VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Dove giocherà Schick la prossima stagione?
  Resterà alla Sampdoria per il primo vero anno da titolare
  E' pronto per il grande salto: andrà alla Juventus
  All'Inter come prima grande alternativa a Icardi
  Andrà al Milan per il dopo Bacca
  In Premier League

TMW Mob
I Collovoti

I Collovoti del derby: Milito è tornato, Zanetti l'anima dell'Inter. Pato da cedere, perchè Emanuelson trequartista?

Fulvio Collovati, opinionista Rai e produttore della trasmissione Campionato dei Campioni sul circuito Odeon (canale 177 Dtt e NUOVO canale 914 Sky), ogni settimana darà i suoi voti ai protagonisti della serie A e non solo...
16.01.2012 14.20 di Fulvio Collovati   articolo letto 25903 volte
© foto di Federico De Luca

I Collovoti post derby Milan-Inter

INTER

JULIO CESAR 6.5: da tempo è ritornato il portiere del triplete. Ieri complici gli attaccanti del Milan ha svolto una normale amministrazione. Comunque sempre attento e sicuro.

MAICON 7: punto di riferimento sulla destra Quando ritroverà l'Inter un altro giocatore così determinante su quella fascia?

LUCIO 7: se non si mette in testa di fare anche l'incursore, è un buon difensore ed è quello che deve fare.

SAMUEL 7: quando sta bene è una garanzia. L'Inter ha ritrovato il muro "mourinhano" e i benefici si vedono. Pato e Ibra girano al largo e deludono anche per merito suo.

NAGATOMO 6:l'unica cosa che ricordo è un'ottimo cross per Alvarez. Per il resto si è limitato a contrastare Abate.

ZANETTI 7.5: l'anima della squadra per come riesce a non farsi mai superare per poi ripartire come ha fatto nell'azione del gol di Milito, dove Van Bommel e compagni sembravano birilli. Esempio di professionalità e longevità.

THIAGO MOTTA 6.5: se non gli fosse stato annullato il gol regolare meriterebbe mezzo punto in più. Sempre determinato e al limite contro una squadra che di palle... ne ha avute poche.

CAMBIASSO 6.5: perfetto nelle chiusure, cosa che sa fare bene, meno negli inserimenti, specialità che sa fare altrettanto bene. Ma era una partita ad un certo punto da bunker, dove l'argentino si esalta...

ALVAREZ 5.5: ccol possesso palla del Milan avrebbe dovuto sfruttare meglio le ripartenze negli spazi concessi , ma ho l'impressione che sia ancora lento e prevedibile. Deve però maturare...

PAZZINI 5.5: soffre la condizione e lo spazio al centro che gli porta via Milito e questo spesso lo porta al largo, dove non rende al meglio. Non ha brillato per l'impostazione troppo difensiva e contropiedista della sua squadra .

MILITO 7.5: si, il " Principe" è tornato! Il suo gol è bellissimo e vale questo voto. Sta bene e corre anche alle spalle di Pazzini. Aveva bisogno di tranquillità e
Ranieri gliel'ha data.

CHIVU, SNEIJDER E FORLAN s.v.

RANIERI 7: si conferma allenatore da derby. Pragmatismo e concretezza nelle sue mosse per nulla scontate. Qualcun altro sarebbe stato attratto dal far
rientrare Sneider o Forlan, lui no. Ha ridato, saggiamente, fiducia alla vecchia guardia , venendone ricambiato.

MILAN

ABBIATI 6.5: reattivo su Alvarez, attento per tutta la gara. Sul gol non ha responsabilità.

Abate 5: grave errore (decisivo) sul gol di Milito con quel liscio da "mai dire gol". Oltre a questo è parso frenato e la sua spinta sulla fascia
non si è vista. Stranamente svagato e bloccato!

NESTA 6: sufficiente partita difensiva, quanto basta per sbrogliare quel poco di pericoloso che l'Inter ha proposto in fase offensiva.

THIAGO SILVA 6: stesso discorso di Nesta. Giusto elogiarlo per quello che ha fatto e sta facendo, ma in un'Inter poco pericolosa , dov'era la coppia centrale di difesa sul colpo di testa di Motta e sul gol mancato di Alvarez?

