HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Doppio confronto Napoli-Juventus: come finirà?
  La Juve vincerà entrambe le gare
  Il Napoli avrà la meglio in entrambe le sfide
  La Juve mantiene il vantaggio in A ma perde in Coppa
  Il Napoli recupera in A ma esce in Tim Cup

TMW Mob
Il Cartellino Rosso

ESCLUSIVA TMW - Pieri: "Irrati rosso sangue, bravo Tagliavento"

26.09.2016 09.47 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 19977 volte
© foto di Federico De Luca

"Al di là delle dichiarazioni di Preziosi, il cartellino rosso va ad Irrati per l'inizio del campionato. L'anno scorso è stato premiato come uno dei migliori arbitri del torneo, non so se sia montato la testa ma per quello che dicono di lui non penso sia così". Così a TuttoMercatoWeb per la rubrica Il Cartellino Rosso l'ex arbitro Tiziano Pieri.

Quali le cause?
"Probabilmente è un calo di forma. Il designatore dovrebbe capirlo. Irrati veniva già da un Sampdoria-Milan diretto in maniera disastrosa. Al di là degli episodi, fu una prestazione da un punto di vista tecnico che non mi aveva convinto assolutamente. Una prestazione negativa può succedere... ma o gli porta sfortuna Marassi oppure ha un calo di forma. Ieri tra l'altro aveva il campo visivo aperto. Il Genoa è rimasto in nove, se i calciatori sbagliano è giusto che vengano espulsi. Ma con il suo atteggiamento Irrati ha innervosito la partita. Un arbitro intelligente come lui non mi ha convinto, non ha saputo gestire una partita che poteva essere facile".

Però le parole di Preziosi...
"Stonano a distanza di quattro giorni prima che aveva invitato Sarri ad accettare gli errori. Errori comunque diversi. Uno potrebbe chiedersi dove sia la coerenza".

Il migliore della settimana invece?
"Tagliavento. Ha diretto l'anticipo di mezzogiorno in maniera impeccabile. È in un momento di forma strepitoso, viene da una stagione con poche luci e molte ombre; quest'anno invece è partito col piglio giusto. Mi sta piacendo molto".

Sul cartellino rosso non ci sono dubbi.
"Rosso sangue ad Irrati, perché viene da una serie di prestazioni negative. Andrebbe utilizzato più Tagliavento e gestito meglio Irrati. Gli arbitri sono come i calciatori: un calo di forma può capitare".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Il Cartellino Rosso
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
29 marzo 1997, Vieri segna il gol numero 1000 con l'Italia Il 29 marzo 1997 l'Italia (guidata dal ct Maldini) batte a Trieste 3-0 la Moldova, partita valida per le qualificazioni a Francia '98....
TMW RADIO - Collovoti: "Atalanta trascinata da Gomez, Pjaca non incide" Il campione del mondo dell'82 Fulvio Collovati, è intervenuto su TMW Radio per dare i suoi personalissimi "Collovoti"...
TMW RADIO - Dini sulla persistente crisi delle italiane in Europa L'avvocato Giulio Dini, direttore sportivo, si è concentrato nella scorsa puntata di "Scanner" in onda su TMW Radio ogni...
NESTI-PENSIERO – Da 20 anni, Juve trattata non come società, ma come “cavia” In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ... Cristiano Lombardi Carlotta, compagna dell'attaccante della Lazio Cristiano Lombardi è inervenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
Fantacalcio, Probabili Formazioni con Indici di Schierabilità & Percentuale voto panchina 30^ Giornata--IN AGGIORNAMENTO- AGGIORNATO 30-03-2017  ORE 00:10 Tra parentesi troverete gli indici di schierabilità e la percentuale voto panchina, che vi aiuterà nel capire chi potrà...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 30 March 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Thursday 30 March 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.