HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus-Barcellona ai quarti: passare è possibile?
  Sì, la Juventus è cresciuta rispetto al 2015
  No, il Barcellona resta più forte dei bianconeri

TMW Mob
Lega Pro

Capuano alla prova del Nord. La sua grinta per rivitalizzare il Modena

30.11.2016 09.15 di Tommaso Maschio   articolo letto 2898 volte
© foto di Jacopo Duranti/TuttoLegaPro.com

Un Modena in crisi di risultati e gioco che rischia seriamente la seconda retrocessione consecutiva e l'addio al calcio professionista ha deciso di affidarsi a un tecnico navigato e carismatico come Eziolino Capuano, che per la prima volta sale al Nord dopo una carriera spesa sopratutto al meridione iniziata nell'ormai lontano 89/90 e che lo ha visto protagonista di annate importanti con Altamura e Cavese - promozione dalla Serie D alla C2 - Juve Stabia e Arezzo - salvezze in Lega pro rispettivamente nel 2007/08 e nel 2014/15 -, ma anche di passaggi a vuoto come a Caserta, Fondi e Pagani. Un allenatore sa sempre molto diretto nell'agire e nel parlare che spesso gli ha causato qualche problema di immagine non permettendogli mai di salire oltre la terza categoria del calcio professionistico nonostante in tanti, fra addetti ai lavori ed ex calciatori, ne tessano le lodi per quanto riguarda la preparazione tattica.

Capuano corre al capezzale di un Modena in crisi - di risultati e non solo - da ormai un anno, reduce da appena due punti nelle ultime sette gare di campionato, incapace di vincere dall'8 ottobre (1-0 sul Sudtirol) e con grandi difficoltà realizzative viste le appena sette reti segnate in 15 partite. Oltre a nuove indicazioni tattiche il neo allenatore dovrà trasmettere il proprio carattere focoso alla squadra per darle una scossa positiva capace di invertire la rotta. Una situazione non facile, ma che non spaventa un tecnico navigato come Capuano che in conferenza stampa è stato chiaro a riguardo: "Per me allenare il Modena è un onore, soprattutto in questa categoria, data anche la storia della società. Io mi esalto nelle situazioni più difficili, sono un uomo di trincea e spesso sono stato chiamato in situazioni simili a questa". Se basterà questa scossa solo il tempo lo potrà dire. Intanto si riparte da una sfida difficile come quella contro una Sambenedettese che vuole restare nelle zone nobili della classifica.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Lega Pro
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
25 marzo 1992, l'ultima partita della Jugoslavia. Addio al "Brasile d'Europa" La chiamavano "Brasile d'Europa" per l'immenso tasso tecnico a disposizione: è la Jugoslavia, selezione calcistica di un Paese già...
TMW RADIO - Collovoti: "Atalanta trascinata da Gomez, Pjaca non incide" Il campione del mondo dell'82 Fulvio Collovati, è intervenuto su TMW Radio per dare i suoi personalissimi "Collovoti"...
La corsa alla costruzione di nuovi stadi di proprietà. Il peso del botteghino nella colonna dei ricavi delle squadre proprietarie dello stadio Nel corso di Scanner di ieri si è parlato del tema degli stadi di proprietà, un argomento particolarmente attuale. "E' in effetti interessante...
NESTI-PENSIERO – Da 20 anni, Juve trattata non come società, ma come “cavia” In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ... Cristiano Lombardi Carlotta, compagna dell'attaccante della Lazio Cristiano Lombardi è inervenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
Fantacalcio, I FANTAZZURRI Tra le tante cose che un fantallenatore non sopporta c'è lei, la pausa nazionale. In cuor tuo speri che quella settimana di tristezza e sconforto senza...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 26 marzo 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi domenica 26 marzo 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.