HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus-Barcellona ai quarti: passare è possibile?
  Sì, la Juventus è cresciuta rispetto al 2015
  No, il Barcellona resta più forte dei bianconeri

TMW Mob
La scheda di Carlo Nesti

Carlo Nesti - Arbitrometro - Milan: errori a favore 11, contro 10 (fra questi, 6 rigori legittimi ignorati)

15.12.2015 07.20 di Carlo Nesti   articolo letto 13641 volte

Il "dossier" definito "arbitrometro", ideato da me, e realizzato dallo statistico Massimo Fiandrino, può essere utile come contributo, al servizio dei dibattiti: il caso d'attualità è il comportamento dei direttori di gara, del Milan.

Registra, infatti, tutte le occasioni nelle quali, secondo "La Gazzetta dello Sport", primo quotidiano italiano in assoluto, e quindi fonte autorevole, una o più squadre sono state avvantaggiate, o danneggiate, da eventuali errori arbitrali.

La tipologia degli sbagli, nella nostra classificazione, consente di cogliere non solo la loro "quantità", ma anche la loro "qualità", perché è ovvio che ha un maggior peso, ad esempio, un rigore negato, che non un cartellino giallo mancato.

Tornando al Milan, questo è il quadro riassuntivo.

RIGORI

A FAVORE: 2

CONTRO: 3

ERRORI

A FAVORE: 11

Rigori a favore ingiusti: 1
Rigori contro ignorati: 2
Punizioni a favore ingiuste: 0
Punizioni contro ignorate: 0
Fuorigioco altrui ingiusti: 0
Espulsioni a favore ingiuste: 1
Espulsioni contro ignorate: 7

CONTRO: 10

Rigori a favore ignorati: 6
Rigori contro ingiusti: 0
Punizioni a favore ignorate: 0
Punizioni contro ingiuste: 0
Fuorigioco propri ingiusti: 1
Espulsioni a favore ignorate: 2
Espulsioni contro ingiuste : 0
Reti valide annullate: 1
Reti altrui ingiuste assegnate: 0
Altro: 0

Questi sono i dettagli.

1^ gta: Fiorentina-Milan (2-0) - Arbitro: Valeri. La situazione piu' complicata si materializza al 19' del secondo tempo, quando Bonaventura cade sullo spigolo dell'area della Fiorentina. Il fallo di Gonzalo su di lui è netto, probabilmente sulla linea (quindi in area), ma è davvero questione di millimetri. Valeri sceglie di dare il vantaggio, e il Milan ovviamente protesta.

4^ gta: Milan-Palermo (3-2) - Arbitro: Russo. Resta un dubbio nell'area dei rosanero. Tutto accade nel 1° tempo, quando Bacca prova a superare Struna in velocita'. Il difensore si aiuta con il braccio per fermarlo: episodio al limite. Fischiare il rigore non sarebbe stato uno scandalo.

11^ gta: Lazio-Milan (1-3) - Arbitro: Damato. Manca un rigore al Milan, quando Mauricio interviene un attimo prima di subire fallo da Mexes.

13^gta: Juventus-Milan (1-0) - Arbitro: Mazzoleni. A inizio ripresa, servito Niang (non c'e' fuorigioco) in area della Juventus: il frencese salta piu' in alto di Sturaro, e appoggia un braccio sull'avversario. Mazzoleni fischia la punizione, e "annulla" il successivo rigore di Bonucci su Bonaventura. Restano le ombre: visto il metro usato dall'arbitro, quella di Niang è una scorrettezza piccola piccola...

15^gta: Carpi-Milan (0-0) - Arbitro: Irrati. Lollo placca a due mani Luiz Adriano: manca il penalty al Milan.

16^ gta: Milan-Verona (1-1) - Arbitro: Valeri. Manca un rigore su Bonaventura. Il difensore del Verona spinge in modo molto ingenuo alle spalle l'avversario, per poi intervenire di testa: rigore molto chiaro.

Si tratta, comunque, di uno studio "soggettivo", perché i colleghi della "rosea" hanno adottato, legittimamente, la "discrezionalità", nel giudicare se un episodio dovesse essere menzionato, per la sua importanza, e come dovesse essere interpretato.

Premetto che sono contrario alla "psicosi della moviola". E' vero che gli episodi contestati, alla fine di una stagione, non "si compensano", perché, se una formazione subisce un errore nel giorno decisivo del torneo, è chiaro che non lo vedrà mai indennizzato.

Ma è altrettanto vero, che è assurdo ridurre l'analisi di una partita a pochi attimi, dimenticando se quella squadra ha giocato meglio, o peggio, dell'altra. Considerate la nostra, dunque, una semplice curiosità giornalistica, perché, spesso, si ricorda solo ciò, che fa comodo.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie La scheda di Carlo Nesti
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
25 marzo 1992, l'ultima partita della Jugoslavia. Addio al "Brasile d'Europa" La chiamavano "Brasile d'Europa" per l'immenso tasso tecnico a disposizione: è la Jugoslavia, selezione calcistica di un Paese già...
TMW RADIO - Collovoti: "Atalanta trascinata da Gomez, Pjaca non incide" Il campione del mondo dell'82 Fulvio Collovati, è intervenuto su TMW Radio per dare i suoi personalissimi "Collovoti"...
La corsa alla costruzione di nuovi stadi di proprietà. Il peso del botteghino nella colonna dei ricavi delle squadre proprietarie dello stadio Nel corso di Scanner di ieri si è parlato del tema degli stadi di proprietà, un argomento particolarmente attuale. "E' in effetti interessante...
NESTI-PENSIERO – Da 20 anni, Juve trattata non come società, ma come “cavia” In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ... Cristiano Lombardi Carlotta, compagna dell'attaccante della Lazio Cristiano Lombardi è inervenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
Fantacalcio, I FANTAZZURRI Tra le tante cose che un fantallenatore non sopporta c'è lei, la pausa nazionale. In cuor tuo speri che quella settimana di tristezza e sconforto senza...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 26 marzo 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi domenica 26 marzo 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.