HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus-Barcellona ai quarti: passare è possibile?
  Sì, la Juventus è cresciuta rispetto al 2015
  No, il Barcellona resta più forte dei bianconeri

TMW Mob
I Collovoti

I Collovoti - Rocchi perde la bussola, Babacar e Gabbiadini studiano da campioni

07.10.2014 09.44 di Fulvio Collovati   articolo letto 30208 volte
© foto di Federico De Luca

Djordjevic: Superato un primo periodo di ambientamento, questo giocatore sta dimostrando quanto di buono si diceva del suo conto. Ha il pedigree del bomber e dopo la tripletta contro il Palermo si è ripetuto. E piace molto anche per come lavora per la squadra. Il campionato ha trovato un autentico centravanti vecchio stampo e non può che essere una buona notizia.
Voto 7

Gabbiadini: Sta lavorando da bandiera. Ormai è diventato l'idolo incontrastato dei tifosi blucerchiati dopo il gol che ha deciso il derby, la rete contro l'Atalanta è altrettanto importante perché porta Mihajlovic e Ferrero al terzo posto. Si parla di diversi attaccanti per la Nazionale, forse più appetibili di lui a livello mediatico. Dimenticarsi di Manolo appare sempre più un'eresia.
Voto 7,5

Babacar: Montella credeva molto in questo ragazzo, ma non pensava di doverlo subito lanciare come titolare. Forse i problemi di Rossi e Gomez hanno avuto un risvolto positivo, permettendo a un giovane attaccante di ritagliarsi uno spazio importante in una big. Il gol all'Inter, poi, mostra che i numeri per diventare un campione ci sono.
Voto 8

Matri: A Parma ha sbagliato di tutto. Gol facili e difficili. Ma nei minuti di recupero è lui a segnare la fondamentale rete della vittoria. Quindi ha ragione lui.
Voto 6,5

Arbitro Rocchi: Era alta la tensione prima di Juventus-Roma, avrebbe probabilmente riguardato qualunque direttore di gara. Ma Rocchi nel primo tempo ha perso la bussola. Errare è umano, ma mandare su tutte le furie le due regine del campionato, nello stesso modo, dando oltretutto l'impressione di essere condotti dalla partita invece di condurla è imperdonabile.
Voto 3

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie I Collovoti
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
25 marzo 1992, l'ultima partita della Jugoslavia. Addio al "Brasile d'Europa" La chiamavano "Brasile d'Europa" per l'immenso tasso tecnico a disposizione: è la Jugoslavia, selezione calcistica di un Paese già...
TMW RADIO - Collovoti: "Atalanta trascinata da Gomez, Pjaca non incide" Il campione del mondo dell'82 Fulvio Collovati, è intervenuto su TMW Radio per dare i suoi personalissimi "Collovoti"...
La corsa alla costruzione di nuovi stadi di proprietà. Il peso del botteghino nella colonna dei ricavi delle squadre proprietarie dello stadio Nel corso di Scanner di ieri si è parlato del tema degli stadi di proprietà, un argomento particolarmente attuale. "E' in effetti interessante...
NESTI-PENSIERO – Da 20 anni, Juve trattata non come società, ma come “cavia” In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ... Cristiano Lombardi Carlotta, compagna dell'attaccante della Lazio Cristiano Lombardi è inervenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
Fantacalcio, I FANTAZZURRI Tra le tante cose che un fantallenatore non sopporta c'è lei, la pausa nazionale. In cuor tuo speri che quella settimana di tristezza e sconforto senza...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 26 March 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Sunday 26 March 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.