HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus-Barcellona ai quarti: passare è possibile?
  Sì, la Juventus è cresciuta rispetto al 2015
  No, il Barcellona resta più forte dei bianconeri

TMW Mob
Europa

Il caldo tifo lituano e la noia per tre quarti - Top&Flop di Lituania-Malta

Lituania - Malta 2-0
11.10.2016 22.48 di Dimitri Conti   articolo letto 1766 volte
© foto di Federico De Luca

I TOP

Cernych e la zuccata che la sblocca - Quando tutto sembrava avviarsi verso un triste e soporifero pareggio a reti inviolate, c'è l'uomo del destino Cernych a cambiare le carte in tavole. Matulevicius alza un campanile altissimo, e quando la palla scende c'è la sua testa ad indirizzarla in porta.

Novikovas, l'uomo delle palle ferme - L'esterno della Lituania ha corso e svariato notevolmente, muovendosi bene lungo ambedue le corsie del campo. I veri pericoli però li crea da calcio piazzato, crossando in mezzo l'angolo sul quale si sblocca la gara. Chiude poi la sfida dal dischetto.

Il tifo lituano che riscalda il gelo di Vilnius - Molto, molto freddo in quel di Vilnius, con la temperatura registrata di appena un grado centigrado. Ma ci pensano i tifosi lituani, in assenza di spunti dalla partita, a riscaldare l'atmosfera, supportando i propri ragazzi dal primo all'ultimo minuto.

I FLOP

Caruana, giallo e rosso in un minuto - Rovina una sua buona prestazione, ma in generale taglia proprio le gambe alle possibilità di rimonta della sua squadra, atterrando Matulevicius in area e guadagnandosi il cartellino rosso, dopo che appena un minuto prima era stato ammonito.

Tre quarti di gara non all'altezza - Lituania-Malta è stata una partita povera di spunti, essenzialmente. Fino al settantacinquesimo minuto abbiamo assistito ad una partita lenta, povera di occasioni e perlopiù ricca di errori. Ma almeno l'ultimo quarto d'ora è volato, in confronto a prima.

Grigaravicius, da Mai Dire Gol - Non è un errore decisivo, ma l'errore che il numero 6 di casa è davvero da sottoporre alle vecchie moviole ricche di ironia di Mai Dire Gol. Siamo sicuri che la Gialappa's lo adotterebbe come una delle nuove icone. Per fortuna avviene quando il punteggio è già sul 2-0

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
25 marzo 1992, l'ultima partita della Jugoslavia. Addio al "Brasile d'Europa" La chiamavano "Brasile d'Europa" per l'immenso tasso tecnico a disposizione: è la Jugoslavia, selezione calcistica di un Paese già...
TMW RADIO - Collovoti: "Atalanta trascinata da Gomez, Pjaca non incide" Il campione del mondo dell'82 Fulvio Collovati, è intervenuto su TMW Radio per dare i suoi personalissimi "Collovoti"...
La corsa alla costruzione di nuovi stadi di proprietà. Il peso del botteghino nella colonna dei ricavi delle squadre proprietarie dello stadio Nel corso di Scanner di ieri si è parlato del tema degli stadi di proprietà, un argomento particolarmente attuale. "E' in effetti interessante...
NESTI-PENSIERO – Da 20 anni, Juve trattata non come società, ma come “cavia” In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ... Cristiano Lombardi Carlotta, compagna dell'attaccante della Lazio Cristiano Lombardi è inervenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
FANTACALCIO, Infortunati e squalificati 30^ giornata Aggiornato 27/03/17 h 00:10   ATALANTA in recupero: in dubbio: Berisha, Dramè, Caldara,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 27 marzo 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi lunedì 27 marzo 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.