HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus agli ottavi: ora può arrivare fino in fondo in Europa?
  Sì, la squadra ha le possibilità di tornare a giocarsi la Champions
  No, è presto per fare certi giudizi e servirà un mercato invernale importante
  Sì, col rientro progressivo degli infortunati la squadra è da titolo
  No, troppa la differenza con le big spagnole, inglesi e tedesche

TMW Mob
Lega Pro

ESCLUSIVA TMW - Forlì, Cangini: "Un nuovo inizio. Adesso continuiamo a lavorare"

22.11.2016 14.08 di Luca Bargellini  Twitter:    articolo letto 1459 volte
© foto di Jacopo Duranti/TuttoLegaPro.com

Contro il Mantova il Forlì fanalino di coda del Gruppo B di Lega Pro ha centrato la prima vittoria stagionale. Sandro Cangini, ds del club romagnolo, ne ha parlato ai microfoni di TuttoMercatoWeb.com: "La squadra ha sempre lavorato bene - spiega -, con il mister che ha tenuto un comportamento davvero encomiabile. Finora abbiamo raccolto poco, ma credo che i ragazzi avrebbero meritato qualcosa di più. Speriamo che la vittoria sul Mantova per noi rappresenti un nuovo inizio dopo un avvio molto complicato dovuto al ripescaggio e ad un mercato iniziato dopo il 4 agosto. Sapevano che la nostra sarebbe stata una stagione difficile, per la quale sarebbe stato necessario il massimo impegno da parte di tutti".

In più nel vostro girone non mancano le corazzate.
"Lo definirei un girone infernale, che ha poco a che vedere con la Lega Pro. In alcune occasioni non abbiamo raccolto punti perché era difficile farlo, soprattutto all'inizio quando abbiamo affrontato in fila Venezie, Pordenone e Padova. La cosa positiva e che ci ha sempre fatto sperare è stato l'atteggiamento della squadra che ha sempre giocato contro chiunque".

Le prossime due giornate vi vedranno sfidare Maceratese e Teramo, due vostre rivali per la stessa zona di classifica.
"La vittoria col Mantova è stata importante perché si ha fatto fare un balzo in avanti in classifica ma soprattutto per aver restituito fiducia a tutto l'ambiente. Detto questo continueremo a pensare gara per gara, settimana per settimana, senza porci obiettivi".

Gennaio si avvicina, cosa farà il Forlì?
"Prima di tutto dobbiamo acquisire lo spessore di squadra per competere in un campionato come questo. Quello spessore che ci avrebbe permesso di avere già adesso almeno 4/5 punti in più in classifica. Poi chiaramente se la graduatoria ci regalerà qualche speranza in più la società metterà a disposizione qualcosa per rafforzare e aiutare questo gruppo".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Lega Pro
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - I Collovoti: "Wallace superficiale, Mandzukic l'alfiere, 3 a Lulic" Fulvio Collovati, opinionista, ex calciatore di Milan e Inter, ha parlato oggi a TMW Radio per dare i suoi voti...
La corazzata cinese pronta alla colonizzazione nello stivale, si salvano Juve e le realtà davvero italiane. Anche i Della Valle cederanno alla tentazione? La Juve si riaccende, ritrova lo spirito e spegne l'Atalanta, anche se non potrà mai essere il Leicester italiano, rimane...
NESTI-pensiero "live" - Mi stupisco dello stupore della Roma: la mancanza di rispetto di Strootman non dovrebbe essere sanzionata dal Giudice? In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente...
L'altra metà di ...Fabio Cannavaro Daniela Arenoso, moglie di Fabio Cannavaro, attuale tecnico del Tianjin Quanjian, ex giocatore di Juve, Napoli e Inter,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 09 dicembre 2016

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi venerdì 09 dicembre 2016.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.