HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus-Barcellona ai quarti: passare è possibile?
  Sì, la Juventus è cresciuta rispetto al 2015
  No, il Barcellona resta più forte dei bianconeri

TMW Mob
L'avvocato del diavolo

Napoli, dieci gol in due partite... Maradona, ora come la mettiamo? Diego si morda la lingua, meno campione nella vita di quanto lo sia stato in campo...

Claudio Pasqualin (Udine, 30 maggio 1944) è un procuratore sportivo e avvocato italiano del Foro di Vicenza, esperto di diritto sportivo. È stato vicepresidente dell'AIC, presidente di AssoProcuratori ed è attualmente presidente di AvvocatiCalcio.
23.09.2015 07.23 di Claudio Pasqualin   articolo letto 113571 volte
© foto di Federico De Luca

E ora, caro Maradona, come la mettiamo? Ma l'allenatore del Napoli in grado di fare 10 gol (5 in Europa al Brugge, e 5 in Italia non a una neopromossa ma alla Lazio) non è quello stesso Sarri definito "incapace", "non da Napoli", "senza personalità"?

Orbene "l'incapace" ha rivoluzionato strategie ed abitudini molto in fretta dimostrandosi assai meno integralista di quanto i suoi detrattori lo avevano definito. Il 4-3-3 ha dato soprattutto maggiore equilibrio alla difesa scatenando nel contempo gli attaccanti.

Nell'attesa di conferme si può per ora affermare che il Napoli ha mostrato nelle ultime due gare non solo un vero e proprio strapotere tecnico/tattico nei confronti degli avversari, ma anche una condizione atletica brillantissima supportata da una mentalità vincente alimentata sì dalla voglia del risultato ma anche di divertirsi e divertire.

Sarri si è dimostrato vincente anche nella misurata e intelligente risposta al Pibe de Oro. Una risposta tranquilla e serena non una replica, magari piccata (e quindi di maggior effetto mediatico) o polemica.

Si è detto infatti sorpreso e felice per il solo fatto di essere stato citato da un campione che ha fatto la storia del calcio. Bravo Sarri!!

Meno bravo Maradona che ora si morderà la lingua avendo purtroppo dimostrato, ancora una volta, di esser meno "campione" nella vita di quanto lo sia stato in campo.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie L'avvocato del diavolo
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
24 marzo 2016, muore Johann Cruijff. L'uomo che cambiò il calcio Il 24 marzo 2016 si spegna a 68 anni, dopo una lunga malattia, Johann Cruijff. Si avvicinò al calcio grazie alla madre che lavorava...
TMW RADIO - Collovoti: "Atalanta trascinata da Gomez, Pjaca non incide" Il campione del mondo dell'82 Fulvio Collovati, è intervenuto su TMW Radio per dare i suoi personalissimi "Collovoti"...
La corsa alla costruzione di nuovi stadi di proprietà. Il peso del botteghino nella colonna dei ricavi delle squadre proprietarie dello stadio Nel corso di Scanner di ieri si è parlato del tema degli stadi di proprietà, un argomento particolarmente attuale. "E' in effetti interessante...
NESTI-PENSIERO – Da 20 anni, Juve trattata non come società, ma come “cavia” In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ... Cristiano Lombardi Carlotta, compagna dell'attaccante della Lazio Cristiano Lombardi è inervenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
FANTACALCIO, Infortunati e squalificati 30^ giornata Aggiornato 24/03/17 h 21:45 ATALANTA in recupero: in dubbio: Berisha, Dramè, Caldara, Conti out: squalificati: diffidati: Gomez, Freuler, Conti,......
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 24 March 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Friday 24 March 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.