HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus-Barcellona ai quarti: passare è possibile?
  Sì, la Juventus è cresciuta rispetto al 2015
  No, il Barcellona resta più forte dei bianconeri

TMW Mob
Europa

Quincy spacca la gara, Hleb da nostalgia - Top&Flop di Olanda-Bielorussia

Olanda - Bielorussia 4-1
07.10.2016 22.53 di Dimitri Conti   articolo letto 3674 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

I TOP

Quincy Promes, che spacca la gara - È uno dei nomi a sorpresa schierati da Blind nell'abbottonatissimo schieramento olandese. Fa danni in corsia e spacca la gara con una doppietta nel primo tempo, non facendo rimpiangere l'azzardo del ct.

Gli arancioni sparano a lunga gittata - Motivo ricorrente della serata olandese è stato il tiro da fuori area. Al termine delle lunghe e complesse ragnatele di possesso create dagli arancioni, arrivava spesso come conclusione delle azioni un tiro dalla lunga distanza. E i vari Quincy, Janssen, Wijnaldum, Klaassen avevano il piede caldo, tra chi ha trovato il gol e chi invece un'opposizione.

Possesso palla e gioco di prima - Buona l'interpretazione tattica che l'Olanda dà alla gara, prefissandosi di gestire il possesso ed affondare solo quando necessario. Ma quando si accende la manovra olandese regala degli scambi di prima intenzione ad alta velocità che sono davvero uno spettacolo per gli occhi.

I FLOP

Sivakov, che chiude la contesa - Sì, ma per gli altri. Quando i suoi avevano dimezzato lo svantaggio, ecco il pasticcio da sottolineatura con penna rossa: il centrale con il numero 17 - stasera un presagio - si complica la vita da solo con un disimpegno davvero goffo su una palla semplice, servendo il tappeto rosso per il tris dei padroni di casa.

Hleb, che non ti accorgi che è dentro - Triste, ma vero. L'esperto trequartista bielorusso fa il suo ingresso nell'intervallo ma vive una partita da desaparecido, visto anche che la sua squadra si scioglie dopo pochi minuti dalla segnatura che sembrava averla ravvivata. La rivelazione alla fine, quando, a fine gara, abbandona il campo con la 10 sulle spalle. Nostalgia.

La solitudine di Kornilenko - Il centravanti lotta e sgomita, rendendosi anche autore dell'assist sul gol dei suoi, nato dopo una lotta corpo a corpo con Bruma che lo ha visto uscire vincitore. Ma probabilmente avrà qualcosa da ridire ai suoi compagni, che nell'ultima mezzora lo hanno lasciato da solo lassù, in balia dei difensori avversari.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
28 marzo 1965, l'Inter vince 5-2 il derby e Mazzola segna una doppietta Il 28 marzo 1965 il derby tra Inter e Milan finisce 5-2. Era la grande Inter di Helenio Herrera ma anche il Milan - guidato da Liedholm...
TMW RADIO - Collovoti: "Atalanta trascinata da Gomez, Pjaca non incide" Il campione del mondo dell'82 Fulvio Collovati, è intervenuto su TMW Radio per dare i suoi personalissimi "Collovoti"...
TMW RADIO - Dini sulla persistente crisi delle italiane in Europa L'avvocato Giulio Dini, direttore sportivo, si è concentrato nella scorsa puntata di "Scanner" in onda su TMW Radio ogni...
NESTI-PENSIERO – Da 20 anni, Juve trattata non come società, ma come “cavia” In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ... Cristiano Lombardi Carlotta, compagna dell'attaccante della Lazio Cristiano Lombardi è inervenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
FANTACALCIO, Infortunati e squalificati 30^ giornata Aggiornato 28/03/17 h 15:25 ATALANTA in recupero: in dubbio: Dramè, Caldara, Conti out: squalificati: diffidati: Gomez, Freuler, Conti,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 28 March 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Tuesday 28 March 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.