fossero andati a Rio almeno un bronzo nei 3000 siepi o nella 50 km...

Editoriale DI: Michele Criscitiello

Sipario sul campionato: la griglia di partenza! Solita pole, coda lunga e sorpresa per la fine del mercato 22.08 - La prima giornata è andata ma conta poco. Restano gli ultimi nove giorni di mercato che, come sempre, saranno i più intensi e, di conseguenza, interessanti. Restano, però, le mille ombre tra poche luci. Questa sarà ricordata come l'estate della "minaccia". Come vivere in un...

Editoriale DI: Marco Conterio

Roma-Udinese e l'ennesima vergogna all'italiana. Serve una presa di posizione dalle istituzioni del calcio. Il coraggio del Milan e la strategia vincente della Juventus. Nel 2017 un appuntamento da non fallire 21.08 - Ci sono istanti che più d'ogni altri segnano la tua vita. Orme, impronte. Una delle frasi che è andata più in profondità nella mia, è stata quella di un astronauta. "Quando sei lassù, capisci che i confini non esistono. Che il mondo, è uno solo". E da quel giorno mi è sempre...

Editoriale DI: Mauro Suma

Milan, su Sosa i fantasmi del passato. Juve e Viola, le due vittime di Mario Gomez. La prima di De Boer sul campo di Mancini. Il primo Napoli post Higuain sul campo di Maradona 20.08 - Avvelenati e con la bava alla bocca. Dopo aver visto banchettare su Sosa le anime dannate che nel 2003, un mese prima del trionfo rossonero a Manchester, profetizzavano la cacciata di Galliani e Ancelotti per far posto a Pier Silvio Berlusconi e Capello, abbiamo visto tutto. E...

Editoriale DI: Enzo Bucchioni

Juve, Cuadrado torna. Per Neto chiesto Biglia. Matuidi o Witsel testa a testa. Ma rispunta Luiz Gustavo. Inter, Icardi rinnova. Joao Mario, troppe pretese. Napoli, ok Diawara. Criscito e Caceres nel mirino 19.08 - Servono ancora due centrocampisti, Allegri l'aveva detto chiaramente una settimana fa. E Marotta questa volta gli ha dato ragione. Ma i centrocampisti saranno uno solo e tornerà quel preziosissimo esterno-fantasista-jolly chiamato Cuadrado. Tutto sommato meglio così per...

Editoriale DI: Luca Marchetti

Intrigo Diawara, telenovela Joao Mario, dietrofront Zaza e un Sassuolo europeo 18.08 - Che intrigo per Diawara! Proprio quando il Milan stava rompendo gli indugi e stava formulando un'offerta (in prestito) per mettere in piedi l'operazione ecco che piomba il Napoli. Intesa raggiunta sulla base di 15 milioni di euro più bonus, accordo raggiunto direttamente fra...

Editoriale DI: Andrea Losapio

17.08 - Il primo regalo di Silvio Berlusconi, magnate che a metà degli anni ottanta procedeva a colpi di elicottero sul destino del Milan, fu Roberto Donadoni. Arrivava dalla vicina Bergamo, dove la giovane ala si era messa in mostra tanto da valere dieci miliardi. Una cifra non folle...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.