HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
      
SONDAGGIO
Milan, ecco Destro: può essere l'uomo della svolta per Inzaghi?
  Sì, impossibile pensare ad un Milan senza centravanti
  Sì, Inzaghi aveva bisogno di un attaccante puro
  No, la squadra andava rinforzata in altri ruoli
  No, la squadra non migliora con questo acquisto

Lega Pro

2^ Divisione, la Vigor Lamezia vede la Prima Divisione

18.04.2012 20.04 di Luca Esposito  articolo letto 3017 volte
© foto di Anto.Abbate/TuttoLegaPro.com

Il Campobasso continua nel suo trend negativo. La partita contro la Vigor Lamezia fosse di quelle abbordabili, ma l'involuzione dei molisani dovrebbe far preoccupare la società rossoblù. Gli uomini di mister Imbimbo in terra calabrese incappano nella quinta sconfitta consecutiva. L'undici molisano è apparso anche oggi privo di quella vervè che aveva contraddistinto le prime uscite con l'attuale tecnico in panchina e in costante declino sia dal punto di vista del gioco che della tenuta atletica. Basta una rete di Mancosu, al ventesimo della ripresa per mettere in ginocchio questo Campobasso e far volare la Vigor Lamezia al secondo posto solitario, considerando il contemporaneo pari della Paganese con il Catanzaro. Una vittoria legettimata dalla formazione di casa grazie alla mole di gioco espressa in entrambe le frazioni di gara, nel primo tempo la difesa del Campobasso regge bene, ma nei secondi quaranticinque minuti deve arrendersi alla maggiore qualità della Vigor. Come detto al 19' la rete di Mancosu che dopo una pregevole serpentina trafigge l'incolpevole Ioime. La rete subita non scuote il Campobasso che va più volte vicino al doppio svantaggio. L'unica azione dei molisani è di Cruz che di testa su cross di Rega mette fuori. A fine gara il tecnico Costantino del Lamezia: "Nel primo tempo abbiamo avuto difficoltà a scardinare la difesa molisana anche perchè si chiudevano bene. Nella seconda frazione, abbiamo cercato la vittoria ed è arrivata. Per ora ci godiamo il secondo posto...."

Tabellino della gara

Vigor Lamezia (4-3-2-1): Forte; Cane, Gattari, Mercurio, Bonasia; Giuffrida (84' Visone), Cerchia; Lattanzio, Sbravati (57' Romero) , Mancosu; De Luca. A disp. Calderoni, Marchetti, Sinicropi, Martino, Erbini. All. Costantino.

Campobasso (4-1-4-1): Ioime; Bertozzini, Mateo, Scudieri, Esposito (88' Baldares); Cirillo (70' La Porta); Giannattasio, Forgione, Viscido (78' Rega) , Todino; Cruz. A disp. Falcone, Marino, Modica, Mazza, La Porta. All. Imbimbo

Arbitro: Gallo da Barcellona Pozzo di Gotto

Rete: 64' st Mancosu

Note: Ammoniti: Forgione (C), Gattari (V), De Luca (V), Esposito (C), Viscido (C). Angoli: 10-6. Rec. 1'pt; 4' st.

TOP

Mancosu (attaccante Vigor Lamezia): non poteva che finire tra i top del match contro il Campobasso il bomber dei calabresi, la sua rete, infatti, lancia in seconda piazza solitaria la Vigor. Piazzamento che vorrebbe dire promozione diretta qualora il campionato finisse oggi.

FLOP

Mister Imbimbo (allenatore Campobasso): Se il Campobasso non segna da più di 500 minuti qualche motivo ci sarà? Rimandato con rischio di bocciatura.

ARTICOLI CORRELATI

TuttoMercatoWeb.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Lega Pro
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
"La partita contro la Roma? Affrontiamo una squadra che ha dei campioni straordinari, una partita quasi impossibile ma che ci da forza mentale per...
Zola: Il 5-0 subito a Palermo all'esordio in panchina avrebbe potuto stendere anche un toro. Zola, invece, da buon sardo testardo s'è rimboccato le...
Ogni settimana, a titolo assolutamente personale, promuovo con un voto la squadra e il giocatore che si sono maggiormente distinti nell'ultima...
Tra il centrocampista della Lazio e la sua bellissima moglie Marta e' stato un vero e proprio colpo di fulmine, a raccontarcelo è Lady Ledesma in...
La Roma ha scelto; sarà Seydou Doumbia a prendere il posto in squadra di Mattia Destro, quest'ultimo ufficializzato ieri dal Milan. Sorpasso e...
Quando Franco Scoglio nel marzo 2001 accorse al capezzale del Genoa, allora nei bassifondi della Serie B, rinunciò al sogno di partecipare ai...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 31 gennaio 2015.
 
 
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.