HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da Tuttomercatoweb.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
TMW Mob
Editoriale

Suarez, l'Italia ci prova: è sfida Juventus-Roma. Barcellona su Giovinco, l'interesse c'è. L'Anzhi cerca un altro attaccante, anche Pazzini è nella lista russa

Nato a Castellammare di Stabia (NA) il 28 marzo 1974, inizia a collaborare per Telenuovo Padova. Giornalista Professionista dal 2001, è il massimo esperto di calciomercato per Sky Sport.
04.04.2012 00.00 di Gianluca Di Marzio  articolo letto 18613 volte
© foto di Balti Touati/PhotoViews

Zitto zitto, si avvicina. Per adesso, è ancora silenzioso. Lascia passare pochi spifferi,
cammina sulle punte, si prepara per farci divertire. Il mercato sta uscendo dal letargo,
prepariamoci a un'estate emozionante, i segnali sono incoraggianti. Per esempio, un
anno fa era impensabile che la Roma potesse corteggiare Suarez. E invece, l'interesse
per l'attaccante del Liverpool adesso è concreto. L'operazione si presenta comunque
molto complicata, non solo per i costi: 30 milioni di cartellino, l'uruguaiano che
vuole il doppio di quello che prende in Inghilterra (guadagna 1,8 e ne chiede 3,5 a
stagione), la concorrenza agguerrita. Pero', Sabatini e Baldini ci stanno davvero
provando, hanno allacciato i primi contatti, il messaggio lanciato al mercato è quello
di una società disposta a investire, vedremo. Anche la Juve ha messo nel mirino
l'attaccante dei Reds, c'è la disponibilità a fare uno sforzo importante, in questo
momento può essere considerata l'italiana favorita. Mentre l'Inter, invece, sembra già
uscita di scena: si è informata, ha valutato cifre e opportunità, non ha affondato il
colpo. E allora speriamo che Psg o Barca non scendano davvero in campo, altrimenti
più che un sogno Suarez rischia di diventare un altro rimpianto per il nostro calcio.
La Roma, dicevo. Sabatini ha già preso Dodo, insegue Paulinho del Corinthians e
Ocampos del River, continua a viaggiare verso Belgrado: dieci giorni fa, un uomo del
suo staff (Ricky Massara) ha studiato ancora una volta il Partizan e in particolare
Lazar Markovic. Si tratta di un vero e proprio talento, considerato come la nuova
stella del calcio serbo, classe 94 e una richiesta già altissima per la sua età, tra i 10 e
gli 11 milioni di euro. La Lazio non sta a guardare, ha prenotato Ederson e spinge per
Breno, ripensa a Honda ma deve respingere i primi sussurri su Hernanes. Il City lo
segue da tempo, potrebbe anche decidere di provarci seriamente. E i russi ?
Arriveranno, stanno sistemando le cartucce, vogliono un grande attaccante per la
prossima estate. Il loro sogno è Fernando Torres: difficile che lo spagnolo accetti, la
sua volontà è quella di giocare ancora in un campionato competitivo. L'alternativa
principale è Dzeko, la terza idea porterebbe ancora all'Inter dopo l'operazione Eto'o:
si tratta di Pazzini, per adesso nessun contatto ufficiale, solo un pensiero, chissà se
eventualmente ricambiato. In Spagna, invece, hanno accostato Giovinco al
Barcellona, sarebbe un'ipotesi affascinante. Ho fatto qualche verifica, la stima di
Guardiola è reale, il giocatore viene monitorato costantemente. Se il Barca decidesse
di fare sul serio, a quel punto potrebbero anche cambiare gli scenari della
comproprietà con la Juve: il Parma avrebbe tutto l'interesse a riscattarlo per poi fare
l'affare con gli spagnoli, seguiremo gli eventuali sviluppi con attenzione. Chi si è già
mosso è il Milan, sempre sull'asse genoano con Preziosi: Galliani ha preso tutto El
Shaarawy, lasciato Merkel al Genoa e presto potrebbe anche concretizzare un altro
colpo, Acerbi. Del Genoa piace anche Tomovic, in prestito al Lecce. Braida l'ha
seguito recentemente a Novara (quando si parlò di un blitz per Muriel), dipenderà
molto anche dall'eventuale arrivo di Natali, in scadenza con la Fiorentina. Raiola, il
suo agente, spinge molto per portarlo in rossonero, Galliani sta valutando. Sono i primi spifferi, ma zitto zitto si avvicina...

