HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus agli ottavi: ora può arrivare fino in fondo in Europa?
  Sì, la squadra ha le possibilità di tornare a giocarsi la Champions
  No, è presto per fare certi giudizi e servirà un mercato invernale importante
  Sì, col rientro progressivo degli infortunati la squadra è da titolo
  No, troppa la differenza con le big spagnole, inglesi e tedesche

TMW Mob
Lega Pro

Lega Pro, la riforma dei campionati al centro del primo consiglio direttivo

22.11.2016 20.49 di Tommaso Bonan   articolo letto 2722 volte
© foto di Ivan Cardia

Si è tenuto il Consiglio Direttivo presso la sede della Lega Pro con vari temi all'ordine del giorno. Il primo punto esaminato è stata l'individuazione della data per l'Assemblea di bilancio 2015-2016, fissata per lunedì 19 dicembre. Nel corso del Direttivo è stata poi affrontato il lavoro sulla riforma del campionato, portato avanti dall'apposita Commissione. L'obiettivo principale al centro del progetto di riforma, a cui si lavora in sinergia con le altre Leghe ed in particolare con la Serie B, è quello di puntare ad una maggiore qualità dei club in un'ottica di una sempre più corretta competizione sportiva, contribuendo così ad una riforma di sistema. A tal fine ampio spazio, è stato dedicato al progetto rating per i club, che ha illustrato il Presidente Gravina: "Abbiamo avanzato un progetto concreto, che prevede una serie di requisiti fondamentali e indispensabili, che le società dovranno soddisfare per poter far parte del sistema calcio. Si basa su elementi qualificanti quali la proprietà certificata, la consistenza patrimoniale, la disponibilità a livello impiantistico e la solidità nella struttura tecnico-operativa con staff e formatori con alte professionalità". Il piano di lavoro proposto dalla Lega Pro potrà costituire una base di riferimento e confronto anche per altre realtà calcistiche. I lavori del Direttivo si sono conclusi con il capitolo dedicato alla nuova formula dei play e alla final four della Berretti. E' stata avviata la procedura, che viene seguita dai due Vicepresidenti della Lega Pro, Mauro Grimaldi e Walter Baumgartner, per la definizione della sede che ospiterà le due competizioni. La scelta verrà comunicata entro il 15 dicembre e prevede oltre alle gare anche una serie di manifestazioni collaterali, dedicate alle famiglie negli stadi con villaggi e attività ad hoc.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Lega Pro
Altre notizie
App Store Play Store Windows Phone Store
 
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - I Collovoti: "Wallace superficiale, Mandzukic l'alfiere, 3 a Lulic" Fulvio Collovati, opinionista, ex calciatore di Milan e Inter, ha parlato oggi a TMW Radio per dare i suoi voti...
La corazzata cinese pronta alla colonizzazione nello stivale, si salvano Juve e le realtà davvero italiane. Anche i Della Valle cederanno alla tentazione? La Juve si riaccende, ritrova lo spirito e spegne l'Atalanta, anche se non potrà mai essere il Leicester italiano, rimane...
NESTI-pensiero "live" - Il mondo del calcio e' molto superstizioso: niente closing, per carita', fino a quando il Milan sara' in zona Champions! In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente...
L'altra metà di ...Fabio Cannavaro Daniela Arenoso, moglie di Fabio Cannavaro, attuale tecnico del Tianjin Quanjian, ex giocatore di Juve, Napoli e Inter,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 10 December 2016

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi Saturday 10 December 2016.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.