HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Juventus-Barcellona ai quarti: passare è possibile?
  Sì, la Juventus è cresciuta rispetto al 2015
  No, il Barcellona resta più forte dei bianconeri

TMW Mob
Lega Pro

Lega Pro, la top 11 di TMW

Modulo 3-4-3
25.10.2016 10.00 di Luca Esposito  Twitter:    articolo letto 4119 volte
Vacca del Foggia
Vacca del Foggia

Anche nella 10^ giornata la Lega Pro non si smentisce, regalando gol, spettacolo e clamorosi risultati: nel girone A l'Alessandria sta ammazzando il campionato, nona vittoria in dieci gare per i grigi che passano 4-1 a Olbia, e restano l'unica squadra ancora imbattuti in Italia tra i professionisti . Dietro di loro tiene botta la Cremonese che passa di misura col Tuttocuoio. Stecca ancora la Viterbese, che dopo la sconfitta contro la Pro Piacenza, viene agganciata dal Piacenza Calcio in terza posizione. Si aggiudica il derby toscano la Lucchese, che rifila tra gol al Prato e si allontana dalla parte bassa della classifica. Pari tra Pistoiese-Como e Lupa Roma-Giana Erminio. Quarta sconfitta di fila per la Racing Roma, sconfitta di misura dalla Carrarese, mentre termina 1-1 il posticipo del Monday Night tra Livorno e Arezzo.

Nel girone B continua il botta e risposta tra Venezia e Bassano, che vincono rispettivamente contro Modena e Sambenedettese. Questi ultimi vengono agganciati da Parma e Reggiana, che passano entrambe di misura su Mantova e Maceratese. Torna alla vittoria il Gubbio che espugna Ancona e resta solitario in seconda posizione. L'Albinoleffe si allontana dalla zona retrocessione grazie alla vittoria per 3-1 a Teramo, mentre il Südtirol si impone con lo stesso risultato contro il Pordenone.

Nel girone C, il Lecce cade rovinosamente a Catania (2-0), e viene agganciato al comando dal Foggia, che rifila quattro gol al Monopoli. Dietro di loro la Juve Stabia, corsara a Pagani nel derby campano (1-2). Insegue il Matera che si aggiudica set, partita ed incontro a Reggio Calabria (2-6). Bene anche Fondì e Fidelis Andria che passano entrambe 2-0 contro Siracusa e Cosenza. Male invece la Casertana che perde anche a Messina. Non vanno oltre il pari, invece, Akragas-Taranto e Catanzaro-Melfi. I gialloverdi occupano ancora l'ultima posizione insieme alla Vibonese, sconfitta per 3-1 a Francavilla.

Portiere:

Paolo Baiocco (Unicusano Fondi): grande prestazione del pipelet rossoblù: tiene a galla i suoi nel primo tempo, parando il calcio di rigore di Longoni. Si evidenzia anche per una parata su Catania nella ripresa.

Difensori:

Simone Gozzi (Alessandria): perfetto in difesa, gioca forse la migliore gara della stagione. Sempre più punto di riferimento del reparto arretrato. Sicuro.

Ionut Rada (Fedelis Andria): segna il gol del definitivo 2 a 0 contro il Cosenza direttamente su calcio di punizione.

Nicola Bizzotto (Bassano): può comandare autorevolmente la propria difesa concedendo giusto qualche situazione offensiva agli avversari, per il resto è sempre molto pulito nel disimpegno e sufficientemente concentrato in difesa.

Centrocampisti:

Antonio Palma (Renate): si fa trovare pronto a centrocampo prendendosi anche libertà di azione quando possibile. Suo il gol del raddoppio ad inizio ripresa contro il Pontedera, grazie a un'azione personale che si rivela vincente.

Antonio Vacca (Foggia): il suo eurogol è solo la ciliegina sulla torta di una prestazione da incorniciare. Tocco di palla vellutato e ogni volta è una magia: eleganza allo stato puro.

Ivan Varone (Unicusano Fondi): anche questa settimana annoveriamo nella nostra top 11 l'estroso centrocampista rossoblu lesto a ribadire in rete la palla del definitivo 2-0 contro il Siracusa.

Alessandro Sbaffo (Reggiana): nell'inedita posizione di trequartista, l'ex Avellino ripaga il mister con la rete che decide l'incontro.

Attaccanti:

Maikol Negro (Matera): implacabile sotto porta, una spina nel fianco nella difesa della Reggina. Una tripletta da sogno che lo proietta al secondo posto nella classifica marcatori.

Daniele Ferretti (Gubbio): è sempre tra i migliori dei suoi. Inventa, tira, colpisce due legni e fa anche gol (terzo stagionale).

Francesco Forte (Lucchese): l'attaccante si muove molto bene al centro e anche sul fronte sinistro del reparto offensivo. Corona la sua prestazione positiva con una doppietta nel derby con il Prato.

Allenatore:

Piero Braglia (Alessandria): la sua squadra è molto solida, difende in modo egregio e riesce anche a proporre iniziative offensive. Grazie al successo sul campo dell'Olbia, i grigi sono l'unica squadra imbattuta dei professionisti.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Lega Pro
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
28 marzo 1965, l'Inter vince 5-2 il derby e Mazzola segna una doppietta Il 28 marzo 1965 il derby tra Inter e Milan finisce 5-2. Era la grande Inter di Helenio Herrera ma anche il Milan - guidato da Liedholm...
TMW RADIO - Collovoti: "Atalanta trascinata da Gomez, Pjaca non incide" Il campione del mondo dell'82 Fulvio Collovati, è intervenuto su TMW Radio per dare i suoi personalissimi "Collovoti"...
TMW RADIO - Dini sulla persistente crisi delle italiane in Europa L'avvocato Giulio Dini, direttore sportivo, si è concentrato nella scorsa puntata di "Scanner" in onda su TMW Radio ogni...
NESTI-PENSIERO – Da 20 anni, Juve trattata non come società, ma come “cavia” In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sulla stagione calcistica 2016-2017, in ordine decrescente, dalla più recente alla...
L'altra metà di ... Cristiano Lombardi Carlotta, compagna dell'attaccante della Lazio Cristiano Lombardi è inervenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
FANTACALCIO, Infortunati e squalificati 30^ giornata Aggiornato 28/03/17 h 00:15 ATALANTA in recupero: in dubbio: Berisha, Dramè, Caldara, Conti out: squalificati: diffidati: Gomez, Freuler, Conti,......
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 28 marzo 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi martedì 28 marzo 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.