HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
      
SONDAGGIO
Lazio-Klose, giusto rinnovare?
  Si, è ancora determinante
  No, meglio puntare su giocatori più giovani

Fantacalcio

Fantacalcio, la guida alla settima giornata

Si attende un'altra grande prova da Daniele Conti. Dai veterani Rocchi e Perrotta possono arrivare le sorprese nel derby capitolino
15.10.2011 18.30 di Claudio Colla  articolo letto 9204 volte
Fonte: www.tuttofantacalcio.it
© foto di Alberto Fornasari

Indici di schierabilità (comprensivi dei criteri di forma individuale, condizione di squadra, attitudine al malus disciplinare, al modificatore positivo e al possibile bonus):

PORTIERI

7.5/10 - Agazzi (in casa contro Siena), De Sanctis (in casa contro Parma).

7/10 - Sorrentino (in casa contro Juventus), Sebastien Frey (in casa contro Lecce), Buffon (fuori casa contro Chievo), Abbiati (in casa contro Palermo), Ujkani (in casa contro Bologna).

6.5/10 - Consigli (in casa contro Udinese), Andujar (in casa contro Inter), Ravaglia o Antonioli (in casa contro Fiorentina), Boruc (fuori casa contro Fiorentina), Castellazzi (fuori casa contro Catania), Handanovic (fuori casa contro Atalanta).

6/10 - Agliardi (fuori casa contro Novara), Marchetti (in casa contro Roma), Benassi o Julio Sergio (fuori casa contro Genoa), Tzorvas (fuori casa contro Milan), Stekelenburg (fuori casa contro Lazio), Brkic (fuori casa contro Cagliari).

5.5/10 - Mirante (fuori casa contro Napoli).

DIFENSORI

7.5/10 - Thiago Silva (Milan).

7/10 - Agostini e Astori (Cagliari), Cassani e Gamberini (Fiorentina), Lucio, Nagatomo e Samuel (Inter), Barzagli e Lichtsteiner (Juventus), Konko (Lazio), Antonini e Nesta (Milan), Campagnaro, Cannavaro e Dossena (Napoli), Armero e Benatia (Udinese).

6.5/10 - Canini (Cagliari), Ceccarelli e Von Bergen (Cesena), Cesar e Jokic (Chievo), Natali (Fiorentina), Antonelli, Bovo, Dainelli, Kaladze e Moretti (Genoa), Maicon (Inter), Bonucci e Chiellini (Juventus), Abate (Milan), Aronica (Napoli), Paci (Novara), Burdisso (Roma), Basta, Danilo e Domizzi (Udinese).

6/10 - Bellini e Andrea Masiello (Atalanta), Portanova (Bologna), Francesco Pisano (Cagliari), Spolli (Catania), Rodriguez (Cesena), Nicolas Frey (Chievo), Pasqual (Fiorentina), Biava, Dias e Radu (Lazio), Tomovic (Lecce), Dellafiore, Gemiti, Ludi e Morganella (Novara), Eros Pisano (Palermo), Alessandro Lucarelli e Zaccardo (Parma), Heinze (Roma), Terzi e Vitiello (Siena).

5.5/10 - Lucchini, Manfredini e Peluso (Atalanta), Cherubin, Morleo e Raggi (Bologna), Capuano, Legrottaglie e Marchese (Catania), Lauro (Cesena), Morero (Chievo), Brivio, Esposito e Oddo (Lecce), Mantovani (Palermo), Gobbi e Modesto (Parma), José Angel (Roma), Del Grosso e Rossettini (Siena).

5/10 - Paletta (Parma).

Assenze di rilievo - Antonsson e J.A. Crespo (Bologna), Pablo Alvarez e Bellusci (Catania), Comotto (Cesena), Kroldrup (Fiorentina), Chivu e Ranocchia (Inter), Ferrario (Lecce), Yepes e Zambrotta (Milan), Britos (Napoli), Lisuzzo (Novara), Balzaretti (Palermo), Cicinho (Roma), Belmonte (Siena), Pasquale (Udinese).

Possibili sorprese - Sardo (Chievo), Lulic (Lazio), Silvestre (Palermo).

CENTROCAMPISTI

Indici di schierabilità (comprensivi dei criteri di forma individuale, condizione di squadra, attitudine al malus disciplinare, al modificatore positivo e al possibile bonus):

8/10 - Hamsik (Napoli).

7.5/10 - Conti, Cossu e Nainggolan (Cagliari), Cerci (Fiorentina), Marchisio e Pirlo (Juventus), Hernanes (Lazio), Inler e Maggio (Napoli), Giovinco (Parma).

7/10 - Moralez (Atalanta), Diamanti (Bologna), Biondini (Cagliari), Kucka (Genoa), Cambiasso, Stankovic e Javier Zanetti (Inter), Pepe (Juventus), Cristian Ledesma (Lazio), Aquilani, Nocerino e Van Bommel (Milan), Dzemaili, Gargano e Zuniga (Napoli), Pinardi e Marco Rigoni (Novara), Ilicic (Palermo), De Rossi (Roma), Isla (Udinese).