ZAMBROTTA 5: di fronte a Maicon e Zanetti è sembrato in difficoltà e la spinta sulla sinistra non c'è stata. Giustamente sostituito!

BOATENG 5.5: in posizione di terzo centrocampista è troppo lontano dalla porta. Sembrava limitato, urge riportarlo dietro le punte senza limite di spazio e tempo.

NOCERINO 5: ha sofferto anche lui la chiusura degli spazi da parte dell'Inter e i suoi proverbiali inserimenti non si sono visti ed è stato disattento sul gol fallito da Alvarez, ringrazi Abbiati..

VAN BOMMEL 6.5: il meno peggio dei centrocampisti ma perché la partita si adattava al suo passo lento. Efficace ad inserirsi e vicino al gol, comunque sfortunato!

EMANUELSON 5: potrei capire la sua utilità da terzino sinistro, meno da trequartista, dove c'è bisogno di qualità. Corre, lotta , ma in quel ruolo il Milan ha bisogno di ben altro.

PATO 4: veniamo alle note dolenti. Ho sentito dire che almeno ha corso ed è stato vivace .. Se ciò che si attende da lui , definito dai più un potenziale fuoriclasse, è lo spettacolo che ci sta offrendo il papero in questa stagione, comincerei a pensare seriamente di cederlo senza ripensamenti presidenziali, oltremodo continuo ad avere seri dubbi che con Ibrahimovic possa coesistere. Il derby lo ha confermato.

IBRAHIMOVIC 4: prestazione mediocre. E quando gira costantemente al largo a fare il rifinitore mi fa venire il solito dubbio. Perché fallisce spesso gli appuntamenti con le grandi, lui definito da tutti, un grande?

ROBIHNO, SEEDORF ED EL SHAARAWI: senza voto

ALLEGRI 4: responsabile di una squadra senza cattiveria e cambio di marcia. Le sue scelte non hanno convinto. Perché Boateng centrocampista? Perché Emanuelson? Perché Pato e non Robinho dall'inizio? Perché non dare più spazio ad El Shaarawy? Tutte risposte che il tifoso del Milan si attende dopo un brutto derby..

Ci rivediamo su Odeon Tv domani dalle 20.45 (canale 177 Digitale Terrestre e nuovo canale 914 della piattaforma Sky) con Campionato dei Campioni.
La trasmissione va in onda ogni martedì (20.45), mercoledì (dalle 22.30) e la domenica sera con Stefano Peduzzi dalle 23


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie I Collovoti
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
25 aprile 2014, muore Tito Vilanova, ex tecnico del Barcellona Il 25 aprile 2014 muore a Barcellona Tito Vilanova, ex tecnico del Barcellona. Da giocatore era stato protagonista di una carriera...
TMW RADIO - I Collovoti: "Inter senz'anima, Insigne merita il rinnovo" TOP Falcinelli meriterebbero tutti 8 quelli del Crotone, ma diamo merito a lui e alla sua doppietta. Convocato nello...
TMW RADIO - Scanner: "Gli agenti dei calciatori, una figura discussa" In questa puntata di Scanner andata in onda su TMWRadio, l'avvocato Giulio Dini ha parlato degli agenti dei calciatori...
Juventus portabandiera e la leggenda del calcio spettacolo: Allegri ha creato un gruppo super, per un gioco semplice È' innegabile che se dobbiamo parlare di una squadra italiana che rappresenti al meglio in Europa la nostra bandiera in questo momento...
NESTI-PENSIERO – Volete sapere cosa ha in mente Tavecchio, con l'aria che tira? In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sull'attualità calcistica, in dimensione-diario, in ordine decrescente, dalla più...
L'altra metà di ...Leonardo Perez Federica, la compagna di Leonardo Perez, attaccante dell'Ascoli, è intevenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
Fantacalcio, Infortunati e squalificati 34^ giornata Aggiornato 25/04/17 h 15:47 ATALANTA in recupero:  in dubbio: Kessiè, Gomez out: Dramè, Zukanovic squalificati: diffidati: Freuler,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 25 aprile 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi martedì 25 aprile 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.