HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da Tuttomercatoweb.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Quinto titolo di fila per la Juventus: chi è stato l'uomo dello Scudetto?
  Massimiliano Allegri, il condottiero di una striscia positiva irripetibile
  Gianluigi Buffon, capitano e simbolo di questo gruppo che non smette di stupire
  Andrea Barzagli, il difensore più forte d'Italia: ancora una volta fondamentale
  Paul Pogba, un'altra annata da top player mondiale
  Claudio Marchisio, fondamentale nella ricorsa al primo posto
  Mario Mandzukic, col suo ambientamento è iniziata la risalita
  Paulo Dybala, venti gol alla prima stagione in bianconero e tutti pesantissimi
  Juan Cuadrado, l'autore del gol che ha scoccato la scintilla

TMW Mob
Fantacalcio

Fantacalcio, la guida alla settima giornata

Si attende un'altra grande prova da Daniele Conti. Dai veterani Rocchi e Perrotta possono arrivare le sorprese nel derby capitolino
15.10.2011 18.30 di Claudio Colla  articolo letto 9686 volte
Fonte: www.tuttofantacalcio.it
© foto di Alberto Fornasari

Indici di schierabilità (comprensivi dei criteri di forma individuale, condizione di squadra, attitudine al malus disciplinare, al modificatore positivo e al possibile bonus):

PORTIERI

7.5/10 - Agazzi (in casa contro Siena), De Sanctis (in casa contro Parma).

7/10 - Sorrentino (in casa contro Juventus), Sebastien Frey (in casa contro Lecce), Buffon (fuori casa contro Chievo), Abbiati (in casa contro Palermo), Ujkani (in casa contro Bologna).

6.5/10 - Consigli (in casa contro Udinese), Andujar (in casa contro Inter), Ravaglia o Antonioli (in casa contro Fiorentina), Boruc (fuori casa contro Fiorentina), Castellazzi (fuori casa contro Catania), Handanovic (fuori casa contro Atalanta).

6/10 - Agliardi (fuori casa contro Novara), Marchetti (in casa contro Roma), Benassi o Julio Sergio (fuori casa contro Genoa), Tzorvas (fuori casa contro Milan), Stekelenburg (fuori casa contro Lazio), Brkic (fuori casa contro Cagliari).

5.5/10 - Mirante (fuori casa contro Napoli).

DIFENSORI

7.5/10 - Thiago Silva (Milan).

7/10 - Agostini e Astori (Cagliari), Cassani e Gamberini (Fiorentina), Lucio, Nagatomo e Samuel (Inter), Barzagli e Lichtsteiner (Juventus), Konko (Lazio), Antonini e Nesta (Milan), Campagnaro, Cannavaro e Dossena (Napoli), Armero e Benatia (Udinese).

6.5/10 - Canini (Cagliari), Ceccarelli e Von Bergen (Cesena), Cesar e Jokic (Chievo), Natali (Fiorentina), Antonelli, Bovo, Dainelli, Kaladze e Moretti (Genoa), Maicon (Inter), Bonucci e Chiellini (Juventus), Abate (Milan), Aronica (Napoli), Paci (Novara), Burdisso (Roma), Basta, Danilo e Domizzi (Udinese).

6/10 - Bellini e Andrea Masiello (Atalanta), Portanova (Bologna), Francesco Pisano (Cagliari), Spolli (Catania), Rodriguez (Cesena), Nicolas Frey (Chievo), Pasqual (Fiorentina), Biava, Dias e Radu (Lazio), Tomovic (Lecce), Dellafiore, Gemiti, Ludi e Morganella (Novara), Eros Pisano (Palermo), Alessandro Lucarelli e Zaccardo (Parma), Heinze (Roma), Terzi e Vitiello (Siena).

5.5/10 - Lucchini, Manfredini e Peluso (Atalanta), Cherubin, Morleo e Raggi (Bologna), Capuano, Legrottaglie e Marchese (Catania), Lauro (Cesena), Morero (Chievo), Brivio, Esposito e Oddo (Lecce), Mantovani (Palermo), Gobbi e Modesto (Parma), José Angel (Roma), Del Grosso e Rossettini (Siena).

5/10 - Paletta (Parma).

Assenze di rilievo - Antonsson e J.A. Crespo (Bologna), Pablo Alvarez e Bellusci (Catania), Comotto (Cesena), Kroldrup (Fiorentina), Chivu e Ranocchia (Inter), Ferrario (Lecce), Yepes e Zambrotta (Milan), Britos (Napoli), Lisuzzo (Novara), Balzaretti (Palermo), Cicinho (Roma), Belmonte (Siena), Pasquale (Udinese).

Possibili sorprese - Sardo (Chievo), Lulic (Lazio), Silvestre (Palermo).

CENTROCAMPISTI

Indici di schierabilità (comprensivi dei criteri di forma individuale, condizione di squadra, attitudine al malus disciplinare, al modificatore positivo e al possibile bonus):

8/10 - Hamsik (Napoli).

7.5/10 - Conti, Cossu e Nainggolan (Cagliari), Cerci (Fiorentina), Marchisio e Pirlo (Juventus), Hernanes (Lazio), Inler e Maggio (Napoli), Giovinco (Parma).

7/10 - Moralez (Atalanta), Diamanti (Bologna), Biondini (Cagliari), Kucka (Genoa), Cambiasso, Stankovic e Javier Zanetti (Inter), Pepe (Juventus), Cristian Ledesma (Lazio), Aquilani, Nocerino e Van Bommel (Milan), Dzemaili, Gargano e Zuniga (Napoli), Pinardi e Marco Rigoni (Novara), Ilicic (Palermo), De Rossi (Roma), Isla (Udinese).

