HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
      
SONDAGGIO
Cosa può vincere quest'anno la Juve?
  Scudetto e Champions
  Solo Scudetto
  Solo Champions
  Nessuno dei due

Lega Pro

2^ Divisione, la Vigor Lamezia vede la Prima Divisione

18.04.2012 20.04 di Luca Esposito  articolo letto 2936 volte
© foto di Anto.Abbate/TuttoLegaPro.com

Il Campobasso continua nel suo trend negativo. La partita contro la Vigor Lamezia fosse di quelle abbordabili, ma l'involuzione dei molisani dovrebbe far preoccupare la società rossoblù. Gli uomini di mister Imbimbo in terra calabrese incappano nella quinta sconfitta consecutiva. L'undici molisano è apparso anche oggi privo di quella vervè che aveva contraddistinto le prime uscite con l'attuale tecnico in panchina e in costante declino sia dal punto di vista del gioco che della tenuta atletica. Basta una rete di Mancosu, al ventesimo della ripresa per mettere in ginocchio questo Campobasso e far volare la Vigor Lamezia al secondo posto solitario, considerando il contemporaneo pari della Paganese con il Catanzaro. Una vittoria legettimata dalla formazione di casa grazie alla mole di gioco espressa in entrambe le frazioni di gara, nel primo tempo la difesa del Campobasso regge bene, ma nei secondi quaranticinque minuti deve arrendersi alla maggiore qualità della Vigor. Come detto al 19' la rete di Mancosu che dopo una pregevole serpentina trafigge l'incolpevole Ioime. La rete subita non scuote il Campobasso che va più volte vicino al doppio svantaggio. L'unica azione dei molisani è di Cruz che di testa su cross di Rega mette fuori. A fine gara il tecnico Costantino del Lamezia: "Nel primo tempo abbiamo avuto difficoltà a scardinare la difesa molisana anche perchè si chiudevano bene. Nella seconda frazione, abbiamo cercato la vittoria ed è arrivata. Per ora ci godiamo il secondo posto...."

Tabellino della gara

Vigor Lamezia (4-3-2-1): Forte; Cane, Gattari, Mercurio, Bonasia; Giuffrida (84' Visone), Cerchia; Lattanzio, Sbravati (57' Romero) , Mancosu; De Luca. A disp. Calderoni, Marchetti, Sinicropi, Martino, Erbini. All. Costantino.

Campobasso (4-1-4-1): Ioime; Bertozzini, Mateo, Scudieri, Esposito (88' Baldares); Cirillo (70' La Porta); Giannattasio, Forgione, Viscido (78' Rega) , Todino; Cruz. A disp. Falcone, Marino, Modica, Mazza, La Porta. All. Imbimbo

Arbitro: Gallo da Barcellona Pozzo di Gotto

Rete: 64' st Mancosu

Note: Ammoniti: Forgione (C), Gattari (V), De Luca (V), Esposito (C), Viscido (C). Angoli: 10-6. Rec. 1'pt; 4' st.

TOP

Mancosu (attaccante Vigor Lamezia): non poteva che finire tra i top del match contro il Campobasso il bomber dei calabresi, la sua rete, infatti, lancia in seconda piazza solitaria la Vigor. Piazzamento che vorrebbe dire promozione diretta qualora il campionato finisse oggi.

FLOP

Mister Imbimbo (allenatore Campobasso): Se il Campobasso non segna da più di 500 minuti qualche motivo ci sarà? Rimandato con rischio di bocciatura.

ARTICOLI CORRELATI

TuttoMercatoWeb.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Lega Pro
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
"Mi piace molto il Milan, ha fatto un ottimo mercato. E poi Inzaghi mi convince sempre di più, ha creato un rapporto importante con i giocatori. La...
Icardi&Okaka: Non posso dire che sia nata una stella, perché l'interista tecnicamente era già stato promosso. Se riuscirà finalmente a concentrarsi...
Quanto sei bella Roma quann'è sera! E' giusto affidarsi sempre ad Antonello Venditti, per descrivere l'approccio giallorosso con la Champions...
Il portiere dell'Empoli Luigi Sepe e sua moglie Anna Laura si sono conosciuti nel 2009 durante il giorno del suo compleanno, come ci racconta Lady...
Si chiude oggi alle 23 la finestra di mercato estiva del 2014. Una sessione che ha visto partenze importanti, come quelle di Cerci e Immobile, di...
AGGIORNATO 17-09-14 H. 19:00   Cesena - Empoli sab 20 set, 18:00 CESENA (4-3-1-2)   Leali (6) Capelli (6) - Volta (6) - Lucchini (6) -...
L'estate del 1997 segna una svolta epocale per la Sampdoria. Dopo 15 anni la bandiera Roberto Mancini lascia e segue il tecnico Sven-Goran Eriksson...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 18 settembre 2014.
 
 
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510