ARTICOLI CORRELATI

TuttoMercatoWeb.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Editoriale
I conti tornano e gli scudetti non arrivano. Benitez lavora per riportare il Napoli in Champions e parla per costringere De Laurentiis a migliorare l'organico: la storia indica chi dei due la spunterà 01.03 - E' tutta questione di soldi, la vil pecunia che girare il mondo fa e troppe volte lo rallenta. Anche, soprattutto nel calcio, una realtà che sta cambiando pelle, da evento sportivo a questione di business. Vincono sempre, anzi spesso, loro: i ricconi. Poi capita pure che...
App Store Play Store Windows Phone Store
 

Editoriale DI: Mauro Suma

Milan: Darmian-Antonelli, il sogno giovane. Morata: Conte aveva ragione. Tifosi: l'unica via di salvezza per il nostro calcio… Parma: blindate quelle presidenze 28.02 - Matteo Darmian e Luca Antonelli erano compagni di squadra nella Primavera del Milan. E nonostante il meraviglioso gol di Bilbao che metterà le ali alle quotazioni del presidente Cairo, una delle idee rossonere del prossimo mercato potrebbe anche essere proprio quella di...

Editoriale DI: Enzo Bucchioni

È Lippi l'ultima idea del Milan: ecco i piani dei rossoneri e dell'Inter. Via Icardi. la lista di Mancini per il mercato. Pirlo che guaio. Mario Rui verso Firenze 27.02 - L'Inter, ma soprattutto il Milan, sono le squadre più deluse da questa stagione ed è logico che stiano già facendo i piani per il rinnovamento e il rafforzamento: l'anno prossimo dovranno tornare ad essere protagoniste. L'Inter ha le idee più chiare e una linea precisa già...

Editoriale DI: Luca Marchetti

I colpi che funzionano del mercato di gennaio: ecco la mia top 26.02 - Quando il mercato fa rima con... gol. O assist. O comunque, prestazioni positive. E' il sorriso dei dirigenti, che dopo un mese o poco meno guardano in maniera soddisfatta quanto fatto a gennaio. Ok, la mossa è giusta. E' il caso dell'Inter, che si coccola Brozovic, acquisto...

Editoriale DI: Fabrizio Ponciroli

Molte parole non sono mai indizio di molta sapienza... per fortuna c'è Thohir 25.02 - "Certe persone parlano soltanto perché pensano che il rumore sia più sopportabile del silenzio". Vecchio aforisma, di quelli che nascondono tante verità. Non so voi ma io, onestamente, non ne posso più. Che nel nostro calcio si sia sempre parlato troppo è assodato da decenni...

Editoriale DI: Fabrizio Biasin

Tavecchio, Manenti, Lotito, Sacchi, Inzaghi, Totti, Garcia, Pirlo, Candreva, Icardi, Lucarelli, Cerci, Thohir ecc ecc: 50 sfumature di Italia   24.02 - Questo editoriale si intitola "cose che ho visto e sentito" (sottotitolo "50 sfumature di Italia") ed è un po' diverso dal solito. Buona lettura. Cose che ho visto: 1) Ho visto Tavecchio alla Domenica Sportiva. Indossava un maglioncino strepitoso e la spocchia tipica del...

Editoriale DI: Michele Criscitiello

Dopo Parma, il nostro calcio è morto. Solo Infront può salvare la barca. Juve, campionato finito. Catania, Cosentino ha distrutto tutto 23.02 - Una partita rinviata per pioggia, perchè a Genova ancora non hanno capito come combattere il maltempo per salvaguardare il manto erboso di Marassi, una partita rinviata perchè una società sta fallendo a fine febbraio, in serie B la squadra-rivelazione è stata ripescata e dalla...

Editoriale DI: Raffaele Auriemma

L'episodio Rafael conferma che nel Napoli non esistono più gerarchie prestabilite. E Benitez ora fa giocare solo chi è più concentrato e in forma. Lottare sui tre fronti si può 22.02 - Campionato: con la Roma che balbetta, il secondo posto non è una chimera. Europa League: a conti fatti, l'idea di arrivare in finale non è poi tanto azzardata. Coppa Italia: la doppia semifinale contro la Lazio apre uno spiraglio di ritrovarsi in finale appena un anno dopo. Si...

Editoriale DI: Mauro Suma

Milan, prima o poi Ancelotti. Gattuso-Hajduk: contatto. Raiola: giù le mani da Sacchi. Donadoni: il tempo dà torto a Cassano. Juventus: ha pareggiato il Cesena 21.02 - Il Milan si sente come nell'estate 1998. Mancano ancora tre mesi alla stagione calda del mercato, ma il Milan è già pronto ad imparare da se stesso. Anche nel 96-97 e nel 97-98 due stagioni di fila andarono male. Eppure un anno dopo il Milan era campione d'Italia e cinque anni...

Editoriale DI: Enzo Bucchioni

Lotito, è tutta una finta: continuerà a decidere. Vergogna attaccare Sacchi. Juve, Allegri vuole Jovetic. In attacco Pazzini e Luiz Adriano. Anche la Roma pensa a Montella 20.02 - Quelli come noi che da una settimana tifano per il Carpi, il Frosinone e tutte quelle squadre che Lotito considera il male del calcio italiano, hanno goduto quando Tavecchio ha deciso di togliere le deleghe al suo amico Latinista. Poi, però, passata la sbornia ci siamo...
 
 
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.