HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da Tuttomercatoweb.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus agli ottavi: ora può arrivare fino in fondo in Europa?
  Sì, la squadra ha le possibilità di tornare a giocarsi la Champions
  No, è presto per fare certi giudizi e servirà un mercato invernale importante
  Sì, col rientro progressivo degli infortunati la squadra è da titolo
  No, troppa la differenza con le big spagnole, inglesi e tedesche

TMW Mob
La scheda di Carlo Nesti

Nesti: "Bufera a Nord Ovest: Dall'INTERvallo al JUVEleno"

28.09.2015 11.38 di Carlo Nesti  articolo letto 37399 volte

Piange il Nord-Ovest, con le sconfitte di Inter, Juventus e Milan, ma non del Torino, e ride il Centro-Sud, con le vittorie di Fiorentina, Lazio, Napoli e Roma.

Nel caso dell'Inter, che subisce 4 gol in 90', dopo averne incassato solo uno nei 450' precedenti, si sbriciolano i superlativi di qualche giorno fa.

Quella dei 15 punti su 15, non era ancora la dimensione veritiera della squadra, così come è falsa la versione suicida vista contro la Fiorentina.

Esordire con una disgrazia di Handanovic, e chiudere virtualmente la partita già dopo mezz'ora, con l'espulsione di Miranda, affosserebbe chiunque.

Mancini, però, ci ha messo del suo, perché non si può improvvisare una difesa a 5, obbligando Perisic a fungere da terzino, asfaltato da Alonso.

E non si può, in 10, scegliere il 4-2-3, opponendo Melo e Guarin ad una mediana di 6 giocatori, invece di sostituire Perisic al 45', e irrobustire il centrocampo.

Così, la Fiorentina è in testa dopo 16 anni, grazie al magistrale lavoro di Paulo Sousa su collettivo e ripartenze, e con Kalinic e Ilicic straripanti.

Nel Nord-Ovest, continua il Juve-leno dei campioni d'Italia, il Milan convince soltanto per 45', e il cuore-Toro batte anche in 9 uomini contro 11.

Nel centro-Sud, la Lazio ritrova il carisma di Biglia, il Napoli deve essere grande non solo contro i grandi, e la Roma è in ansia per Dzeko, Keita e Totti.

("EDITORIALE" PER RADIO SPORTIVA)

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie La scheda di Carlo Nesti
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - I Collovoti: "Wallace superficiale, Mandzukic l'alfiere, 3 a Lulic" Fulvio Collovati, opinionista, ex calciatore di Milan e Inter, ha parlato oggi a TMW Radio per dare i suoi voti all'ultima...
La Juve si riaccende, ritrova lo spirito e spegne l'Atalanta, anche se non potrà mai essere il Leicester italiano, rimane...
Il Milan e il closing, ci siamo. Da Tassotti a Lentini, le mie esperienze con Berlusconi Sembra quasi impossibile ma ormai, a un passo dal cosiddetto closing, Berlusconi è sul punto di lasciare il Milan. La...
In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente...
L'altra met� di ...Fabio Cannavaro Daniela Arenoso, moglie di Fabio Cannavaro, attuale tecnico del Tianjin Quanjian, ex giocatore di Juve, Napoli e Inter,...
 Un talento al giorno , Vaclav Cerny: l'Ajax si conferma fabbrica di fenomeni Già legato all'Ajax da un contratto fino a giugno 2020, Vaclav Cerny è considerato una delle giovani stelle più promettenti...
FANTACALCIO, INFORTUNATI & SQUALIFICATI 16^ GIORNATA Aggiornato 7/12/16  h 15:35 Atalanta: in recupero:   in dubbio: Cabezas, Konko, Paloschi out: Berisha, Suagher squalificati: diffidati:...
7 dicembre 1975, i gol di Graziani e Pulici regalano il derby al Torino Il 7 dicembre 1975 il Torino vince 2-0 il derby contro la Juve. In uno stadio Comunale gremitissimo (oltre 50 mila persone) la...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi  07 dicembre 2016

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 07 dicembre 2016.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.