HOME  | EVENTI TMW  | NEWS TICKER  | PARTNER  | NETWORK CALENDARIO  | REDAZIONE  | CONTATTI  | MOBILE  | RSS  
PRIMO PIANO:
 
  HOME TMW » inter » L'avversario
L'avversario

Allegri a FcIN: "Se la nostra stagione è da buttare..."

06.05.2012 23:48 di Domenico Fabbricini    per fcinternews.it   articolo letto 1156 volte
Allegri a FcIN:  "Se la nostra stagione è da buttare..."
© foto di Alberto Lingria/PhotoViews

Si aspettava un'Inter così spregiudicata gli chiediamo.
"Se avevamo delle occasioni e non le abbiamo sfruttate vuol dire che noi stessi abbiamo abdicato per il campionato, ora dobbiamo ripartire cercando di dare il meglio in casa. Ma non è una stagione da buttare, perché se la nostra è da buttare allora com'è quella di chi è a 20 punti da noi? C'è da fare un plauso ai ragazzi che ha giocato un ottimo derby senza togliere niente all'Inter cercando di lottare e migliorare in Europa e continuare a lottare in campionato come abbiamo fatto quest'anno".

Poi prosegue: "Lo scontro diretto secondo me ha deciso il campionato, e voglio ricordare anche il gol di Muntari. Sicuramente quest'anno avrò fatto degli errori ma sono dispiaciuto perché potevamo vincere lo scudetto e non lo abbiamo vinto. Il crocevia è stato lo scontro diretto. Ni a debito di ossigeno? No assolutamente. Sul 2-1 e sul 2-2 stavamo gestendo e spingendo più di loro, il calcio è bello perché da un episodio può cambiarti una partita e quest'anno ne abbiamo avute diverse di partite così. Questo fa parte del gioco e della annate.

Futuro? Andremo a parlare con la società e decideremo. Ma una squadra che ha raggiunto questi obiettivi penso sia difficile migliorarla, non è tutto da buttare ma in questi momenti si vede più nera del normale".


TuttoMercatoWeb.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Inter

CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
Le più lette
Sondaggio TMW
Ultimo giorno di mercato: da chi arriverà il grande colpo?
  Dalla Juventus, dopo i due ko e la delusione Draxler é inprescindibile
  Dal Milan, che a centrocampo ha mostrato grossi limiti
  Dal Napoli, visti i peccati di inesperienza e la mancanza di leadership
  Dall'Inter, che cerca ancora due pedine per Mancini
  Dalla Fiorentina, che potrebbe rinunciare a Joaquin
  Dalla Lazio, che nell'ultimo giorno di mercato regala spesso sorprese


   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.