HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
      
SONDAGGIO
Cosa può vincere quest'anno la Juve?
  Scudetto e Champions
  Solo Scudetto
  Solo Champions
  Nessuno dei due

Fantacalcio

Fantacalcio, la guida alla settima giornata

Si attende un'altra grande prova da Daniele Conti. Dai veterani Rocchi e Perrotta possono arrivare le sorprese nel derby capitolino
15.10.2011 18.30 di Claudio Colla  articolo letto 9303 volte
Fonte: www.tuttofantacalcio.it
© foto di Alberto Fornasari

Indici di schierabilità (comprensivi dei criteri di forma individuale, condizione di squadra, attitudine al malus disciplinare, al modificatore positivo e al possibile bonus):

PORTIERI

7.5/10 - Agazzi (in casa contro Siena), De Sanctis (in casa contro Parma).

7/10 - Sorrentino (in casa contro Juventus), Sebastien Frey (in casa contro Lecce), Buffon (fuori casa contro Chievo), Abbiati (in casa contro Palermo), Ujkani (in casa contro Bologna).

6.5/10 - Consigli (in casa contro Udinese), Andujar (in casa contro Inter), Ravaglia o Antonioli (in casa contro Fiorentina), Boruc (fuori casa contro Fiorentina), Castellazzi (fuori casa contro Catania), Handanovic (fuori casa contro Atalanta).

6/10 - Agliardi (fuori casa contro Novara), Marchetti (in casa contro Roma), Benassi o Julio Sergio (fuori casa contro Genoa), Tzorvas (fuori casa contro Milan), Stekelenburg (fuori casa contro Lazio), Brkic (fuori casa contro Cagliari).

5.5/10 - Mirante (fuori casa contro Napoli).

DIFENSORI

7.5/10 - Thiago Silva (Milan).

7/10 - Agostini e Astori (Cagliari), Cassani e Gamberini (Fiorentina), Lucio, Nagatomo e Samuel (Inter), Barzagli e Lichtsteiner (Juventus), Konko (Lazio), Antonini e Nesta (Milan), Campagnaro, Cannavaro e Dossena (Napoli), Armero e Benatia (Udinese).

6.5/10 - Canini (Cagliari), Ceccarelli e Von Bergen (Cesena), Cesar e Jokic (Chievo), Natali (Fiorentina), Antonelli, Bovo, Dainelli, Kaladze e Moretti (Genoa), Maicon (Inter), Bonucci e Chiellini (Juventus), Abate (Milan), Aronica (Napoli), Paci (Novara), Burdisso (Roma), Basta, Danilo e Domizzi (Udinese).

6/10 - Bellini e Andrea Masiello (Atalanta), Portanova (Bologna), Francesco Pisano (Cagliari), Spolli (Catania), Rodriguez (Cesena), Nicolas Frey (Chievo), Pasqual (Fiorentina), Biava, Dias e Radu (Lazio), Tomovic (Lecce), Dellafiore, Gemiti, Ludi e Morganella (Novara), Eros Pisano (Palermo), Alessandro Lucarelli e Zaccardo (Parma), Heinze (Roma), Terzi e Vitiello (Siena).

5.5/10 - Lucchini, Manfredini e Peluso (Atalanta), Cherubin, Morleo e Raggi (Bologna), Capuano, Legrottaglie e Marchese (Catania), Lauro (Cesena), Morero (Chievo), Brivio, Esposito e Oddo (Lecce), Mantovani (Palermo), Gobbi e Modesto (Parma), José Angel (Roma), Del Grosso e Rossettini (Siena).

5/10 - Paletta (Parma).

Assenze di rilievo - Antonsson e J.A. Crespo (Bologna), Pablo Alvarez e Bellusci (Catania), Comotto (Cesena), Kroldrup (Fiorentina), Chivu e Ranocchia (Inter), Ferrario (Lecce), Yepes e Zambrotta (Milan), Britos (Napoli), Lisuzzo (Novara), Balzaretti (Palermo), Cicinho (Roma), Belmonte (Siena), Pasquale (Udinese).

Possibili sorprese - Sardo (Chievo), Lulic (Lazio), Silvestre (Palermo).

CENTROCAMPISTI

Indici di schierabilità (comprensivi dei criteri di forma individuale, condizione di squadra, attitudine al malus disciplinare, al modificatore positivo e al possibile bonus):

8/10 - Hamsik (Napoli).

7.5/10 - Conti, Cossu e Nainggolan (Cagliari), Cerci (Fiorentina), Marchisio e Pirlo (Juventus), Hernanes (Lazio), Inler e Maggio (Napoli), Giovinco (Parma).

7/10 - Moralez (Atalanta), Diamanti (Bologna), Biondini (Cagliari), Kucka (Genoa), Cambiasso, Stankovic e Javier Zanetti (Inter), Pepe (Juventus), Cristian Ledesma (Lazio), Aquilani, Nocerino e Van Bommel (Milan), Dzemaili, Gargano e Zuniga (Napoli), Pinardi e Marco Rigoni (Novara), Ilicic (Palermo), De Rossi (Roma), Isla (Udinese).

