VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Chi sarà il prossimo allenatore dell'Inter?
  Stefano Pioli
  Antonio Conte
  Diego Pablo Simeone
  Mauricio Pochettino
  Leonardo Jardim
  Marco Silva
  Luciano Spalletti
  Unai Emery

TMW Mob
L'avvocato del diavolo

Il Sassuolo e la sconfitta a tavolino, male per il sistema calcio. Norma stupida e inutile, perde lo sport e vince la burocrazia...

Claudio Pasqualin (Udine, 30 maggio 1944) è un procuratore sportivo e avvocato italiano del Foro di Vicenza, esperto di diritto sportivo. È stato vicepresidente dell'AIC, presidente di AssoProcuratori ed è attualmente presidente di AvvocatiCalcio.
10.10.2016 17.11 di Claudio Pasqualin   articolo letto 30597 volte
Fonte: Testo da raccolto da Alessio Alaimo

La sconfitta del Sassuolo, decretata a tavolino, nella partita vinta sul campo col Pescara è una sconfitta per l'intero sistema calcio. Una banale distrazione burocratica non può condizionare l'intero andamento del campionato.

Applicare alla lettera una norma stupida e inutile e, senza alcun "granum salis", portarla alle conseguenze estreme è stato sciocco e privo di senso. Invertire il risultato del campo è stata un'autentica stupidaggine.

Al di là di quello che dicono le minuziose (ma insulse) norme formali, per il buon senso sarebbe stata sufficiente, al massimo, una multa o comunque una sanzione lieve. Invece il campionato del Sassuolo risulta ora compromesso ed il Pescara risulta beneficiato oltre i suoi meriti e ingiustamente avvantaggiata sulle avversarie nella lotta per la salvezza. Ed ora chissà quanto tempo i soloni della Lega impiegheranno per cambiare questa regola sciocca. Oltre alla loro ignavia e insipienza (soprattutto sul tema "porte aperte agli stranieri") i maggiorenti di Federcalcio e Lega debbono fare i conti con la burocrazia. Quella stessa che essi stessi si sono stupidamente imposti, e quella stessa burocrazia che, per esempio, ostacola l'immediata riforma dei campionati. Con la decisione contro il Sassuolo perdono i valori dello sport e vince, tristemente vince, la burocrazia contro la logica e il buon senso.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie L'avvocato del diavolo
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
23 aprile 1997, la Juve cala il poker sull'Ajax e vola in finale di Champions Il 23 aprile 1997 la Juventus è protagonista di una notte perfetta nella semifinale di ritorno di Champions League contro l'Ajax, in...
TMW RADIO - I Collovoti: "Inter senz'anima, Insigne merita il rinnovo" TOP Falcinelli meriterebbero tutti 8 quelli del Crotone, ma diamo merito a lui e alla sua doppietta. Convocato nello...
TMW RADIO - Scanner: "Gli agenti dei calciatori, una figura discussa" In questa puntata di Scanner andata in onda su TMWRadio, l'avvocato Giulio Dini ha parlato degli agenti dei calciatori...
Juventus portabandiera e la leggenda del calcio spettacolo: Allegri ha creato un gruppo super, per un gioco semplice È' innegabile che se dobbiamo parlare di una squadra italiana che rappresenti al meglio in Europa la nostra bandiera in questo momento...
NESTI-PENSIERO – Juve super-blindata, a prova di Messi - Sintesi audio-video In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ...Leonardo Perez Federica, la compagna di Leonardo Perez, attaccante dell'Ascoli, è intevenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
Fantacalcio, RESOCONTO E TABELLINI 33^ GIORNATA Tutti i bonus e malus della 33^ giornata di Serie A ATALANTA 3-2 BOLOGNA GOL (+3): Conti, Freuler, Destro, Di Francesco, Caldara ASSIST (+1): Gomez, Petagna,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 23 aprile 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi domenica 23 aprile 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.