HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da Tuttomercatoweb.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
TMW Mob
Editoriale

Suarez, l'Italia ci prova: è sfida Juventus-Roma. Barcellona su Giovinco, l'interesse c'è. L'Anzhi cerca un altro attaccante, anche Pazzini è nella lista russa

Nato a Castellammare di Stabia (NA) il 28 marzo 1974, inizia a collaborare per Telenuovo Padova. Giornalista Professionista dal 2001, è il massimo esperto di calciomercato per Sky Sport.
04.04.2012 00.00 di Gianluca Di Marzio  articolo letto 18621 volte
© foto di Balti Touati/PhotoViews

Zitto zitto, si avvicina. Per adesso, è ancora silenzioso. Lascia passare pochi spifferi,
cammina sulle punte, si prepara per farci divertire. Il mercato sta uscendo dal letargo,
prepariamoci a un'estate emozionante, i segnali sono incoraggianti. Per esempio, un
anno fa era impensabile che la Roma potesse corteggiare Suarez. E invece, l'interesse
per l'attaccante del Liverpool adesso è concreto. L'operazione si presenta comunque
molto complicata, non solo per i costi: 30 milioni di cartellino, l'uruguaiano che
vuole il doppio di quello che prende in Inghilterra (guadagna 1,8 e ne chiede 3,5 a
stagione), la concorrenza agguerrita. Pero', Sabatini e Baldini ci stanno davvero
provando, hanno allacciato i primi contatti, il messaggio lanciato al mercato è quello
di una società disposta a investire, vedremo. Anche la Juve ha messo nel mirino
l'attaccante dei Reds, c'è la disponibilità a fare uno sforzo importante, in questo
momento può essere considerata l'italiana favorita. Mentre l'Inter, invece, sembra già
uscita di scena: si è informata, ha valutato cifre e opportunità, non ha affondato il
colpo. E allora speriamo che Psg o Barca non scendano davvero in campo, altrimenti
più che un sogno Suarez rischia di diventare un altro rimpianto per il nostro calcio.
La Roma, dicevo. Sabatini ha già preso Dodo, insegue Paulinho del Corinthians e
Ocampos del River, continua a viaggiare verso Belgrado: dieci giorni fa, un uomo del
suo staff (Ricky Massara) ha studiato ancora una volta il Partizan e in particolare
Lazar Markovic. Si tratta di un vero e proprio talento, considerato come la nuova
stella del calcio serbo, classe 94 e una richiesta già altissima per la sua età, tra i 10 e
gli 11 milioni di euro. La Lazio non sta a guardare, ha prenotato Ederson e spinge per
Breno, ripensa a Honda ma deve respingere i primi sussurri su Hernanes. Il City lo
segue da tempo, potrebbe anche decidere di provarci seriamente. E i russi ?
Arriveranno, stanno sistemando le cartucce, vogliono un grande attaccante per la
prossima estate. Il loro sogno è Fernando Torres: difficile che lo spagnolo accetti, la
sua volontà è quella di giocare ancora in un campionato competitivo. L'alternativa
principale è Dzeko, la terza idea porterebbe ancora all'Inter dopo l'operazione Eto'o:
si tratta di Pazzini, per adesso nessun contatto ufficiale, solo un pensiero, chissà se
eventualmente ricambiato. In Spagna, invece, hanno accostato Giovinco al
Barcellona, sarebbe un'ipotesi affascinante. Ho fatto qualche verifica, la stima di
Guardiola è reale, il giocatore viene monitorato costantemente. Se il Barca decidesse
di fare sul serio, a quel punto potrebbero anche cambiare gli scenari della
comproprietà con la Juve: il Parma avrebbe tutto l'interesse a riscattarlo per poi fare
l'affare con gli spagnoli, seguiremo gli eventuali sviluppi con attenzione. Chi si è già
mosso è il Milan, sempre sull'asse genoano con Preziosi: Galliani ha preso tutto El
Shaarawy, lasciato Merkel al Genoa e presto potrebbe anche concretizzare un altro
colpo, Acerbi. Del Genoa piace anche Tomovic, in prestito al Lecce. Braida l'ha
seguito recentemente a Novara (quando si parlò di un blitz per Muriel), dipenderà
molto anche dall'eventuale arrivo di Natali, in scadenza con la Fiorentina. Raiola, il
suo agente, spinge molto per portarlo in rossonero, Galliani sta valutando. Sono i primi spifferi, ma zitto zitto si avvicina...