6.5/10 - Cigarini, Padoin e Schelotto (Atalanta), Mudingayi e Ramirez (Bologna), Lodi (Catania), Parolo (Cesena), Hetemaj e Luca Rigoni (Chievo), Behrami, Kharja, Lazzari e Montolivo (Fiorentina), Ricardo Alvarez e Thiago Motta (Inter), Krasic e Vidal (Juventus), Brocchi e Mauri (Lazio), Giacomazzi (Lecce), Marianini, Mazzarani e Porcari (Novara), Migliaccio e Zahavi (Palermo), Pizarro, Pjanic e Simplicio (Roma), D'Agostino (Siena), Abdi, Asamoah e Pinzi (Udinese).

6/10 - Brighi (Atalanta), Kone e Pulzetti (Bologna), Almiron (Catania), Guana (Cesena), Bradley, Sammarco e Vacek (Chievo), Merkel (Genoa), Muntari (Inter), Alvaro Gonzalez e Matuzalem (Lazio), Grossmuller, Mesbah, Piatti e Strasser (Lecce), Emanuelson (Milan), Edgar Barreto, Bertolo e Della Rocca (Palermo), Galloppa, Morrone e Valiani (Parma).

5.5/10 - Cruzado (Chievo), Obodo (Lecce), Gazzi (Siena).

Assenze di rilievo - Perez (Bologna), Biagianti e Pablo Ledesma (Catania), Colucci (Cesena), Mesto (Genoa), Coutinho, Obi, Poli e Sneijder (Inter), Ambrosini, Boateng, Flamini, Gattuso e Seedorf (Milan), Donadel (Napoli), Giorgi e Pesce (Novara), Bolzoni (Siena).

Possibili sorprese - Bonaventura (Atalanta), Gomez (Catania), Candreva (Cesena), Veloso (Genoa), Giaccherini (Juventus), Perrotta (Roma).

ATTACCANTI

Indici di schierabilità (comprensivi dei criteri di forma individuale, condizione di squadra, attitudine al malus disciplinare, al modificatore positivo e al possibile bonus):

8/10 - Palacio (Genoa), Lavezzi e Cavani (Napoli).

7.5/10 - Jovetic (Fiorentina), Pazzini (Inter), Klose (Lazio), Cassano (Milan), Di Natale (Udinese).

7/10 - Denis (Atalanta), Di Vaio (Bologna), Nené e Thiago Ribeiro (Cagliari), Pellissier (Chievo), Caracciolo (Genoa), Milito (Inter), Del Piero, Matri e Vucinic (Juventus), Cissé (Lazio), Ibrahimovic (Milan), Miccoli (Palermo), Bojan e Osvaldo (Roma).

6.5/10 - Bergessio (Catania), Mutu (Cesena), Paloschi (Chievo), Santiago Silva (Fiorentina), Zarate (Inter), Quagliarella (Juventus), Robinho (Milan), Jeda e Meggiorini (Novara), Hernandez (Palermo), Borriello (Roma), Calaiò (Siena), Torje (Udinese).

6/10 - Acquafresca e Gimenez (Bologna), Larrivey (Cagliari), Maxi Lopez (Catania), Eder e Ghezzal (Cesena), Paloschi e Thereau (Chievo), Pratto (Genoa), Corvia e Ofere (Lecce), Granoche e Morimoto (Novara), Pinilla (Palermo), Floccari e Pellé (Parma), Borini (Roma), Brienza e Pablo Gonzalez (Siena), Floro Flores (Udinese).

Assenze di rilievo - El Kabir (Cagliari), Suazo (Catania), Bogdani e Jorge Martinez (Cesena), Gilardino (Fiorentina), Forlan (Inter), Di Michele (Lecce), Pato (Milan), Pandev (Napoli), Totti (Roma), Paulo Barreto (Udinese).

Possibili sorprese - Gabbiadini (Atalanta), Moscardelli (Chievo), Rocchi (Lazio), Destro (Siena).

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Fantacalcio
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
I Collovoti - Squadra rossonera pensata male, e costruita peggio. Giusto celebrare Buffon" TOP Buffon: È giusto celebrare questo campione. Direi che non si può non celebrare la Juventus. Quella bianconera è una...
Inter-Udinese, dov'erano gli italiani? La sconfitta della FIGC. Tommasi, intervieni... Complimenti alla Federazione Italiana Giuoco Calcio. E meno male che è italiana... Chissà come si sentiranno i dirigenti del...
Siamo alla fine di una stagione, quella calcistica, caratterizzata ancora una volta dallo stradominio juventino. A tre giornate...
Carlo Nesti: "I pentacampioni della Juve: come aprire un nuovo ciclo, senza chiudere il vecchio" E' il giorno dei "pentacampioni", ormai abituati a vincere in poltrona, senza scendere in campo, con le morbide pantofole, ai...
L'altra metà di ... Simone Inzaghi Gaia Lucariello, compagna dell'allenatore della Lazio, Simone Inzaghi, ha parlato agli ascoltatori di TMWRadio, nello spazio...
 Un talento al giorno , Sebastian Driussi: piccoli Messi crescono Quando si parla di talento e di calcio spettacolo, pensiamo subito al Sudamerica, con Brasile e Argentina che da sempre...
PERCHE' ASPETTARE IL GIORNO DOPO PER VEDERE I VOTI DELLA REDAZIONE DI??MILANO?? VE LI?DIAMO NOI?I VOTI UFFICIALI IN ANTEPRIMA NELLA NOTTE DOPO LE...
1 maggio 2005, il Parma batte 6-4 il Livorno: 4 gol a testa per Gilardino e Lucarelli Il primo maggio 2005 il Parma batte il Livorno con il tennistico punteggio di sei a quattro. Fu un caso particolarissimo per la...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi  01 maggio 2016

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 01 maggio 2016.

 
 
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.