HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
TMW Magazine
SONDAGGIO
Grandi bomber in Italia: chi la spunterà come capocannoniere?
  Vincerà Dzeko, è il centravanti più in forma della Serie A
  La spunterà ancora Higuain, è il goleador della squadra più forte
  Il trono tornerà ad un italiano, la rivelazione Belotti
  La sorpresa sarà totale: vincerà il falso nove Mertens
  Il titolo tornerà ad Icardi, già re dei bomber nel 2015

TMW Mob
I Collovoti

I Collovoti: il Milan ha l'erede di Gattuso. Allenatori: Montella un grande, Sinisa rischia. E se Gasp avesse fatto le scelte di Ranieri...

Fulvio Collovati, opinionista Rai e produttore della trasmissione Campionato dei Campioni sul circuito Odeon (canale 177 Dtt e canale 896 Sky), ogni settimana darà i suoi voti ai protagonisti della serie A e non solo...
27.10.2011 13.50 di Fulvio Collovati   articolo letto 19543 volte
© foto di Federico De Luca

NOCERINO 10: A sorpresa, è il capocannoniere dei rossoneri: grinta, corsa e anche gol di classe. L'ex palermitano è il degno erede del grande Gattuso. L'ironico Galliani ha dichiarato: "Ora non lo chiameranno più "pippa". E' proprio vero, l'amministratore delegato rossonero ha fatto l'ennesimo colpo di mercato...

LAVEZZI 9: come si rinasce in tre giorni. Abulico e incazzato a Cagliari, Devastante e decisivo con l'Udinese. Autore di un gol bellissimo, non segnava in casa da un anno. E' la dimostrazione che il Napoli gira se gira lui!

MONTELLA 8: Ammetto con molta franchezza il mio iniziale scetticismo su di lui, pensavo che fosse arrivato in panchina più per il suo grande passato da attaccante che per capacità da allenatore. Mi devo ricredere, ha qualità tecniche e un'ottima gestione del pre e dopo gara.
Il suo Catania è reduce da due ottimi pareggi a Firenze, aRoma. Mantenga sempre questo equilibrio e diventerà un grande allenatore

CASTELLAZZI 7: non è scoppiata la "bufera" all'Inter per merito suo. Il rigore non c'era e il fatto di non aver perso, ha di fatto contenuto le polemiche. Ricordo però che l'Inter anche senza l'episodio del contestato penalty non stava vincendo...

GEMITI 6: Due punti nelle ultime 4 partite è un bottino molto magro per la neopromossa piemontese. Ci ha pensato lui, al primo gol in serie A, a ridare fiducia all'ambiente novarese. Per salvarsi però ci vorrà anche altro...

GUIDOLIN 5: capisco la gestione della rosa, ma lasciar fuori Di Natale nella partita più importante è parso un segnale arrendevole a tutta la squadra. Rimango dell'idea che determinati giocatori devono giocare sempre, a meno che non siano loro a chiedere il riposo. Ma ho seri dubbi che un atleta chieda di non giocare...

MILITO 4: cosa succede al "Principe" ammirato nelle scorse annate? Sbaglia gol incredibili e da l'impressione di subire l'alternanza con Pazzini. L'Inter ha necessariamente bisogno che lui si ritrovi.

RANIERI 3: non mi sono piaciute le sue mosse. Ha tolto Sneijder per inserire Pazzini e Zarate per Obi. Chissà cosa avrebbero detto se lo avesse fatto Gasperini...

MIHAJLOVIC 2 : è sulla graticola , se non vince col Genoa sarà esonerato. Il suo rapporto con Firenze non è mai sbocciato e anche lui ha delle responsabilità in questo senso. Dalla sua parte, almeno sembra all'apparenza, ci sono i giocatori . Questo lo capiremo col Genoa....

TEVEZ 1: spero che non arrivi mai in Italia e penso che con quello che guadagna difficilmente succederà, a meno che non si dia troppo spazio a qualche procuratore. La sua gestione è dannosa per qualsiasi spogliatoio, e ora vuole citare Mancini in tribunale per diffamazione. Ma non sarebbe ora che pensasse ad allenarsi e a giocare?

Fulvio Collovati vi aspetta questa sera dalle 20,45 sul circuito Odeon Tv (canale 177 Digitale Terrestre e canale 896 della piattaforma Sky) con la trasmissione Campionato dei Campioni. La trasmissione va in onda anche martedì (20.45), mercoledì (dalle 22.30) e la domenica sera con Stefano Peduzzi dalle 23


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie I Collovoti
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
21 febbraio 2004, muore John Charles. Il Gigante Buono della Juve Il 21 febbraio 2004 muore a 73 anni John Charles. Nato a Swansea il 27 dicembre 1931 fu il primo gallese a giocare in Serie A. Centravanti...
TMW RADIO - I Collovoti: "Bacca distante, bellissimo il gol di Paredes" Top Deulofeu:Una delle belle notizie di questa giornata è il gol di Deulofeu: sulla vittoria di ieri del Milan c'è...
TMW RADIO - Dini: "Addizionali? Decide solo l'arbitro" L'avvocato Giulio Dini, che cura gli interessi tra le tante cose dell'allenatore della Roma, Luciano Spalletti, agente di calciatori...
Il menù per la rinascita del calcio italiano: limite agli stranieri, sviluppo dei settori giovanili e stop al tatticismo esasperato Il nostro calcio, in questo ultimo decennio in particolare modo, ha subito radicali cambiamenti nella costruzione e nella gestione...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Lunga vita a Tuttomercatoweb e Radio Sportiva! Toscana capitale della nuova informazione. E Radio Sportiva riparte! In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Danilo Cataldi Elisa, la compagna de centrocampista del Genoa, Danilo Cataldi è intervenuta ai microfoni di TMW Radio, nella...
FANTACALCIO, come cambia fantacalcisticamente...il GENOA Il Genoa, già reduce da 7 sconfitte e 2 pareggi, ha deciso di esonerare Juric dopo la pesante sconfitta contro il Pescara di Zeman. Il nuovo tecnico del...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 21 febbraio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi martedì 21 febbraio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.