ARTICOLI CORRELATI

TuttoMercatoWeb.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Editoriale
Tevez: aveva firmato per il Milan. Panchina Milan, un nome nuovo…Filippo Inzaghi. Mancini: vuole sempre Mihajlovic. Conte: allo Stadium con l'ombra di Allegri. Calciopoli: non c'eravamo sognati… 28.03 - Il Milan ricorda, il Milan conserva. Al Milan non ci sono mitomani, al Milan non bisogna piangersi addosso. Che vuol dire? Che quando Tevez aveva derubricato a cosa da niente il feeling con Adriano Galliani aveva fatto cosa giusta e comprensibile agli occhi dei suoi nuovi...
App Store Play Store Windows Phone Store
 

Editoriale DI: Enzo Bucchioni

Dybala-Vazquez, 60 milioni: la Juve non molla. Pogba, il PSG offre Cavani e Verratti. Inter: via Kovacic, arriva Allan. Spalletti e Napoli quasi fatta. Riscatto subito per Salah. Milan, anche Ventura 27.03 - Il futuro di Paul Pogba è legato a doppio filo con il suo procuratore Mino Raiola, lo abbiamo sempre sostenuto e le conferme cominciano ad arrivare. La prima offerta concreta per il fuoriclasse francese l'ha fatta proprio il Paris Saint Germain il club con il quale Raiola ha...

Editoriale DI: Luca Marchetti

Pazzesco, una svolta epocale: Muller più di Bosman, come 100 Bosman. Come cambia il calciomercato... 26.03 - La notizia è di quelle che o passano come curiosità oppure rivoluzionano il mondo per come l'abbiamo conosciuto. Soprattutto il calciomercato per come l'abbiamo conosciuto. Altro che Bosman! Facciamo un passo indietro per contestualizzare il tutto: Heinz Muller, ex portiere...

Editoriale DI: Fabrizio Ponciroli

La lingua può impiccare un uomo più veloce di una corda... non tutti hanno il biondo pronto a sparare... 25.03 - Calciopoli è finita, almeno così pare… Mamma mia quanto se ne è discusso. Non entro nel merito delle sentenze, mi urge solo dire che, come sempre, i tempi sono stati biblici… Va beh, meglio pensare ad altro. Attenzione rivolta a chi, in questo momento di verdetti, se la passa...

Editoriale DI: Fabrizio Biasin

Inter, i perché di un fallimento non annunciato (ma Thohir ha trovato "amici" per il mercato). Milan, venti giorni all'insert coin: ecco chi stringe il patto con il Diavolo. Benitez, Conte, Mihajlovic: via al giro-panchine! Novità su Juve-Tevez… 24.03 - Eccola. Mancava da un po'. Devastante come un discorso a reti unificate del presidente Tavecchio, fetente come la Venier che rivela al nipote cosa c'è nel pacco di Natale il 22 di dicembre ("Bello della zia, è un trenino!" "Ma non l'ho ancora scartato! Zia maledetta!" "Bello...

Editoriale DI: Michele Criscitiello

Consigli a presidenti e direttori sportivi: i migliori 10 giovani allenatori italiani 23.03 - Nell'era degli Inzaghi, Seedorf e Stramaccioni, vogliamo fare alcune riflessioni sui giovani allenatori; del presente e del futuro. La moda dei "Guardiola" sta lentamente finendo perché i presidenti hanno capito che, la maggior parte delle volte, risparmiare e fare la...

Editoriale DI: Raffaele Auriemma

 Comincia un minitorneo di 11 sfide per le 5 squadre che puntano alla Champions. Il Napoli non può commettere altri passi falsi e Benitez dovrà dare spazio a chi ha più voglia 22.03 - Capita anche a noi, nei momenti bui, di rituffarci nel passato per capire come eravamo, quanto meglio ci sentivamo. Rispolverare un album oppure trovare le foto scattate sui vecchi telefonini può diventare un'operazione di autostima che anche il Napoli dovrebbe adottare...

Editoriale DI: Mauro Suma

Sinisa: Ferrero sa tutto. Ancelotti: anche la Roma. Ibra 2006-Tevez 2012: Milan, non farti più del male. Milan, Curva e Aimc hanno ragione. Mancini: fine della carta bianca 21.03 - Sinisa Mihajlovic si trova oggi con il presidente Ferrero nella stessa condizione in cui si trovava un anno fa con il presidente Garrone. Domanda vagante: che facciamo per l'anno prossimo? Risposta attendibile, possiamo proseguire, ma mi lasci in attesa di vedere se arrivano...

Editoriale DI: Enzo Bucchioni

Super Juve: pronti 40 milioni per Dybala e Vazquez. Tevez resta fino al 2017, prolunga anche Allegri. L'Inter convince Richards, Jovetic no. Roma, Garcia via 20.03 - L'Europa ci restituisce una Juventus al top della condizione fisica e mentale, fra le prime magnifiche otto, sull'ottovolante come ha detto Allegri, una Fiorentina molto forte e matura che ha fatti a pezzi la Roma e un Napoli capace anche di fare zero a zero e difendersi: non...

Editoriale DI: Luca Marchetti

Il trionfo della Juve parte da lontano, il Milan punta Mihajlovic e piace negli USA. Manenti e i presidenti: una settimana da dimenticare 19.03 - E' stato letteralmente un trionfo. Inutile girarci intorno. Ed è stato un trionfo costruito negli anni dalla Juventus. Perché nella partita perfetta contro il Borussia c'è stato tutto quello che la Juventus ha messo in campo (e sulle scrivanie, anzi nelle trattative) negli...
 
 
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.