6.5/10 - Cigarini, Padoin e Schelotto (Atalanta), Mudingayi e Ramirez (Bologna), Lodi (Catania), Parolo (Cesena), Hetemaj e Luca Rigoni (Chievo), Behrami, Kharja, Lazzari e Montolivo (Fiorentina), Ricardo Alvarez e Thiago Motta (Inter), Krasic e Vidal (Juventus), Brocchi e Mauri (Lazio), Giacomazzi (Lecce), Marianini, Mazzarani e Porcari (Novara), Migliaccio e Zahavi (Palermo), Pizarro, Pjanic e Simplicio (Roma), D'Agostino (Siena), Abdi, Asamoah e Pinzi (Udinese).

6/10 - Brighi (Atalanta), Kone e Pulzetti (Bologna), Almiron (Catania), Guana (Cesena), Bradley, Sammarco e Vacek (Chievo), Merkel (Genoa), Muntari (Inter), Alvaro Gonzalez e Matuzalem (Lazio), Grossmuller, Mesbah, Piatti e Strasser (Lecce), Emanuelson (Milan), Edgar Barreto, Bertolo e Della Rocca (Palermo), Galloppa, Morrone e Valiani (Parma).

5.5/10 - Cruzado (Chievo), Obodo (Lecce), Gazzi (Siena).

Assenze di rilievo - Perez (Bologna), Biagianti e Pablo Ledesma (Catania), Colucci (Cesena), Mesto (Genoa), Coutinho, Obi, Poli e Sneijder (Inter), Ambrosini, Boateng, Flamini, Gattuso e Seedorf (Milan), Donadel (Napoli), Giorgi e Pesce (Novara), Bolzoni (Siena).

Possibili sorprese - Bonaventura (Atalanta), Gomez (Catania), Candreva (Cesena), Veloso (Genoa), Giaccherini (Juventus), Perrotta (Roma).

ATTACCANTI

Indici di schierabilità (comprensivi dei criteri di forma individuale, condizione di squadra, attitudine al malus disciplinare, al modificatore positivo e al possibile bonus):

8/10 - Palacio (Genoa), Lavezzi e Cavani (Napoli).

7.5/10 - Jovetic (Fiorentina), Pazzini (Inter), Klose (Lazio), Cassano (Milan), Di Natale (Udinese).

7/10 - Denis (Atalanta), Di Vaio (Bologna), Nené e Thiago Ribeiro (Cagliari), Pellissier (Chievo), Caracciolo (Genoa), Milito (Inter), Del Piero, Matri e Vucinic (Juventus), Cissé (Lazio), Ibrahimovic (Milan), Miccoli (Palermo), Bojan e Osvaldo (Roma).

6.5/10 - Bergessio (Catania), Mutu (Cesena), Paloschi (Chievo), Santiago Silva (Fiorentina), Zarate (Inter), Quagliarella (Juventus), Robinho (Milan), Jeda e Meggiorini (Novara), Hernandez (Palermo), Borriello (Roma), Calaiò (Siena), Torje (Udinese).

6/10 - Acquafresca e Gimenez (Bologna), Larrivey (Cagliari), Maxi Lopez (Catania), Eder e Ghezzal (Cesena), Paloschi e Thereau (Chievo), Pratto (Genoa), Corvia e Ofere (Lecce), Granoche e Morimoto (Novara), Pinilla (Palermo), Floccari e Pellé (Parma), Borini (Roma), Brienza e Pablo Gonzalez (Siena), Floro Flores (Udinese).

Assenze di rilievo - El Kabir (Cagliari), Suazo (Catania), Bogdani e Jorge Martinez (Cesena), Gilardino (Fiorentina), Forlan (Inter), Di Michele (Lecce), Pato (Milan), Pandev (Napoli), Totti (Roma), Paulo Barreto (Udinese).

Possibili sorprese - Gabbiadini (Atalanta), Moscardelli (Chievo), Rocchi (Lazio), Destro (Siena).

ARTICOLI CORRELATI

TuttoMercatoWeb.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Fantacalcio
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
Un'ipotesi accarezzata, poi niente da fare. Donato Di Campli ha dovuto fare dietrofront. L'agente di Marco Verratti era interessato al Bari, poi il...
Conte: Non c'è dubbio che sia il principale artefice del "miracolo" bianconero e questa settimana lo ha dimostrato, qualora ancora ce ne fosse...
JUVE: LA WEB-PARADE DI CARLO NESTI SULLE VOCI DI MERCATO - CERCI 42, DI MARIA 38, IMMOBILE 35 Un modo per rimanere a galla, nel "mare magnum"...
L'attaccante del Cagliari Mauricio Pinilla e la sua bellissima moglie Gissella si sono conosciuti dieci anni fa. Galeotta fu una cena tra amici in...
Quattro giornate di squalifica a Mattia Destro, una punizione esagerata. Già tre sarebbero state troppe. La Roma farà ricorso, probabilmente verrà...
Il Milan dell'estate del 1983 è appena ritornato in Serie A dopo aver vinto a suon di record il campionato cadetto: i bomber rossoneri sono Joe...
IN TEMPO REALE TUTTI GLI AGGIORNAMENTI DELLE ULTIME DAI CAMPI DELLA 34^GIORNATA ULTIMO AGGIORNAMENTO ORE 10.35 PER LE PROBABILI...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 19 aprile 2014.
 
 
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510