HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
-10 alla fine del mercato: da chi aspettarsi il grande colpo?
  Atalanta
  Bologna
  Cagliari
  Chievo Verona
  Crotone
  Empoli
  Fiorentina
  Genoa
  Inter
  Juventus
  Lazio
  Milan
  Napoli
  Palermo
  Pescara
  Roma
  Sampdoria
  Sassuolo
  Torino
  Udinese

TMW Mob
I Collovoti

I Collovoti - Montolivo eterno immaturo, Strama, la stoffa c'è

Fulvio Collovati, opinionista Rai e produttore della trasmissione Campionato dei Campioni sul circuito Odeon (canale 177 Dtt e canale 914 Sky), editore di Calcissimo.com, ogni settimana darà i suoi voti ai protagonisti della serie A
28.01.2015 11.41 di Fulvio Collovati   articolo letto 37545 volte
© foto di Federico De Luca

Zola: Il 5-0 subito a Palermo all'esordio in panchina avrebbe potuto stendere anche un toro. Zola, invece, da buon sardo testardo s'è rimboccato le maniche e in silenzio s'è messo a lavorare. Ha fatto cose semplici e pur non disponendo di un materiale eccezionale (o diverso rispetto al suo predecessore) ha collezionato due vittorie e un pareggio. A dimostrazione che c'è chi parla e si atteggia a santone e chi umilmente fa i fatti.
Voto 7,5

Montolivo: E' l'immagine del nostro calcio e dei nostri calciatori e anche la copertina di questo Milan che affonda. La sua prestazione contro la Lazio e' stata inguardabile. Eppure qualche giorno fa rimproverava i giovani del Milan di mancanza di personalità. Curioso sentir dire certe cose all'eterno "immaturo". Ma da chi dovrebbero imparare? Qual è il loro esempio? Menez? Mexes? O lo stesso Montolivo? Ma poi quali giovani? Smettiamo di considerare ragazzini gente di 23-24 anni con 4-5 campionati di A alle spalle? Altrimenti in futuro avremo solo tanti Montolivo...
Voto 3

Pogba: Sinceramente, ho finito gli aggettivi. Quello che ha fatto contro il Chievo lo fanno solo i fuoriclasse assoluti, perché sono quelli che decidono le partite anche nelle giornate non eccezionali. Sento che vale 100 milioni, che non sono pochi ma nemmeno tanti, considerato le valutazioni che circolano a proposito di giocatori decisamente meno dotati e decisivi. E, poi, parliamo di un 22enne, cosa che non dovremmo scordarci mai.
Voto 9

Mancio&Inzaghi: Ok il mercato, ok gli alibi, va bene che il livello delle rose non è proprio eccelso ma non credo che i giocatori del Milan siano inferiori a quelli della Lazio e quelli dell'Inter più scarsi di quelli del Torino. E allora c'è qualcosa che non va se le due milanesi, molto semplicemente, non giocano al calcio. E' vero che le grandi squadre le fanno i grandi calciatori, ma i grandi allenatori sono quelli che riescono a far rendere la loro rosa più del valore dei singoli giocatori. E questo a Milano non sta accadendo, anzi. Voto 4

Stramaccioni: Secondo me si finge più umile di quanto non sia in realtà, ma alla fine non è pagato per fare sorrisi di cortesia, ma per vincere. Non l'ho mai visto lavorare di persona, ma se una società seria come l'Udinese gli ha offerto la possibilità di rilanciarsi, la stoffa c'è di sicuro. E finora sta confermando il celeberrimo fiuto friulano.
Voto 7

Gol non gol: Se il giudice di porta non ha visto il gol di Morganella, che era posizionato ottimamente, delle due l'una, o deve cambiare mestiere o gli stiamo chiedendo qualcosa che va oltre le capacità umane. E allora basta, cerchiamo di risolvere il problema alla fonte e introduciamo la tecnologia, almeno in queste situazioni che si possono dirimere in pochi secondi. Così evitiamo brutte figure come quelle di Genova e Udine ad arbitri e assistenti (e pure campionati irregolari). Voto 4

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie I Collovoti
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
24 gennaio 1954, la tv italiana trasmette la prima partita di calcio Il 24 gennaio 1954 a San Siro l'Italia batte in l'Egitto per 5-1 in un incontro di qualificazione ai Mondiali che si sarebbero disputati...
TMW RADIO - I Collovoti: "Chiesa da 8. Bene i giovanissimi di Gasp" Top Federico Chiesa: seconda vittoria consecutiva per questa Fiorentina, che lancia definitivamente questo giovane...
TMW RADIO - Dini: "Clausola rescissoria non prevista nel nostro ordinamento" La clausola rescissoria “In Italia non esiste, è un istituto che non è disciplinato, la si chiama impropriamente rescissoria,...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Che dire deļla Juve formato "carica dei 101"? Con il sacrificio di tutti (Mandzukic esemplare), sarà replicabile In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Mariano Izco Emanuela Zappalà, compagna del centrocampista argentino del Chievo Mariano Izco, è stata ospite della trasmissione di...
FANTACALCIO, DEULOFEU AL MILAN: cosa cambia fantacalcisticamente Nome: Gerard Deulofeu Ruolo: Attaccante Presenze stagione 2016/17: 11 Gol stagione 2016/17: 0 Assist stagione 2016/17:...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 24 January 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Tuesday 24 January 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.