HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da Tuttomercatoweb.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus agli ottavi: ora può arrivare fino in fondo in Europa?
  Sì, la squadra ha le possibilità di tornare a giocarsi la Champions
  No, è presto per fare certi giudizi e servirà un mercato invernale importante
  Sì, col rientro progressivo degli infortunati la squadra è da titolo
  No, troppa la differenza con le big spagnole, inglesi e tedesche

TMW Mob
Lega Pro

ESCLUSIVA TMW - Pordenone, Lovisa: "Momento che dura un anno. E non a caso"

30.11.2016 21.19 di Ivan Cardia  Twitter:   articolo letto 2769 volte
ESCLUSIVA TMW - Pordenone, Lovisa: "Momento che dura un anno. E non a caso"

"È un momento che dura un anno: chissà come sarebbe andata se il Cittadella l'anno scorso non avesse fatto un super campionato". Il Pordenone primo nel Girone B di Lega Pro, in coabitazione con la Reggiana, non è un caso. Parola di Mauro Lovisa, presidente del club neroverde: "I buoni risultati sono il frutto di una programmazione seria e di un progetto sportivo importante. Ho cercato di portare mentalità aziendalista anche nel calcio, questa città era votata al basket e invece adesso si sta appassionando anche al calcio".

Oggi giornata di rinnovi: non solo Tedino, ma tutto lo staff.
"Abbiamo rinnovato fino al 2019 praticamente tutto l'organigramma societario. Abbiamo uno staff giovanissimo e fatto di laureati, abbiamo confermato tutti. Penso che dia un'idea del nostro progetto".

Il girone B è equilibratissimo: i cambi in vetta andranno avanti per tutto l'anno?
"Chi lo sa, nel mondo del calcio quando si fanno previsioni si sbaglia. Guardi la Juventus. O il Bassano: qualche settimana fa era avanti, ora si dice che sia in difficoltà. E le squadre considerate minori non sono affatto deboli, si può perdere con tutti. Penso che la voglia sia decisiva: io ho molta fame. Bisogna averne e cerco di trasferirla alla squadra".

Pordenone e Reggiana prime sono anche una risposta a chi pensava che Parma e Venezia avrebbero cannibalizzato il campionato?
"Per quanto ci riguarda, penso che la squadra abbia più qualità rispetto all'anno scorso. Non ci hanno mai considerato molto per la vittoria: si è parlato tanto di Parma e Venezia, ma bisogna parlare di Padova, Pordenone, Reggiana, Bassano. Quelle due magari faranno qualcosa a gennaio, però non è detto che anche altre non facciano qualcosa. Noi poi abbiamo anche il vantaggio della piazza: piccola e tranquilla. Però stiamo crescendo e spero che i tifosi ci seguano sempre in numero maggiore".

A proposito di gennaio: il Pordenone cosa farà?
"Stiamo facendo alcune valutazioni, come doveroso, ma se verrà fatto qualcosa sarà poco e niente. Quasi niente, anzi: c'è gente che non riesce a trovare posto da noi e lo meriterebbe".

Domenica c'è il Padova.
"Domenica sarà una bella sfida, tra la forza fisica e quella tecnica. Il Padova è una squadra molto fisica, noi palleggiamo di più".

Le previsioni del calcio: a Padova Brevi era considerato in difficoltà a inizio stagione. Ora sono in grande forma.
"Bisogna stare attenti, bisogna usare parminioso nei giudizi. Noi siamo primi, ci godiamo il momento e vogliamo aumentare l'autosima. Essere primi deve aiutare a rimanerci".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Lega Pro
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - I Collovoti: "Allegri scelte discutibili, Inter da Jekyll e mr Hyde" Fulvio Collovati, ex calciatore di Milan e Inter, ha parlato a TMW Radio questa mattina per dare i suoi voti all'ultima...
Domenica ero a vedere Fiorentina-Atalanta al Franchi. Calcio d'inizio ore 12.30. Orario assurdo, ma ormai i calendari e gli...
Il Milan e il closing, ci siamo. Da Tassotti a Lentini, le mie esperienze con Berlusconi Sembra quasi impossibile ma ormai, a un passo dal cosiddetto closing, Berlusconi è sul punto di lasciare il Milan. La...
NESTI-pensiero "live" - Inter, pensa a coprirti! 3-5-1-1, per aumentare la densita' in area e a centrocampo, dopo il disastro di Napoli In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente...
L'altra met� di ...Fabio Cannavaro Daniela Arenoso, moglie di Fabio Cannavaro, attuale tecnico del Tianjin Quanjian, ex giocatore di Juve, Napoli e Inter,...
 Un talento al giorno : Abdulkadir Omur, il futuro della mediana turca Quando vieni paragonato al "Maradona dei Carpazi" Gheorghe Hagi, non puoi che essere destinato a un roseo avvenire. Nonostante...
FANTACALCIO, Indisponibili dopo la 15^ Giornata...IN AGGIORNAMENTO Torniamo con la nostra Rubrica per far chiarezza sugli Infortuni avvenuti durante l'ultima giornata di campionato e chiarire anche i tempi di...
4 dicembre 2011, muore Socrates. Campione che ebbe poca fortuna in Italia Il 4 dicembre 2011 all'età di 57 anni muore Socrates, capitano della Nazionale brasiliana ai Mondiali del 1982 e 1986 e...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi  04 dicembre 2016

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 04 dicembre 2016.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.