HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus-Barcellona ai quarti: passare è possibile?
  Sì, la Juventus è cresciuta rispetto al 2015
  No, il Barcellona resta più forte dei bianconeri

TMW Mob
Lega Pro

Gubbio, Magi: "Ce la vogliamo giocare. Sconfitte in casa la nostra stranezza"

01.11.2016 17.49 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 1138 volte

Ospite di Rai Sport 1, l'allenatore del Gubbio Giuseppe Magi ha analizzato la stagione del club eugubino. Ecco quanto riportato da gubbiofans.it: "Questo è un girone con nomi importanti. Da parte nostra da neopromossa ce la vogliamo giocare. Abbiamo una buona classifica, ma l'ho detto anche ai ragazzi della squadra: noi lassù siamo degli intrusi in alta classifica. Lo so, sono ospite in una giornata storta. Sarebbe stato più bello essere ospite in una giornata dove c'era la possibilità di raccontare una bella vittoria del Gubbio. Tuttavia cinque gol sono frutto di certi nostri errori. D'altronde in questo campionato abbiamo bisogno del nostro percorso di crescita. Dico anche che forse ci ha condizionato giocare in notturna: sapevamo che in caso di vittoria si poteva centrare la testa della classifica e questo ci ha giocato un brutto scherzo. Dopo il gol del pareggio è stato come ci crollasse il mondo addosso. Ma io dico che bisogna restare sereni e goderci questo campionato.

Sconfitte in casa? Questa è la nostra stranezza di questo inizio di campionato. Per fortuna che abbiamo un'ottima classifica. Diciamo che fuori casa abbiamo poco da perdere, siamo più sciolti e più liberi di mente, siamo più spensierati. In casa invece siamo costretti a fare quel qualcosa in più. Nel senso che vengono fuori altre pressioni: «dobbiamo», «allora», invece alla prima difficoltà di cade il mondo addosso. Su questo aspetto di certo dobbiamo migliorare.

Devo dire che tutti i calciatori in squadra lavorano con passione. Dico anche che questa squadra è giovane e quindi deve saper crescere anche attraverso certe batoste. Dobbiamo fare un passettino alla volta. Ma sono contento di lavorare a Gubbio perchè c'è una programmazione che è partita dalla serie D e per questo ringrazio la società che ha portato avanti questo lavoro anche in Lega Pro confermando il sottoscritto. Sono orgoglioso di allenare questa squadra. Da parte mia questa Lega Pro è una fase di studio e di confronto. Se poi si riuscirà a formare una base più solida, chissà poi cosa potrebbe succedere il prossimo anno in Lega Pro".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Lega Pro
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
27 marzo 1983, Torino-Juventus 3-2. Storica rimonta granata in 124 secondi Il derby più incredibile della storia di Torino è quello del 27 marzo 1983, all'allora Comunale. La Juventus è in corsa per il titolo...
TMW RADIO - Collovoti: "Atalanta trascinata da Gomez, Pjaca non incide" Il campione del mondo dell'82 Fulvio Collovati, è intervenuto su TMW Radio per dare i suoi personalissimi "Collovoti"...
La corsa alla costruzione di nuovi stadi di proprietà. Il peso del botteghino nella colonna dei ricavi delle squadre proprietarie dello stadio Nel corso di Scanner di ieri si è parlato del tema degli stadi di proprietà, un argomento particolarmente attuale. "E' in effetti interessante...
NESTI-PENSIERO – Da 20 anni, Juve trattata non come società, ma come “cavia” In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ... Cristiano Lombardi Carlotta, compagna dell'attaccante della Lazio Cristiano Lombardi è inervenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
FANTACALCIO, Infortunati e squalificati 30^ giornata Aggiornato 27/03/17 h 00:10   ATALANTA in recupero: in dubbio: Berisha, Dramè, Caldara,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 27 marzo 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi lunedì 27 marzo 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.