HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Gagliardini-Inter, è il nome giusto per completare la squadra di Pioli?
  Sì, al centrocampo nerazzurro servono qualità come le sue
  No, non è ha il physique du role per giocare all'Inter
  Sì, pescare tra i migliori giovani italiani è la via giusta
  No, il prezzo chiesto dall'Atalanta è assolutamente fuori mercato
  La Juve alla fine avrà la meglio

TMW Mob
L'avvocato del diavolo

Caso Muller, sentenza folle: la signora giudice non ama il calcio. E meno male che questa volta non è la giustizia italiana...

Claudio Pasqualin (Udine, 30 maggio 1944) è un procuratore sportivo e avvocato italiano del Foro di Vicenza, esperto di diritto sportivo. È stato vicepresidente dell'AIC, presidente di AssoProcuratori ed è attualmente presidente di AvvocatiCalcio.
31.03.2015 16.52 di Claudio Pasqualin   articolo letto 38798 volte
Fonte: (Testo raccolto da Alessio Alaimo)
© foto di Federico De Luca

Heinz Muller, il calcio e un contratto a tempo determinato. In Germania, dove c'è una legge secondo la quale dopo ventiquattro mesi a termine si viene assunti per sempre, una signora di professione giudice, contravvenendo alle regole del buon senso e della logica, ha applicato alla lettera - nel calcio - la norma, pronunciando una sentenza che potrebbe definirsi folle. Probabilmente questo giudice odia il calcio. Come si può introdurre la figura del calciatore a tempo indeterminato? Siamo ai confini della surrealtà. Queste cose non vanno sottovalutate. Ricordate la sentenza Bosman? Sembrava fosse una sentenza bislacca proprio come lo è questa del portiere tesserato per il Mainz. Per smontare la sentenza non basta dire che la logica è un'altra.

Il principio fondante del calcio professionistico è nella temporaneità dei contratti. E il lavoro del calciatore è strettamento collegato alle sue prestazioni atletiche. Due cose che la signora giudice non ha valutato. La sentenza significa che una società non potrebbe blindare un calciatore, bisognerebbe fare contratti sotto i due anni. Sarebbe un'autodistruzione. E poi ai giovani chi farebbe contratti di due anni sapendo che si rischierebbe di metterli sotto contratto a vita? Con la sentenza Bosman i calciatori diventavano padroni del proprio destino, adesso dopo due anni si avrebbe diritto al contratto indeterminato. Siamo alla follia. Questa sentenza di uno stato sovrano potrebbe creare un precedente pericoloso. Soprattutto perché l'Unione Europea non riconosce la specificità del calcio. Il calcio non può dire con una legge qual è il suo principio fondante, questa sentenza potrebbe diventare una regola. La speranza è che l'appello ripristini la giustizia. E meno male che questa volta a far parlare di sè non è la discussa giustizia italiana, ma quella tedesca...

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie L'avvocato del diavolo
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
23 gennaio 2002, muore Vittorio Mero in un incidente stradale Il 23 gennaio 2002 muore Vittorio Mero in un incidente stradale. Era difensore del Brescia, tra i più amati dalla tifoseria lombarda....
TMW RADIO - I Collovoti: "Sousa ha battuto Allegri, bene Gagliardini" Top Kalinic: non solo perché ha bruciato Buffon, è stato l'incubo per la “BBC”, c'è da chiedersi se è il caso di lasciarlo...
TMW RADIO - Dini: "Clausola rescissoria non prevista nel nostro ordinamento" La clausola rescissoria “In Italia non esiste, è un istituto che non è disciplinato, la si chiama impropriamente rescissoria,...
La Fiorentina fa tornare la Juve tra i comuni mortali nella serata di Antognoni. Giancarlo a Firenze come Maradona a Napoli Non è stata, non è e non sarà mai una partita come tutte le altre. Per Firenze, non c'è niente da fare, la partita contro la Juventus...
NESTI Channel (carlonesti.it) - Il nuovo logo della Juve vuole esprimere "coraggio". Confermo: ci vuole un bel "coraggio" nel tradire la storia così... In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Mariano Izco Emanuela Zappalà, compagna del centrocampista argentino del Chievo Mariano Izco, è stata ospite della trasmissione di...
FANTACALCIO, INDISPONIBILI dopo la 21^ giornata...IN AGGIORNAMENTO Torniamo con la nostra Rubrica per far chiarezza sugli Infortuni avvenuti durante l'ultima giornata di campionato e chiarire anche i tempi di recupero,...
Mondiale a quarantotto squadre, bravo Infantino. Chi gà i schei gà vinto, il denaro muove il mondo La decisione del Presidente Infantino, condivisa dalla Fifa, di portare il Mondiale di Calcio da trentadue a quarantotto squadre a...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 23 January 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Monday 23 January 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.