HOME  | EVENTI TMW  | NEWS TICKER  | PARTNER  | NETWORK  | TMW RADIO CALENDARIO  | REDAZIONE  | CONTATTI  | MOBILE  | RSS  
PRIMO PIANO:
 
  HOME TMW » inter » Altre Notizie
Altre Notizie

TMW RADIO - Burgnich: “Pioli ha sistemato l'Inter. Bene Gagliardini"

11.01.2017 17:18 di Marco Frattino    articolo letto 5625 volte
TMW RADIO - Burgnich: “Pioli ha sistemato l'Inter. Bene Gagliardini"
Tarcisio Burgnich, ex difensore di Inter e Nazionale, ha parlato attraverso le frequenze di TMW Radio. Cosa ricorda di Pascutti? “Era un grande attaccante. Furbo in area, appena lo perdevi di vista riusciva a colpirti alle spalle”. Ventura l'ha inserita nel Best 11 della nazionale. “Ho visto, mi fa piacere. Ci sono dentro io, ma potevano starci anche tanti altri. Ha fatto una formazione dei suoi tempi, guardava quel gruppo. Al mio posto poteva starci benissimo qualche altro calciatore”. Baggio è il miglior numero 10 di sempre? “C'era anche Rivera. Baggio dava il tocco finale all'azione, ma Rivera aveva il tocco finale ma anche quello da lontano. Rivera ti metteva sempre in condizione di fare gol”. Benetti nella formazione all-time di Ventura? “Il ct ha inserito un combattente del centrocampo, per proteggere e dare aiuto alla fase difensiva”. Torniamo all'attualità, come vede l'Inter di Pioli? “La solidità arriva sempre con la società, adesso c'è un ragazzo a fare il presidente. Quando c'è confusione, quando non c'è qualcuno che comanda, si creano problemi. Adesso c'è un presidente un po' più presente, la società ha bisogno di un elemento che aiuti l'allenatore. Altrimenti il tecnico si sente solo”. L'arrivo di Pioli ha dato solidità alla squadra. “L'Inter aveva già la squadra in grado di giocare alla pari di Roma e Juve. Prima c'era confusione, adesso s'è sistemata anche la società. Quando si hanno 25-30 calciatori, tanti che non giocano e vanno in tribuna, nasce un problema. Senza un presidente che risolva la situazione, ci sono sempre problemi. Adesso s'è trovato un responsabile di tutta la situazione e la squadra riesce a fare risultato. De Boer non conosceva la situazione, Pioli conosce i calciatori e ha sistemato la squadra”. L'arrivo di Gagliardini vuol dire che l'Inter torna a puntare sui giovani italiani? “Dopo il ko contro la Corea, ci furono tanti italiani di grande livello. Nel '68 vincemmo l'Europeo, nel '70 arrivammo in finale al Mondiale. Senza gli stranieri, i calciatori italiani riescono a crescere ed emergere”. La nuova proprietà dell'Inter punta sui giovani italiani? “Sarebbe l'ora. Quando arriva un ragazzo straniero, che non conosce la situazione, non riesce a reggere la pressione. Una volta si puntava sui ragazzi della Primavera, la strada giusta è fare ancora così”.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Articoli correlati



Altre notizie Inter

App Store Play Store Windows Store
 
SDNA - Manolas a un passo dall'Inter, mancano i dettagli: alla Roma 42 mln, lui sarà il greco più pagato di sempre
FcIN - Donkor, offerte italiane ed estere. L'Inter ha deciso la formula con cui trasferirà il giovane ghanese
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
Le più lette
Sondaggio TMW
Gagliardini-Inter, è il nome giusto per completare la squadra di Pioli?
  Sì, al centrocampo nerazzurro servono qualità come le sue
  No, non è ha il physique du role per giocare all'Inter
  Sì, pescare tra i migliori giovani italiani è la via giusta
  No, il prezzo chiesto dall'Atalanta è assolutamente fuori mercato
  La Juve alla fine avrà la meglio


   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.