HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Doppio confronto Napoli-Juventus: come finirà?
  La Juve vincerà entrambe le gare
  Il Napoli avrà la meglio in entrambe le sfide
  La Juve mantiene il vantaggio in A ma perde in Coppa
  Il Napoli recupera in A ma esce in Tim Cup

TMW Mob
Lega Pro

Juve Stabia, una notte da primato: Cosenza ko. Top & Flop della gara

Juve Stabia 2 Cosenza 0
30.10.2016 22.40 di Luca Esposito  Twitter:    articolo letto 3240 volte
Salvatore Sandomenico
© foto di Prospero Scolpini/TuttoLegaPro.com

In vista del posticipo di domani tra Lecce e Foggia, la Juve Stabia è (almeno per ventiquattro ore) la prima forza del girone C della Lega Pro. Il Cosenza, pur avendo avuto qualche occasione gol, si è dovuto arrendere alla legge del "Romeo Menti": è finita 2-0 per la Juve Stabia, è la sesta vittoria su sei per i campani in casa, e a decidere sono stati Ripa su rigore e poi Sandomenico in contropiede.
Nel primo tempo il Cosenza sembra iniziare bene la sua partita, con qualche puntata in contropiede di Caccetta e Cavallaro, ma la Juve Stabia prende le misure, fa scattare il pressing in maniera decisa e attacca: Marotta subisce un intervento in area cosentina ma l'arbitro sorvola e non concede il calcio di rigore, poi però al minuto 25 arriva il penalty a favore dei gialloblù, il fallo è di Scalise (ingaggiato solo due giorni fa per far fronte all'emergenza difensiva del Cosenza) su Ripa, la trasformazione è dello stesso Francesco Ripa per l'uno a zero. Nel secondo tempo dopo pochissimi minuti è pericoloso il Cosenza che approfitta di un errore del portiere Russo: su servizio di Baclet, uno dei migliori, l'attaccante Filippini va al tiro, ma è il difensore Atanasov che salva la porta stabiese. Campani nuovamente vicini alla rete prima con Ripa, poi con Marotta e successivamente con Sandomenico e Mastalli, ma nuovamente i silani hanno una buona possibilità con Blondett che calcia male. Nel recupero i gialloblù raddoppiano in contropiede: l'assist è di Kanouté, la conclusione vincente è di Sandomenico. Tre punti per la Juve Stabia e Cosenza che torna a casa a secco.

IL TABELLINO DELLA GARA

JUVE STABIA: Russo 6, Lisi 6,5, Liviero 6,5, Capodaglio 6,5, Atanasov 6, Liotti 6,5, Izzillo 6,5 (58'Salvi 6,5), Mastalli 7, Ripa 7 (93' Del Sante ng), Marotta 6 (66' Kanouté 6,5), Sandomenico 7. Allenatore: Gaetano Fontana 7.
COSENZA: Perina 7, Corsi 6, Scalise 6, Capece 6, Tedeschi 6, Blondett 6, Filippini 5,5 (80' Gambino ng), Caccetta 6, Baclet 6 (85' Criaco ng), Cavallaro 6 (66' Appiah ng), Mungo 5,5. Allenatore: Giorgio Roselli 6.
Arbitro: Fourneau di Roma-1 6,5.
RETI: 26' rigore Ripa (JS), 96' Sandomenico (JS).
NOTE: ammoniti Lisi (JS), Scalise e Mungo (Cs).

TOP
Sandomenico (Juve Stabia): gioca quasi cento minuti di partita mostrando di essere in forma smagliante. Nel momento in cui c'è da piazzare il colpo del ko riesce a realizzare in contropiede il secondo gol. INESAURIBILE

Perina (Cosenza): il portiere silano è quello che tiene in piedi i suoi contro un'ottima Juve Stabia, che sfiora a più riprese il gol. PUNTUALE

Ripa (Juve Stabia): si procura e realizza il gol del vantaggio della sua squadra. È un pericolo costante per i difensori calabresi che hanno difficoltà a fermarlo nel modo più corretto. INSIDIOSO

FLOP

Filippini (Cosenza): battaglia sul terreno di gioco del Menti alle cui caratteristiche riesce ad adattarsi, ma ha l'occasione del possibile pareggio che gli viene neutralizzata dalla difesa stabiese. POCA FREDDEZZA

Nessun flop nella Juve Stabia: hanno saputo interpretare la gara nella maniera migliore, contro una squadra compatta e molto forte nelle ripartenze. Anche quando il Cosenza ha qualche palla gol i gialloblù sono molto pronti a chiudere. SOLIDI

Mungo (Cosenza): ha poco spazio perché gli avversari lo pressano abbastanza bene, sostanzialmente un passo indietro rispetto a molte precedenti partite. IN DIFFICOLTA'

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Lega Pro
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
30 marzo 1994, impresa del Cagliari: nella semifinale d'andata di Uefa batte 3-2 l'Inter Il 30 marzo 1994 il Cagliari batte 3-2 l'Inter al Sant'Elia nell'andata della semifinale di Coppa Uefa. Fu un giorno storico per la...
TMW RADIO - Collovoti: "Atalanta trascinata da Gomez, Pjaca non incide" Il campione del mondo dell'82 Fulvio Collovati, è intervenuto su TMW Radio per dare i suoi personalissimi "Collovoti"...
TMW RADIO - Dini sulla persistente crisi delle italiane in Europa L'avvocato Giulio Dini, direttore sportivo, si è concentrato nella scorsa puntata di "Scanner" in onda su TMW Radio ogni...
NESTI-PENSIERO – Da 20 anni, Juve trattata non come società, ma come “cavia” In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ... Cristiano Lombardi Carlotta, compagna dell'attaccante della Lazio Cristiano Lombardi è inervenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
Fantacalcio, Consigli Low Cost 30^ giornata Secondo il dizionario di TuttoFantacalcio: "Dicesi Low Cost quel tipo di calciatore che se presente all'interno della vostra formazione di giornata e se...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 30 March 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Thursday 30 March 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.