HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
-10 alla fine del mercato: da chi aspettarsi il grande colpo?
  Atalanta
  Bologna
  Cagliari
  Chievo Verona
  Crotone
  Empoli
  Fiorentina
  Genoa
  Inter
  Juventus
  Lazio
  Milan
  Napoli
  Palermo
  Pescara
  Roma
  Sampdoria
  Sassuolo
  Torino
  Udinese

TMW Mob
I Collovoti

TMW RADIO - I Collovoti: "Murillo sopravvalutato, Jorginho così non basta"

03.10.2016 12.50 di Chiara Biondini  Twitter:    articolo letto 43293 volte
© foto di Federico De Luca

Fulvio Collovati è intervenuto ai microfoni di TMW Radio per dare i suoi personali voti sulla gironata di Serie A appena conclusa.

Top
La Juve dopo sette giornate questo campionato può averlo già ammazzato....La Juve è forte ma le altre non ci credono, questa resa da parte di Sarri con quelle dichiarazioni che io non avrei fatto, ma ognuno ragiona a modo suo. Non puoi dire dopo sette partite che il campionato è finito, hai il dovere di tenerlo sempre vivo.

Immobile: autore di una doppietta ieri, è probabile che sponda Lazio abbia trovato le sue radici definitive dopo tanto girovagare, con Keita sta formando una coppia giovane, affamata e affiatata, quindi secondo me non sta facendo rimpiangere Klose.
Voto 7

Dzeko: l'abbiamo messo troppe volte nella classifica dei Flop, consentitemi di bilanciare. Le critiche lo hanno spronato, è un altro giocatore, un centravanti d'altri tempi che marcavo io, che adesso mette i difensori in difficoltà. Se corre e lotta come sta facendo penso che possa diventare un punto di riferimento per la Roma.
voto 8

Gomez: è bastato lui per mettere in difficoltà la difesa Napoletana, è stato una spina nel fianco. Ha tirato fuori dai guai l'Atalanta dando questa vittoria che è servita a dare credibilità all'ambiente e all'allenatore Gasperini.
Voto 8

Note di merito per due giovani: Locatelli e Pellegrini, al di là di quello che ho visto fare ieri, il gol del primo e nella personalità che ha dimostrato sostituendo Montolivo, io direi che non è solo il suo erede, ma anche di altri giocatori nel ruolo che il Milan ha avuto in passato. Otto a Lui e Pellegrini per il gol che ha segnato da fuoriclasse.

Chievo una menzione particolare a Maran che sta facendo molto bene, con una squadra che non fa tanti gol, ma ne incassa pochissimi, è una squadra difficile da affrontare ed è merito del tecnico.

Flop

Inter, la difesa dell'Inter....tra Santon e Miranda ho scelto Murillo: continuo a dire che è un difensore sopravvalutato, è giovane può migliorare ma per ora gli errori che commette sono frequenti. Un Inter così in difficoltà in difesa come negli ultimi tempi non l'avevo mai vista.
Voto 5

Centrocampo del Napoli...Jorginho da lui mi aspettavo qualcosa di più, il compitino troppo elementare per un ruolo fondamentale come il suo, nell'economia del gioco del Napoli ormai non basta più, ci vuole più personalità e qualche gol in più. Lui le qualità le ha, o si rende conto che deve cambiare marcia o Sarri non guarderà in faccia a nessuno.
Voto 5

Ilicic gioca molto bene in casa, ma in trasferta non riesce.
Voto 4

Gli errori di Abate non sono da lui, era al rientro diamogli la condizionale visto che era assente da tempo.

Balotelli? Non sono in dubbio le sue qualità, ma è in dubbio il suo modo di comportarsi da professionista, forse ha trovato la sua identità in Francia, ma ritorno a dire che il campionato Francese tolte quelle quattro principali il resto è come un campionato nostro di Serie B e Serie C. Lui può far quello che vuole quindi in un campionato così a livello tecnico.


'I Collovoti' del 3 ottobre 2016
ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie I Collovoti
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
23 gennaio 2002, muore Vittorio Mero in un incidente stradale Il 23 gennaio 2002 muore Vittorio Mero in un incidente stradale. Era difensore del Brescia, tra i più amati dalla tifoseria lombarda....
TMW RADIO - I Collovoti: "Sousa ha battuto Allegri, bene Gagliardini" Top Kalinic: non solo perché ha bruciato Buffon, è stato l'incubo per la “BBC”, c'è da chiedersi se è il caso di lasciarlo...
TMW RADIO - Dini: "Clausola rescissoria non prevista nel nostro ordinamento" La clausola rescissoria “In Italia non esiste, è un istituto che non è disciplinato, la si chiama impropriamente rescissoria,...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Il nuovo logo della Juve vuole esprimere "coraggio". Confermo: ci vuole un bel "coraggio" nel tradire la storia così... In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Mariano Izco Emanuela Zappalà, compagna del centrocampista argentino del Chievo Mariano Izco, è stata ospite della trasmissione di...
FANTACALCIO, DEULOFEU AL MILAN: cosa cambia fantacalcisticamente Nome: Gerard Deulofeu Ruolo: Attaccante Presenze stagione 2016/17: 11 Gol stagione 2016/17: 0 Assist stagione 2016/17:...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 23 gennaio 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi lunedì 23 gennaio 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.