HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Gagliardini-Inter, è il nome giusto per completare la squadra di Pioli?
  Sì, al centrocampo nerazzurro servono qualità come le sue
  No, non è ha il physique du role per giocare all'Inter
  Sì, pescare tra i migliori giovani italiani è la via giusta
  No, il prezzo chiesto dall'Atalanta è assolutamente fuori mercato
  La Juve alla fine avrà la meglio

TMW Mob
I Collovoti

Collovati: "Milan, che colpo la cessione di El Sha, Ibra arriverà"

14.07.2015 06.41 di Redazione TMW   articolo letto 32326 volte
Fonte: Milannews.it
© foto di Federico De Luca

Il mercato del Milan sta entrando sempre di più nel vivo. Per analizzare le diverse trattative già concluse e quelle ancora in essere, la redazione di MilanNews.it ha contattato Fulvio Collovati, ex difensore rossonero.

Sig. Collovati, partiamo dalla notizia più calda in casa Milan, la cessione di Stephan El Shaarawy al Monaco.

"E' un grande colpo, è vero che è ancora giovane, ma a 18 milioni l'avrei assolutamente ceduto. I giovani vanno sicuramente attesi, però negli ultimi anni il Milan mi pare che abbia pazientato nei suoi confronti. Penso che sia una scelta legittima da parte della società averlo ceduto a quella cifra. Anzi, per me è una somma addirittura esagerata e il Milan ha fatto una plusvalenza incredibile".

Il Milan si è già mosso sul mercato prendendo Bacca e Luiz Adriano in attacco e Bertolacci a centrocampo. Sono acquisti funzionali al progetto?

"Devo essere sincero, su Bacca vorrei che mi dimostrasse di essere un giocatore da Milan. Luiz Adriano va bene. Bertolacci, invece, è un giovane di valore. Quando investi questi soldi su un giovane di 24 anni va bene, se li investi su uno di 29 anni qualche perplessità ce l'ho. Il caso El Shaarawy è lampante, i giovani bene o male li riesci a rivendere senza perderci".

I prossimi obiettivi a medio-breve del termine del Milan sembrano essere Romagnoli e Witsel. Consentirebbero di fare il salto di qualità che serve al Milan per andare in Champions?

"Alessio Romagnoli è il miglior giovane difensore italiano insieme a Rugani in questo momento. Ho qualche dubbio che la Roma lo possa cedere, però se il Milan lo prenderà farà un ottimo acquisto. Io lo prenderei anche a 30 milioni di euro perchè è un classe 1995 molto promettente. Stesso discorso anche per Axel Witsel che secondo me è uno dei migliori centrocampisti sulla piazza".

In attesa, magari, della ciliegina sulla torta finale...

"Il Milan alla fine secondo me farà anche il colpo Ibrahimovic e il salto di qualità di questa campagna acquisti lo farà fare proprio l'arrivo dell'attaccante svedese. Posso sbagliarmi, ma sono convinto che il club rossonero farà questo grande colpo nonostante le smentite che anche in questi giorni ci sono state anche da parte del Paris Saint-Germain".

Mihajlovic ha dato una grande scossa all'ambiente, imponendo la sua personalità in un ambiente che ne aveva bisogno

"Lo dicevo già in tempi non sospetti, il valore aggiunto, mercato a parte, di questo Milan è aver preso un allenatore con la personalità e il carisma di Sinisa Mihajlovic. Non ho alcun dubbio".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie I Collovoti
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - I Collovoti: "Niang indisponente, Banega non ha convinto" Fulvio Collovati, campione del Mondo dell'82 ai microfoni di TMW Radio ha dato i suoi voti all'ultima giornata di campionato. Top Szczęsny...
TMW RADIO - Dini: "Fatturato portoghese e tedesco i più cresciuti negli ultimi 10 anni" L'avvocato Giulio Dini, che cura gli interessi tra le tante cose dell'allenatore della Roma, Luciano Spalletti,agente di calciatori...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Portare a 48 squadre i Mondiali, in un calcio già sovradimensionato, è come riempire un obeso di cioccolato per guarirlo In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Emanuele Giaccherini Per la rubrica L'altra metà di... in onda su TMW Radio, Barbara Carere ha intervistato, Dania Gazzani, moglie...
FANTACALCIO, IL RESOCONTO DELLA 19^ GIORNATA CONFERME Nainggolan: partiamo dal centrocampista della Roma che è ormai da tempo un vero leader e anche con l’Udinese sforna una grandissima prestazione...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 17 gennaio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi martedì 17 gennaio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.