HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus-Barcellona ai quarti: passare è possibile?
  Sì, la Juventus è cresciuta rispetto al 2015
  No, il Barcellona resta più forte dei bianconeri

TMW Mob
Lega Pro

Foggia, Stroppa: "Primo tempo non positivo, potevamo anche perdere"

13.11.2016 23.22 di Stefano Sica   articolo letto 2166 volte
© foto di Jacopo Duranti/TuttoLegaPro.com

Non fa drammi Giovanni Stroppa, tecnico del Foggia, dopo il pari al Torre contro la Paganese (1-1). Una gara divenuta man mano sempre più ostica per i rossoneri ma portata almeno col punticino a casa. Un bicchiere, quindi, che per il tecnico è mezzo pieno.

L'ANALISI - "Non collegherei gli ultimi tre pari perché ogni partita fa storia a sè. Oggi l'avevamo messa sui binari giusti ma, nel possesso palla, potevamo eludere il pressing della Paganese. L'abbiamo fatto bene quando partivamo dal basso ma, stranamente, abbiamo subìto delle ripartenze. Quando si è in vantaggio si dovrebbe proporle e non subirle. In questi casi bisogna fare alzare gli avversari anche nel palleggio provando a giocare anche sulle ripartenze. Invece è successo il contrario. La Paganese, dopo lo svantaggio, ha fatto un buon primo tempo creando anche qualche occasione. Noi ne abbiamo avuta una con Maza davanti al portiere. Nella parte finale del primo tempo ci hanno messo in difficoltà, ma nella ripresa abbiamo giocato come avremmo dovuto fare dall'inizio. Dobbiamo migliorare quando si ruba palla e cercare di essere più veloci. Per il resto non sarei così negativo anche perché, quando palleggiamo dal basso, ci proponiamo molto bene trovando spazi ed allargando le difese avversarie. E, raggiungendo la profondità, siamo anche incisivi. L'assenza di Mazzeo non ha inciso: Padovan ha sempre fatto bene e spesso hanno giocato insieme".

ONORE ALLA PAGANESE - "Bisogna fare i complimenti a Grassadonia: con chiunque giochino, lo fanno sempre alla stessa maniera perché ci sono uno spartito e una identità al di là dei sistemi di gioco cambiati nelle partite precedenti".

CAMMINO DA RIPRENDERE - "Non dobbiamo guardare agli altri. Tre pari possono essere condizionanti ma credo che quelli con Lecce e Catania siano stati positivi. Magari oggi abbiamo vissuto qualche frangente di difficoltà, infatti si poteva vincere o perdere".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Lega Pro
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
24 marzo 2016, muore Johann Cruijff. L'uomo che cambiò il calcio Il 24 marzo 2016 si spegna a 68 anni, dopo una lunga malattia, Johann Cruijff. Si avvicinò al calcio grazie alla madre che lavorava...
TMW RADIO - Collovoti: "Atalanta trascinata da Gomez, Pjaca non incide" Il campione del mondo dell'82 Fulvio Collovati, è intervenuto su TMW Radio per dare i suoi personalissimi "Collovoti"...
La corsa alla costruzione di nuovi stadi di proprietà. Il peso del botteghino nella colonna dei ricavi delle squadre proprietarie dello stadio Nel corso di Scanner di ieri si è parlato del tema degli stadi di proprietà, un argomento particolarmente attuale. "E' in effetti interessante...
NESTI-PENSIERO – Da 20 anni, Juve trattata non come società, ma come “cavia” In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ... Cristiano Lombardi Carlotta, compagna dell'attaccante della Lazio Cristiano Lombardi è inervenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
FANTACALCIO, Infortunati e squalificati 30^ giornata Aggiornato 24/03/17 h 18:30 ATALANTA in recupero: in dubbio: Berisha, Dramè, Caldara, Conti out: squalificati: diffidati: Gomez, Freuler, Conti,......
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 24 marzo 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi venerdì 24 marzo 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.