6.5/10 - Cigarini, Padoin e Schelotto (Atalanta), Mudingayi e Ramirez (Bologna), Lodi (Catania), Parolo (Cesena), Hetemaj e Luca Rigoni (Chievo), Behrami, Kharja, Lazzari e Montolivo (Fiorentina), Ricardo Alvarez e Thiago Motta (Inter), Krasic e Vidal (Juventus), Brocchi e Mauri (Lazio), Giacomazzi (Lecce), Marianini, Mazzarani e Porcari (Novara), Migliaccio e Zahavi (Palermo), Pizarro, Pjanic e Simplicio (Roma), D'Agostino (Siena), Abdi, Asamoah e Pinzi (Udinese).

6/10 - Brighi (Atalanta), Kone e Pulzetti (Bologna), Almiron (Catania), Guana (Cesena), Bradley, Sammarco e Vacek (Chievo), Merkel (Genoa), Muntari (Inter), Alvaro Gonzalez e Matuzalem (Lazio), Grossmuller, Mesbah, Piatti e Strasser (Lecce), Emanuelson (Milan), Edgar Barreto, Bertolo e Della Rocca (Palermo), Galloppa, Morrone e Valiani (Parma).

5.5/10 - Cruzado (Chievo), Obodo (Lecce), Gazzi (Siena).

Assenze di rilievo - Perez (Bologna), Biagianti e Pablo Ledesma (Catania), Colucci (Cesena), Mesto (Genoa), Coutinho, Obi, Poli e Sneijder (Inter), Ambrosini, Boateng, Flamini, Gattuso e Seedorf (Milan), Donadel (Napoli), Giorgi e Pesce (Novara), Bolzoni (Siena).

Possibili sorprese - Bonaventura (Atalanta), Gomez (Catania), Candreva (Cesena), Veloso (Genoa), Giaccherini (Juventus), Perrotta (Roma).

ATTACCANTI

Indici di schierabilità (comprensivi dei criteri di forma individuale, condizione di squadra, attitudine al malus disciplinare, al modificatore positivo e al possibile bonus):

8/10 - Palacio (Genoa), Lavezzi e Cavani (Napoli).

7.5/10 - Jovetic (Fiorentina), Pazzini (Inter), Klose (Lazio), Cassano (Milan), Di Natale (Udinese).

7/10 - Denis (Atalanta), Di Vaio (Bologna), Nené e Thiago Ribeiro (Cagliari), Pellissier (Chievo), Caracciolo (Genoa), Milito (Inter), Del Piero, Matri e Vucinic (Juventus), Cissé (Lazio), Ibrahimovic (Milan), Miccoli (Palermo), Bojan e Osvaldo (Roma).

6.5/10 - Bergessio (Catania), Mutu (Cesena), Paloschi (Chievo), Santiago Silva (Fiorentina), Zarate (Inter), Quagliarella (Juventus), Robinho (Milan), Jeda e Meggiorini (Novara), Hernandez (Palermo), Borriello (Roma), Calaiò (Siena), Torje (Udinese).

6/10 - Acquafresca e Gimenez (Bologna), Larrivey (Cagliari), Maxi Lopez (Catania), Eder e Ghezzal (Cesena), Paloschi e Thereau (Chievo), Pratto (Genoa), Corvia e Ofere (Lecce), Granoche e Morimoto (Novara), Pinilla (Palermo), Floccari e Pellé (Parma), Borini (Roma), Brienza e Pablo Gonzalez (Siena), Floro Flores (Udinese).

Assenze di rilievo - El Kabir (Cagliari), Suazo (Catania), Bogdani e Jorge Martinez (Cesena), Gilardino (Fiorentina), Forlan (Inter), Di Michele (Lecce), Pato (Milan), Pandev (Napoli), Totti (Roma), Paulo Barreto (Udinese).

Possibili sorprese - Gabbiadini (Atalanta), Moscardelli (Chievo), Rocchi (Lazio), Destro (Siena).

ARTICOLI CORRELATI

TuttoMercatoWeb.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Fantacalcio
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
"Mi piace molto il Milan, ha fatto un ottimo mercato. E poi Inzaghi mi convince sempre di più, ha creato un rapporto importante con i giocatori. La...
Icardi&Okaka: Non posso dire che sia nata una stella, perché l'interista tecnicamente era già stato promosso. Se riuscirà finalmente a concentrarsi...
Quanto sei bella Roma quann'è sera! E' giusto affidarsi sempre ad Antonello Venditti, per descrivere l'approccio giallorosso con la Champions...
Il portiere dell'Empoli Luigi Sepe e sua moglie Anna Laura si sono conosciuti nel 2009 durante il giorno del suo compleanno, come ci racconta Lady...
Si chiude oggi alle 23 la finestra di mercato estiva del 2014. Una sessione che ha visto partenze importanti, come quelle di Cerci e Immobile, di...
AGGIORNATO 18-09-14 H. 15:30   Cesena - Empoli sab 20 set, 18:00 CESENA (4-3-1-2)   Leali (6) Capelli (6) - Volta (6) - Lucchini (6) -...
L'estate del 1997 segna una svolta epocale per la Sampdoria. Dopo 15 anni la bandiera Roberto Mancini lascia e segue il tecnico Sven-Goran Eriksson...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 18 settembre 2014.
 
 
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510