HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus agli ottavi: ora può arrivare fino in fondo in Europa?
  Sì, la squadra ha le possibilità di tornare a giocarsi la Champions
  No, è presto per fare certi giudizi e servirà un mercato invernale importante
  Sì, col rientro progressivo degli infortunati la squadra è da titolo
  No, troppa la differenza con le big spagnole, inglesi e tedesche

TMW Mob
La scheda di Carlo Nesti

Nesti-Fiandrino, Arbitrometro: "Ha ragione l’Inter a lamentarsi? Sì dall’anno scorso"

24.04.2015 09.26 di Chiara Biondini  Twitter:    articolo letto 29731 volte

Il “dossier” definito ”arbitrometro”, ideato da me, e realizzato dallo statistico Massimo Fiandrino, può essere utile come contributo, al servizio dei dibattiti: il caso d’attualità è il comportamento dei direttori di gara, nei riguardi dell’Inter, dopo l’ultimo derby.

Registra, infatti, tutte le occasioni nelle quali, secondo “La Gazzetta dello Sport”, fonte autorevole, in quanto primo quotidiano italiano in assoluto, una o più squadre sono state avvantaggiate, o danneggiate, da eventuali errori arbitrali.

Si tratta, comunque, di uno studio “soggettivo”, perché i colleghi della “rosea” hanno adottato, legittimamente, la loro “discrezionalità”, nel giudicare se un episodio dovesse essere menzionato, per la sua importanza, e come dovesse essere interpretato.

Premetto che sono contrario alla “psicosi della moviola”. Gli episodi contestati, alla fine di una stagione, non “si compensano”, perché, se una formazione subisce un errore nel giorno decisivo del torneo, è chiaro che non lo vedrà mai indennizzato.

Voglio dire, piuttosto, che è assurdo ridurre l’analisi di una partita a pochi attimi, dimenticando se quella squadra ha giocato meglio, o peggio, dell’altra. Inoltre, è impossibile mettersi d’accordo su quanti siano gli episodi da conteggiare.

N.B. – Proponiamo un conteggio puramente numerico degli errori arbitrali, indipendentemente dalla loro gravità.

2014-2015 – Dopo 31 turni

Prospetto riassuntivo

FIORENTINA

RIGORI
A FAVORE 3
CONTRO 3

ERRORI
A FAVORE 11
CONTRO 15

INTER

RIGORI
A FAVORE 5
CONTRO 5
(2013-14: 1-7)

ERRORI
A FAVORE 13
CONTRO 23
(2013-14: 17-23)

AGGIORNAMENTO
31^ gta: Inter-Milan (0-0) – Arbitro: Banti. Manca un rigore all’Inter. Al 18’ della ripresa, Hernanes calcia di sinistro a botta sicura, ma il pallone è deviato in angolo da un polso di Antonelli. Erroraccio del direttore di gara.

JUVENTUS

RIGORI
A FAVORE 6
CONTRO 2

ERRORI
A FAVORE 18
CONTRO 10

AGGIORNAMENTO
31^ gta: Juventus-Lazio (2-0) – Arbitro: Rizzoli. Brutto intevento di Marchisio su Braafheid, non sanzionato: difficilmente il centrocampista, con questo cartellino giallo, avrebbe concluso il match.

LAZIO

RIGORI
A FAVORE 5
CONTRO 4

ERRORI
A FAVORE 15
CONTRO 14
31^ gta: Juventus-Lazio (2-0) – Arbitro: Rizzoli. Brutto intevento di Marchisio su Braafheid, non sanzionato: difficilmente il centrocampista, con questo cartellino giallo, avrebbe concluso il match.

MILAN

RIGORI
A FAVORE 9
CONTRO 3

ERRORI
A FAVORE 19
CONTRO 9

AGGIORNAMENTO
31^ gta: Inter-Milan (0-0) – Arbitro: Banti. Manca un rigore all’Inter. Al 18’ della ripresa, Hernanes calcia di sinistro a botta sicura, ma il pallone è deviato in angolo da un polso di Antonelli. Erroraccio del direttore di gara.

NAPOLI

RIGORI
A FAVORE 5
CONTRO 1

ERRORI
A FAVORE 11
CONTRO 20

ROMA

RIGORI
A FAVORE 6
CONTRO 4

ERRORI
A FAVORE 13
CONTRO 21

AGGIORNAMENTO
31^ gta: Roma-Atalanta (1-1) – Arbitro: Gervasoni . Nella ripresa, andava espulso Dramé per doppio giallo (graziato due volte: per un mani volontario, e una trattenuta su Ibarbo). Manca un rigore ai giallorossi, nel finale, per la trattenuta di Masiello su Ibarbo.

TORINO

RIGORI
A FAVORE 6
CONTRO 7

ERRORI
A FAVORE 13
CONTRO 13

AGGIORNAMENTO
31^ gta: Sassuolo-Torino (1-1) – Arbitro: Calvarese. Ha fischiato due rigori quasi inesistenti. Il primo a favore del Sassuolo: Floro Flores passa il pallone a Berardi (segnerà a gioco fermo), poi finisce addosso a Glik, ma il difensore è fermo, e non fa’ nulla che si avvicini a un fallo. Nella ripresa, le parti si invertono: Glik sposta il pallone dopo un angolo, Floro Flores non lo trova più, e calcia l’aria . Forse, c’e’ un leggero tocco sulla punta del piede di Glik, ma trasformarlo in un rigore è eccessivo.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie La scheda di Carlo Nesti
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - I Collovoti: "Wallace superficiale, Mandzukic l'alfiere, 3 a Lulic" Fulvio Collovati, opinionista, ex calciatore di Milan e Inter, ha parlato oggi a TMW Radio per dare i suoi voti...
La corazzata cinese pronta alla colonizzazione nello stivale, si salvano Juve e le realtà davvero italiane. Anche i Della Valle cederanno alla tentazione? La Juve si riaccende, ritrova lo spirito e spegne l'Atalanta, anche se non potrà mai essere il Leicester italiano, rimane...
NESTI-pensiero "live" - Il mondo del calcio e' molto superstizioso: niente closing, per carita', fino a quando il Milan sara' in zona Champions! In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente...
L'altra metà di ...Fabio Cannavaro Daniela Arenoso, moglie di Fabio Cannavaro, attuale tecnico del Tianjin Quanjian, ex giocatore di Juve, Napoli e Inter,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 09 dicembre 2016

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi venerdì 09 dicembre 2016.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.